Frasi su poesia

La poesia malinconica e sentimentale è un respiro dell'anima. (libro Zibaldone di pensieri)

Giacomo Leopardi foto
Giacomo Leopardi 205
poeta, filosofo e scrittore italiano 1798 – 1837

Ci sono attimi in cui tu mi manchi, e in quei momenti mi sento male, ci sono attimi in cui non ti penso e so benissimo cosa fare, e tu che balli nei miei pensieri, donna di oggi donna di ieri, chissà se vivi le miei emozioni, se a volte hai le mie sensazioni, ci sono attimi in cui un' alba chiara ti sembra ricca di poesia, a volte invece guardi un tramonto e senti tanta malinconia, ci sono attimi in cui non vivo più, e in quei momenti mi sento impazzire e ho dentro l'anima mille paure. (da Attimi)

Franco Califano foto
Franco Califano 49
cantautore, poeta e scrittore italiano 1938 – 2013

La sorte è decisa, | ahi! Riccardo non è più. | Le campane suonano a morto... | Oh, abbi pietà, Signore! | Si affaccia alla sua finestrella | la fanciulla dai riccioli biondi. | Persino gli spettri si commuovono | all'angoscia del suo cuore. [Poesia scritta dopo la morte di Richard S. ]

Elisabetta di Baviera foto
Elisabetta di Baviera 22
1837 – 1898

I bevitori di vino si dividono in due categorie: i viziosi che scontano il vino come una condanna e gli intenditori per i quali il vino è poesia e perfino preghiera. (libro L'Arcimatto)

Gianni Brera foto
Gianni Brera 78
giornalista e scrittore italiano 1919 – 1992

A tutti è dovuto il mattino, ad alcuni la notte. A solo pochi eletti la luce dell'aurora. (da Tutte le poesie, Mondadori, n. 1577)

Emily Dickinson foto
Emily Dickinson 60
scrittrice e poetessa inglese 1830 – 1886

Quando il potere porta l'uomo verso l'arroganza, la poesia gli ricorda i suoi limiti. Quando il potere restringe la sfera di interesse dell'uomo, la poesia gli ricorda la ricchezza e la diversità dell'esistenza. Quando il potere corrompe, la poesia rigenera.

John Fitzgerald Kennedy foto
John Fitzgerald Kennedy 55
35º presidente degli Stati Uniti d'America 1917 – 1963

Tutte le poesie di Emily Dickinson

Emily Dickinson foto
Emily Dickinson 60
scrittrice e poetessa inglese 1830 – 1886

Bisogna ad ogni costo combattere Gabriele d'Annunzio, perché egli ha raffinato con tutto il suo ingegno, i quattro veleni intellettuali che noi vogliamo assolutamente abolire:
1º la poesia morbosa e nostalgica della distanza e del ricordo;
2º il sentimentalismo romantico grondante di chiaro di luna, che si eleva verso la Donna-Bellezza ideale e fatale;
3º l'ossessione della lussuria, col triangolo dell'adulterio, il pepe dell'incesto e il condimento del peccato cristiano;
4º la passione professorale del passato e la mania delle antichità e delle collezioni. (da Noi rinneghiamo i nostri maestri simbolisti ultimi amanti della luna; citato in p. 53 sg.)

Filippo Tommaso Marinetti foto
Filippo Tommaso Marinetti 70
poeta, scrittore e romanziere italiano 1876 – 1944

Io sono nato in Sicilia e lì l'uomo nasce isola nell'isola e rimane tale fino alla morte, anche vivendo lontano dall'aspra terra natìa circondata dal mare immenso e geloso. (dal discorso pronunciato da Luigi Pirandello in occasione della morte di Giovanni Verga; citato in Michele Sabatino, Tra la mia perduta gente. Lettere e poesie, epilogo, La Moderna Edizioni, Enna, 2006)

Luigi Pirandello foto
Luigi Pirandello 136
drammaturgo, scrittore e poeta italiano premio Nobel per... 1867 – 1936

Non sono niente. | Non sarò mai niente. | Non posso voler essere niente. | A parte ciò, ho in me tutti i sogni del mondo. (da Tabaccheria, in Poesie di Álvaro de Campos)

Fernando Pessoa foto
Fernando Pessoa 149
poeta, scrittore e aforista portoghese 1888 – 1935

Pochi giorni fa, in una scuola elementare, domandai ai bambini quali erano i loro sogni per il futuro. Ha risposto subito Massimo: "diventare miliardario!". Sogno, condiviso dagli altri bambini, che ci fa riflettere. Oggi è difficile educare perché il nostro impegno di formare, a scuola, il cittadino che collabora, che antepone il bene comune a quello egoista, che rispetta e aiuta gli altri, è quotidianamente vanificato dai modelli proposti da chi possiede i mezzi per illudere che la felicità è nel denaro, nel potere, nell'emergere con tutti i mezzi, compresa la violenza. A questa forza perversa noi dobbiamo contrapporre l'educazione dei sentimenti: parlare di amore a chi crede nella violenza, parlare di pace preventiva a chi vuole la guerra. Dobbiamo imparare a fare le cose difficili, come disse Gianni Rodari in una delle sue ultime poesie: parlare al sordo, mostrare la rosa al cieco, liberare gli schiavi che si credono liberi. (dal Saluto al Convegno "Educare è difficile", Legambiente – MCE Perugia marzo 2003)

Mario Lodi 15
pedagogista e scrittore italiano 1922 – 2014

Allora... io un tempo assai lunge | felice fui molto; non ora: | ma quanta dolcezza mi giunge | da tanta dolcezza d'allora! (frammento dalla poesia Allora, da Dall'alba al tramonto)

Giovanni Pascoli foto
Giovanni Pascoli 100
poeta italiano 1855 – 1912

L'uomo grida dovunque la sorte d'una patria. (poesia La vita non è sogno)

Salvatore Quasimodo foto
Salvatore Quasimodo 61
poeta italiano 1901 – 1968

Pace non cerco, guerra non sopporto | Tranquillo e solo vo pel mondo in sogno | Pieno di canti soffocati. Agogno | La nebbia ed il silenzio in un gran porto. (da Poesia facile, in Quaderno)

Dino Campana foto
Dino Campana 42
poeta italiano 1885 – 1932

E-literature è sicuramente un concetto più ampio di E-poetry, ma può anche essere limitante: come Verlaine in un celebre verso dell’Arte poetica, si potrebbe concludere: et tout le reste est e-littérature, a sottolineare l’imponderabile specificità della poesia. (p. 129)

Caterina Davinio foto
Caterina Davinio 15
poetessa, scrittrice e artista italiana 1957

Così è diventato il nostro mondo: la pubblicità ha preso il posto della letteratura, gli slogan ci colpiscono ormai più della poesia e dei suoi versi. L’unico modo di resistere è ostinarsi a pensare con la propria testa e soprattutto a sentire col proprio cuore. (libro Lettere contro la guerra)

Tiziano Terzani 85
giornalista e scrittore italiano 1938 – 2004

Mostrando 1-16 frasi un totale di 1632 frasi

Articoli

I 18 principi di vita e felicità secondo il Dalai Lama

Il titolo onorifico di Dalai Lama è tratto da Una parola della Combinazione mongola Dalai, Che significa Oceano e Equivalente Lama, i tibetani della Parola sanscrita Guru, ovvero Maestro spirituale.