Frasi su peso

Chi è morto dentro non si accorge che è un paragrafo chiuso | un vangelo apocrifo di cui si è perso l'uso | il viaggio è concluso | un morso un sorso | il peso di un rimorso grande come l'universo. (da Sangue)

Kaos One foto
Kaos One 53
rapper, beatmaker e writer italiano 1971

Non essere un peso, sii solo una regina, | se sei povero, o ricco, | nero, bianco, beige oppure di stirpe chola, | libanese o orientale. | Anche se la vita ti ha ferito, | emarginato, maltrattato o preso in giro, | gioisci di te stesso ed amati, perché sei nato così. | Non importa se gay, etero o bisessuale, | lesbica o transessuale, | sono sulla strada giusta, sono nato per sopravvivere. | E non importa se nero, bianco, beige | oppure di stirpe chola, o orientale, | sono sulla strada giusta, | sono nato per essere coraggioso. (da Born this Way n.º 2)

Lady Gaga foto
Lady Gaga 126
cantautrice e attivista statunitense 1986

Il peso delle parole dipende da chi le dice. (da Fatti da Parte)

Fabri Fibra foto
Fabri Fibra 282
rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

Ti darei gli occhi miei | per vedere ciò che non vedi | l'energia, l'allegria, | per strapparti ancora sorrisi | dirti si, sempre si, | e riuscire a farti volare | dove vuoi, dove sai | senza più quel peso sul cuore (da Nei giardini che nessuno sa)

Renato Zero foto
Renato Zero 94
cantautore e showman italiano 1950

Ecco perché il peso ci schiaccia | di non potere amare davvero | e stringere chiunque fra le braccia | se lo vogliamo sul serio. | Ecco perché qualsiasi angelo | può diventare cattivo | se ciò che lo rende vivo | fa quasi sempre scandalo. (da Megabytes)

Max Gazzé foto
Max Gazzé 56
cantautore e bassista italiano 1967

E gli occhi han preso il colore del cielo, a furia di guardarlo. E con quegli occhi, ciò che vedevi nessuno può saperlo. (da Il peso della valigia, n. 9)

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 353
cantautore italiano 1960

L'avvocato è persona de decoro / che vènne le parole a peso d'oro / e per mentre fa finta / d'accomodatte li, fatti tui / s'accomoda li sui.

 Trilussa foto
Trilussa 38
poeta italiano 1871 – 1950

Ci si innalza secondo le proprie ali. Si affonda secondo il proprio peso. (p. 120)

Jean Cocteau foto
Jean Cocteau 114
poeta, saggista e drammaturgo francese 1889 – 1963

Siccome non era in grado di rispondere a nessuna delle domande, non dava molto peso alla maniera in cui se le poneva.

Lewis Carroll foto
Lewis Carroll 54
scrittore, matematico e fotografo britannico 1832 – 1898

Quando un abito diventa vecchio se ne compera uno nuovo: sto parlando col criterio del capitalista. Ma il proprio corpo, la propria anima vanno in rovina una volta per sempre e bisogna portarli con sé fin nella tomba. Se si vogliono risparmiare non si vive, se se ne abusa bisogna scontarne il fio... E quel passato, che sempre ci si rimorchia e trascina appresso! Ogni giorno aggiunge un nuovo peso. Siamo proprio dei muli, che tirano avanti finché possono e poi si schiantano sotto il loro fardello... Oh! Elly, non è atroce questo? (cap. VI, p.70)

