Frasi, citazioni e aforismi su pettegolezzo

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“

Freddie Mercury foto
Freddie Mercury 8
cantante, compositore e musicista britannico di origini ... 1946 – 1991
„Ci sono state diverse congetture ultimamente su un certo gruppo chiamato Queen... le congetture dicono che... dicono che staremmo per separarci, che ne pensate? [la folla urla: "No!"] Parlano da qui! [E indica il fondo schiena. ] Le mie scuse, ma dirò quello che voglio... sapete cosa intendo. Dunque, dimenticate quei pettegolezzi, staremo insieme finché... cazzo... non moriremo! Continuo [applausi che lo interrompono]... devo dirvi... continuo a volerli lasciare, ma loro non lasceranno me... inoltre credo che non siamo male per essere quattro regine in avanti con gli anni, che ne dite? Questa è una nuova canzone, Who wants to live forever. (da Live At Wembley, n.° 9, prima di presentare il nuovo singolo Who wants to live forever)“


Giuseppe Moscati foto
Giuseppe Moscati 34
medico italiano 1880 – 1927
„Al di sopra di beghe, pettegolezzi, livori, deve ispirarci la carità cristiana. (volume 2, pag 67)“

Pier Paolo Pasolini foto
Pier Paolo Pasolini 125
poeta, giornalista, regista, sceneggiatore, attore, paro... 1922 – 1975
„L'Italia sta marcendo in un benessere che è egoismo, stupidità, incultura, pettegolezzo, moralismo, coazione, conformismo: prestarsi in qualche modo a contribuire a questa marcescenza è, ora, il fascismo. Essere laici, liberali, non significa nulla, quando manca quella forza morale che riesca a vincere la tentazione di essere partecipi a un mondo che apparentemente funziona, con le sue leggi allettanti e crudeli. Non occorre essere forti per affrontare il fascismo nelle sue forme pazzesche e ridicole: occorre essere fortissimi per affrontare il fascismo come normalità, come codificazione, direi allegra, mondana, socialmente eletta, del fondo brutalmente egoista di una società.“

Luigi Guanella foto
Luigi Guanella 29
presbitero italiano 1842 – 1915
„Convien guardarsi dallo spirito di critica e non mai perdere il tempo e la pace nei pettegolezzi e nei discorsi frivoli.“

Gianni Boncompagni foto
Gianni Boncompagni 17
conduttore radiofonico, paroliere e autore televisivo it... 1932
„La televisione generalista non la si può vedere. Tutta, non solo Rai. Ormai, ci sono solo pettegolezzi nobilitati come "gossip.“

Ennio Flaiano foto
Ennio Flaiano 174
scrittore italiano 1910 – 1972
„La pornografia è noiosa perché fa del pettegolezzo su un mistero.“

Mario Soldati foto
Mario Soldati 46
scrittore e regista italiano 1906 – 1999
„C'è il pettegolezzo, di cui si dice tanto male; ma che in fondo è la base della carità, dell'interesse per il prossimo. (da America, primo amore, Garzanti)“


Rosellina Archinto foto
Rosellina Archinto 3
editore italiana 1933
„[Sui circoli letterari] Ora si va solo in tv. Per far pettegolezzi. [... ]. Oggi nelle discussioni private prevalgono l'imbecillità, la vanità e il pettegolezzo, e poi c'è la tv. Il salotto si è spostato da Costanzo. (citato in Corriere della sera, 7 novembre 2000)“

Carlos Ruiz Zafón foto
Carlos Ruiz Zafón 118
scrittore spagnolo 1964
„L'uomo, da scimmia qual è, è un animale sociale e considera il clientelismo, il nepotismo, gli intrallazzi e il pettegolezzo, modelli intrinseci di comportamento etico.“

Wolfgang Amadeus Mozart foto
Wolfgang Amadeus Mozart 44
compositore, pianista, organista e violinista austriaco 1756 – 1791
„Mi dispiace vedere che lei fa più affidamento sui pettegolezzi e le sciocchezze di altre persone che non su di me e che, anzi, non ha alcuna fiducia in me. Le garantisco però che questo non mi turba; che scrivano pure fino a diventare ciechi e lei creda pure loro, se così le piace, ma io non cambierò di un capello.“

Jim Morrison foto
Jim Morrison 374
cantautore e poeta statunitense 1943 – 1971
„Il sesso resterà sempre un mistero. Quando ero al liceo o andavo all'università, la sessualità era sempre in piena età vittoriana, era tabù. Se si pensava che una ragazza lo faceva, questo scatenava pettegolezzi e discussioni. Ci saranno sempre storielle e allusioni scherzose sul sesso, ma le nuove generazioni sono più libere.“


Jonathan Coe foto
Jonathan Coe 7
scrittore inglese 1961
„Tu sai cosa ho intenzione di studiare a Oxford, Maria?"
"Letteratura Cinese?"
"A parte questo, voglio dire" Pausa."La gente Maria. Si può imparare così tanto dalle persone dal modo in cui si guardano. E sai una cosa? Te lo insegnerò io, Maria. Ti insegnerò come si studiano le persone e come si può imparare dai loro sguardi, dai loro sorrisi, da quello che dicono e da quello che non dicono. Lo studieremo insieme."
Questo, Maria se ne rese contoe ben presto, era il modo di Charlotte di ammettere di essere morbosamente attratta dal mondo del pettegolezzo.“

Gore Vidal foto
Gore Vidal 13
scrittore, saggista e sceneggiatore statunitense 1925 – 2012
„Là potevano fare pettegolezzi, amoreggiare per finta ed evitare la noia, se non la disperazione. (p. 62)“

Domenico Modugno foto
Domenico Modugno 26
cantautore, chitarrista e attore italiano 1928 – 1994
„Alla base della decisione ci fu una litigata con Rascel, che era il direttore artistico. Lui si era ritenuto offeso per le difficoltà incontrate dalla moglie nell'interpretazione di una canzone semplicissima che io avevo scritto per lei. I pettegolezzi del direttore d'orchestra, che si era dato da fare per riferire a me e Rascel le rispettive reazioni avevano acuito il contrasto, così io ritenni di non poter incominciare un'avventura che sarebbe dovuta durare due anni. (da un'intervista a Francesco Trisciani, pubblicata in Raro! n.° 20 del 1989)“

Cesare Pavese foto
Cesare Pavese 206
scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano 1908 – 1950
„Perdono tutti e a tutti chiedo perdono. Va bene? Non fate troppi pettegolezzi. Cesare Pavese.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 155 frasi