Frasi, citazioni e aforismi su perversione

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“

 Papa Francesco foto
Papa Francesco 179
266° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1936
„Se c'è un prete pedofilo è perché porta in sé la perversione prima di essere ordinato. E sopprimere il celibato non curerebbe tale perversione. O la si ha o non la si ha.“


Antonio Gramsci foto
Antonio Gramsci 59
politico, filosofo e giornalista italiano 1891 – 1937
„Gli istinti sessuali sono quelli che hanno subito la maggiore repressione da parte della società in isviluppo; il loro «regolamento», per le contraddizioni cui dà luogo e per le perversioni che gli si attribuiscono, sembra il piú «innaturale», quindi piú frequenti in questo campo i richiami alla «natura». Anche la letteratura «psicanalitica» è un modo di criticare la regolamentazione degli istinti sessuali in forma talvolta «illuministica», con la creazione di un nuovo mito del «selvaggio» sulla base sessuale (inclusi i rapporti tra genitori e figli). (pp. 16 sg.)“

Elsa Morante foto
Elsa Morante 37
scrittrice e saggista italiana 1912 – 1985
„Il sacrificio è la sola, vera perversione umana.“

Emil Cioran foto
Emil Cioran 518
filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 – 1995
„È l'umanità tarata a costituire la materia della letteratura. Lo scrittore si rallegra della perversione di Adamo, e prospera solo in quanto ciascuno di noi la assume e la rinnova.“

Roland Barthes 35
saggista, critico letterario e linguista francese 1915 – 1980
„Il testo di godimento è assolutamente intransitivo. Pure, la perversione non basta a definire il godimento; è l'estremo della perversione a definirlo: estremo sempre spostato, estremo vuoto, mobile, imprevedibile. Questo estremo garantisce il godimento: una perversione media si carica ben presto di un gioco di mentalità subalterne: prestigio, ostentazione, rivalità, discorso, parate ecc. (da Testi di godimento)“

Nicolás Gómez Dávila foto
Nicolás Gómez Dávila 332
scrittore, filosofo e aforista colombiano 1913 – 1994
„Le perversioni sono diventate parchi suburbani frequentati in famiglia dalle moltitudini domenicali.“

Edgar Allan Poe foto
Edgar Allan Poe 22
scrittore statunitense 1809 – 1849
„Non c'è in natura una passione più diabolicamente impaziente di quella di colui che, tremando sull'orlo di un precipizio, medita di gettarvisi. (da Il genio della perversione)“


Edgar Allan Poe foto
Edgar Allan Poe 22
scrittore statunitense 1809 – 1849
„Oggi sono in catene e sono qui. Domani sarò senza ceppi... ma dove? (da Il genio della perversione)“

George Steiner foto
George Steiner 92
scrittore e saggista francese 1929
„Quando le fantasie della religione e la loro perversione affine toccano le pulsioni dell'inconscio, il mostruoso non è distante. (da Attraverso quello specchio, oscuramente: p. 261)“

Angelo Comastri foto
Angelo Comastri 8
cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1943
„Non c'è nessun rapporto di causa ed effetto tra celibato e pedofilia. La pedofilia è una perversione, una malattia, una fragilità che si ritrova anche nelle persone sposate.“

Giacomo Biffi 52
cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1928 – 2015
„La carità pastorale, essendo tesa al vero bene degli uomini, è lotta senza tregua contro ogni forma di errore, di perversione, di ingiustizia, di opposizione al progetto del Padre.“


Oscar Wilde foto
Oscar Wilde 263
poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 – 1900
„Buona parte della mia perversione morale è dovuta al fatto che mio padre non mi permise di diventare cattolico. L'aspetto artistico della Chiesa e la fragranza dei suoi insegnamenti mi avrebbero guarito dalle mie degenerazioni. Ho intenzione di esservi accolto al più presto.“

Nikola Tesla foto
Nikola Tesla 16
fisico, inventore e ingegnere serbo naturalizzato statun... 1856 – 1943
„La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. (citato in Massimo Teodorani, Tesla Lampo di Genio, Macro Edizioni, p. 13)“

Nicolás Gómez Dávila foto
Nicolás Gómez Dávila 332
scrittore, filosofo e aforista colombiano 1913 – 1994
„Nei Paesi borghesi come in terra comunista l'«evasione dalla realtà» è deplorata in quanto vizio solitario, perversione debilitante e abietta. […] Tale «evasione» è la fugace visione di splendori perduti e la probabilità di un verdetto implacabile sulla società attuale.“

Ernest Hemingway foto
Ernest Hemingway 115
scrittore e giornalista statunitense 1899 – 1961
„[La fretta] Quella eccitantissima perversione di vita: la necessità di compiere qualcosa in un tempo minore di quanto in realtà ne occorrerebbe.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 157 frasi