Louis Couperus foto
Louis Couperus 8
scrittore e poeta olandese 1863 – 1923

Che in Italia si faccia del razzismo e dell' antisemitismo è cosa tanto importante nella sua apparenza politica quanto priva di peso nella sua sostanza reale. La purità della razza in questo popolo sul quale sono passate tante invasioni e che ha assorbito tante genti dai quattro punti cardinali, e il pericolo semita in una Nazione come la nostra dove perfino l' alta finanza, e perfino se manovrata dagli ebrei, non può non diventare qualcosa di cattolico, sono evidentemente fandonie da lasciar scrivere a certi zelatori. Se le circostanze mi avessero portato a un Asse Roma-Mosca anziché a un Asse Roma-Berlino, avrei forse ammannito ai lavoratori italiani, intenti alla loro fatica con tanta alacrità e però con un distacco che i razzisti potrebbero chiamare mediterraneo, l'equivalente fandonia dell' etica stakanovista. (Mio fratello Benito, Edvige Mussolini, pubblicato da La Fenice di Firenze, nel 1957)

Benito Mussolini foto
Benito Mussolini 180
politico, giornalista e dittatore italiano 1883 – 1945

E su quel palmo di terra, tra moreschi archi ogivali dei portici, è cresciuto ed è fiorito tutto quello che con folle generosità il cielo ha versato nel grembo della Conca d'Oro del golfo di Palermo. Alcuni aranci e limoni si incurvano sotto il peso dei frutti maturi e ciò nonostante fioriscono: palme di datteri, roseti carichi, cespugli, con fiori a mo' di tromba della capacità di un litro buono, una vegetazione a me sconosciuta, ingarbugliata di fiori e di profumi. Su un cielo terribilmente azzurro si stagliano cinque rosse cupole saracene, simili a strani globi. Dio mio, forse è l'angolo più bello. (cap. Palermo, p.63)

Karel Čapek foto
Karel Čapek 34
giornalista, scrittore e drammaturgo ceco 1890 – 1938

Ho ancora la forza e guarda che ne serve | per rendere leggero il peso dei ricordi. (da Ho ancora la forza, n. 18)

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 353
cantautore italiano 1960

Del resto, una particella che in qualche modo dava vita e peso a tutte le altre, non doveva per forza avere qualcosa di divino? Non assicurava forse la Bibbia (Genesi, 1) che «in principio Iddio creò il cielo e la terra?». Chi scrisse, nell'antica lingua, Bereshit barà Elohim et hashamaim ve et haaretz, purtroppo non sapeva che avrebbe potuto scrivere, al posto del nome di Elohim, «bosone», o tutt'al più «bosone di Higgs», prevedendo il nome dello scienziato, oggi ancora vivente, che ne scoprì l'esistenza qualche decennio fa.

Arrigo Levi foto
Arrigo Levi 10
giornalista italiano 1926

C'è stato un tempo in cui andavo in giro, | tanto per fare il tipo interessante, | a dire che per me la società | è un peso che non voglio sopportare, | io che non so che farne del progresso, | che amo la vita primitiva. | Ma un mio amico dentista | dal quale ero andato | per farmi levare un dente | mi disse:"Se non ami il progresso | prova a toglierti 'sto dente | con un coltello". | C'è stato un tempo in cui andavo in giro | a fare il pensatore intellettuale, | dicevo che la vita sociale | ha giovato al progresso della scienza, | però per il progresso del pensiero | non è servita a niente. | Ma un mio amico editore | dal quale ero andato | per farmi pubblicare un libro | mi disse:"Se non ami il progresso | ogni copia del tuo libro | scrivila a mano". (Vita sociale; in Enrico De Angelis, Luigi Tenco. Io sono uno. Canzoni e racconti, pp. 97-98)

Luigi Tenco foto
Luigi Tenco 63
cantautore italiano 1938 – 1967

I profeti del nostro tempo sono coloro che hanno protestato contro lo schiacciamento dell'uomo sotto il peso delle leggi economiche e degli apparati tecnici, che hanno rifiutato queste fatalità.

Giorgio La Pira foto
Giorgio La Pira 73
politico italiano 1904 – 1977

Mostrando 1-16 frasi un totale di 591 frasi

Articoli

Le 15 frasi più belle tratte da ”Il Piccolo Principe

15 frasi che ci aiutano a crescere, da tenere sempre presenti nella vita