Frasi su portatile

Junichi Masuda foto
Junichi Masuda 3
compositore giapponese 1968
„Una delle ragioni per cui la serie è sviluppata per console portatili è proprio quella comunicazione di cui si parlava prima. Vogliamo che i giocatori possano portare con sé il gioco, condividendolo con più persone possibili. Inoltre, volendo, si può comunque giocare da casa, in salotto, mentre solo a quest'opzione sono limitate le console domestiche. Pensiamo, dunque, che si perderebbe tutta quella fondamentale parte dell'esperienza ludica che richiede ai giocatori di portare il gioco in giro con loro.“

Daniel Pennac foto
Daniel Pennac 154
scrittore francese 1944
„E noi, che crediamo che non si debba credere in niente, come pensi che riusciamo a non sentirci delle merde? Annusando l'odore di capro del vicino, Malo (di nuovo Malo!) e se non ci fosse il vicino ci si taglierebbe in due per farci un capro tutto nostro, portatile, che puzzerebbe al posto nostro! (zia Julia: XVIII; p. 85)“


„Quanto più portatili diventano i televisori, tanto più insopportabili sono i programmi.“

Anatole France foto
Anatole France 46
scrittore francese 1844 – 1924
„Facendone un peccato il Cristianesimo ha fatto molto per il sesso. (citato in Guido Almansi, Il filosofo portatile, TEA, 1991)“

Charles M. Schulz foto
Charles M. Schulz 113
fumettista statunitense 1922 – 2000
„[Investito da Lucy che trasporta la televisione in camera sua] C'è qualcosa di simbolico nell'essere travolti da un televisore portatile mentre si legge un libro... (31 agosto 1961)“

Ezra Pound foto
Ezra Pound 149
poeta, saggista e traduttore statunitense 1885 – 1972
„Un critico acuto mi dice che non imparerò mai a scrivere per il pubblico perché insisto a citare altri libri. Come diavolo lo si può evitare? L'umanità ha avuto molte idee prima che io comprassi una macchina da scrivere portatile.“

David Landes 4
scrittore statunitense 1924 – 2013
„[Fu l'orologio a rendere] possibile la vita cittadina come la conosciamo, a promuovere nuove forme di organizzazione industriale, a consentire agli individui di organizzare la loro vita secondo moduli razionali, più produttivi. La fabbricazione degli orologi fu, inoltre, all'avanguardia nello sviluppo della tecnologia meccanica: chi era in grado di costruire i grandi orologi meccanici, e in seguito i piccoli orologi portatili, sarebbe riuscito a costruire ogni altra cosa.“

Daniele Capezzone foto
Daniele Capezzone 33
politico italiano 1972
„Oggi non solo la rete, ma gli strumenti più piccoli e maneggevoli (radioline portatili, cellulari, iPod, e così via) possono essere molto più utili delle vecchie parabole televisive, non a caso oggetto, in Iran e non solo, di sistematiche azioni di danneggiamento e disattivazione da parte delle dittature. E intendiamoci: dal loro punto di vista di avvelenatori di coscienze, i dittatori hanno ben compreso che da lì può venire, per loro, un'insidia mortale. Dunque, è compito dell'Occidente spiegare che il vero eroe non è Assange, ma il giovane di Teheran (o del Maghreb, come vedremo nel paragrafo successivo) che, a rischio della vita, si rende disponibile a far funzionare questa catena. Da anni, mi è capitato di parlare e scrivere di una sorta di catena mediatica globale che sarebbe possibile realizzare con investimenti in fondo piccoli, e che potrebbe consentire una efficacissima "guerra preventiva e permanente" contro i regimi. Con la ragionevole speranza di non dover sparare neppure un solo colpo. (pag. 20)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 119 frasi