Frasi, citazioni e aforismi su pontefice

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“

Massimiliano di Béthune foto
Massimiliano di Béthune 2
politico francese 1560 – 1641
„[Su Clemente VIII] Il più libero, fra gli ultimi Pontefici, da pregiudizi di parte e il più rispettoso della carità e della comprensione che il Vangelo prescrive.“


Papa Simmaco foto
Papa Simmaco 2
51° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
„Confrontiamo la posizione in dignità dell'imperatore con quella del pontefice: tra di esse c'è tanta distinzione quanto egli si prende cura delle cose umane, questi di quelle divine. (Lettera Ad augustae memoriae, 362)“

Sigmund Freud foto
Sigmund Freud 167
neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psi... 1856 – 1939
„Così scolpì il suo Mosè sulla tomba del Papa, non senza un rimprovero al defunto pontefice, come ammonimento a se stesso, superando nell'autocritica la sua stessa natura.“

Giuseppe Maffei 15
pittore e architetto, storico e critico letterario italiano. 1821 – 1901
„[Antonio Genovesi] Avendo sostituito alla credulità il dubbio filosofico, all'autorità il raziocinio, fu accusato come eretico, e non fu salvo che per la tolleranza del pontefice Benedetto XIV. (Vol. III, p. 50)“

Tyree Glenn foto
Tyree Glenn 5
1912 – 1974
„Una volta, a Roma, Louis e la moglie furono ricevuti da papa Pio XII. Il pontefice chiese agli Amstrong se avessero figli. «Non ancora» rispose Louis «ma ci stiamo provando.» «Bene» replicò il Papa «pregherò per voi.“

Apostolo Zeno foto
Apostolo Zeno 4
poeta, librettista e giornalista italiano 1668 – 1750
„[Pier Paolo Vergerio il vecchio] Servì principi imperadori e pontefici; vergogna loro e disgrazia sua tanta povertà con tanto sapere.“

Barack Obama foto
Barack Obama 71
44º Presidente degli Stati Uniti d'America 1961
„Il Pontefice [Benedetto XVI] gode del mio massimo rispetto personale, come figura che unisce una grande cultura a una grande sensibilità. L'opera che ha svolto per il dialogo fra le fedi è notevole.“


Francesco Mazzoni foto
Francesco Mazzoni 1
filologo italiano 1925 – 2007
„Tutte le volte che un Pontefice deve sottolineare le qualità della Madonna si rifà al XXXIII canto [... ]. (citato in Il Papa cita Dante Alighieri: "Maria ci aiuti contro la corruzione", la Repubblica, 8 dicembre 2006)“

Archibald Joseph Cronin foto
Archibald Joseph Cronin 34
1896 – 1981
„In luogo di predicar l'odio, perché non grida in ogni terra, con le lingue del suo Pontefice e di tutti i suoi preti: "Giù le armi. Non uccidere. Noi ti ordiniamo di non combattere?" Sì, ci sarebbero persecuzioni e condanne a morte. Ma avremmo dei martiri, non degli assassini.“

Edoardo Porro 7
ginecologo e politico italiano 1842 – 1902
„Faccio voto che la Patria mia, toltosi il giogo delle sette, si rappacifichi col romano Pontefice e che rinnova in lui il Capo di quella religione, che sola può arrecare pace, conforto e dar forza al bene pubblico, alle private energie, alla grandezza della nazione!“

Marcello Marchesi 153
comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 – 1978
„La pubblicità è necessaria" dice F. M., pontefice dell'advertising. "La gallina, quando ha fatto l'uovo, canta; l'anatra no. Nei negozi tutti chiedono uova di gallina, ma nessuno chiede uova di anatra. Chiaro?“


Luciano Pellicani foto
Luciano Pellicani 3
sociologo e giornalista italiano 1939
„Il cristiano Soren Kierkegaard considerava neopagana tutta la filosofia moderna. Del resto gli antichi romani non avevano teologia, né testi sacri, né clero. I loro sacerdoti erano semplici magistrati dello Stato. Cicerone, da pontefice massimo della Repubblica romana, scrive un trattato in cui si domanda se le divinità esistono. Si può immaginare un papa che dubita dell'esistenza di Dio e lo mette per iscritto?.“

Antonino Zichichi foto
Antonino Zichichi 37
fisico e divulgatore scientifico italiano 1929
„Per Papa Benedetto XVI, la ragione è al centro della cultura del nostro tempo. Il suo pensiero su Galileo Galilei è stato mistificato, estrapolando una citazione di Feyerabend (che dichiarava giusta la condanna a Galilei), da un discorso che in realtà mirava a sostenere proprio la tesi opposta. E proprio in Galilei, il Pontefice vede una unione ideale tra scienza e fede.“

Papa Bonifacio VIII foto
Papa Bonifacio VIII 2
193° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica
„[Durante il Giubileo del 1300] Io sono il pontefice, io sono l'imperatore.“

Carlo Luigi Morichini foto
Carlo Luigi Morichini 14
cardinale e vescovo cattolico italiano 1805 – 1879
„Così in Roma le più nobili e ricche matrone, gli uomini patrizii e consolari e sopratutti i romani pontefici erano esempi di carità. E Roma si tenne sempre carissima questa splendida eredità trasmessale da suoi avi, sicché può dirsi con sicurtà che nessun'altra città ne fosse più ricca. (in prefazione, p. XXI)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 157 frasi