Frasi, citazioni e aforismi su postumo

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 125
poeta francese 1821 – 1867
„Non pretendo che la gioia non possa accompagnarsi alla bellezza; ma dico che la gioia è uno degli ornamenti più volgari, mentre la malinconia è della bellezza, per così dire, la nobile compagna, al punto che non so concepire un tipo di bellezza che non abbia in sé il dolore. (da Opere postume)“


Samuel Beckett foto
Samuel Beckett 31
scrittore, drammaturgo e poeta irlandese 1906 – 1989
„Quanto ai particolari, se ci si interessa ai particolari, non c'è da disperare, si può finire per bussare alla porta giusta, nel modo giusto. È per l'insieme che non sembra esistere una formula magica. Forse non c'è insieme, se non postumo.“

Alberto Savinio 26
scrittore, pittore e compositore italiano 1891 – 1952
„Ognuno ha le reliquie che si merita. (Vendetta postuma)“

Jean Cocteau foto
Jean Cocteau 86
poeta, saggista e drammaturgo francese 1889 – 1963
„Bisogna essere un uomo vivo e un artista postumo.“

Johann Wolfgang von Goethe foto
Johann Wolfgang von Goethe 254
drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teolog... 1749 – 1832
„La lascivia: il gioco col piacere da godere, il gioco col piacere goduto. (da Scritti postumi)“

Gianluca Nicoletti foto
Gianluca Nicoletti 112
giornalista, scrittore e conduttore radiofonico italiano 1954
„Ah quanto amo il riconoscimento non postumo della mia profetizzante vaticineria.“

Jürgen Moltmann foto
Jürgen Moltmann 11
teologo tedesco 1926
„Dopo Auschwitz bisogna credere in Dio, altrimenti si darebbe una vittoria postuma a Hitler.“


Tito Lívio foto
Tito Lívio 174
storico romano -59 – 17 d.C.
„Non c'è nulla di più ingannevole di una religione falsa che è spesso celata sotto un abito attraente. (Spurio Postumio Albino: XXXIX, 16; 1997)“

Friedrich Nietzsche foto
Friedrich Nietzsche 463
filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 – 1900
„A me si confà unicamente il giorno seguente al domani. C'è chi è nato postumo. (Prefazione; 2008)“

John Keats foto
John Keats 32
poeta inglese 1795 – 1821
„Ho la continua sensazione che la mia vita reale sia finita, e che stia vivendo un'esistenza postuma. (da Lettera a Charles Brown, 30 novembre 1820)“

Stéphane Mallarmé foto
Stéphane Mallarmé 4
poeta, scrittore e drammaturgo francese 1842 – 1898
„È Poesia il sublime mezzo per il quale la parola conquista lo spazio a lei necessario: comporre versi è un'attività che si potrebbe definire testografica. (da Quaderni postumi 1890/1898)“


„La fine della storia è edificante: dopo tanto peccare, Lucy Negro, alias Lucy Morgan, ovvero «Old Lucille», si convertì al Cattolicesimo Romano e morì pentita prima del 1610: i maligni dissero dei postumi di una malattia venerea.“

 Morrissey foto
Morrissey 38
cantante inglese 1959
„Facevo dischi che sebbene avessero successo non mi dicevano molto. Come se avessi ancora i postumi di quegli anni di nulla, col sussidio di disoccupazione, costretto a vivere in quell'atmosfera orribile i colloqui con l'assistenza sociale, gente che ti chiedeva perché scrivevi quelle canzoni assurde.“

Giancarlo Vigorelli foto
Giancarlo Vigorelli 13
giornalista, scrittore e critico letterario italiano 1913 – 2005
„Parecchie lettere qui raccolte [Epstolario ], a saperle leggere come furono scritte in inchiostro simpatico, fanno già prevedere, e pregustare, quel salutare rovesciamento di carte che sottrarrebbe per sempre Svevo a ogni tutela postuma. (p. 19)“

Massimo D'Azeglio foto
Massimo D'Azeglio 23
politico italiano 1798 – 1866
„La prima delle cose necessarie, è di non spendere quello che non si ha. (da Scritti postumi, a cura di Matteo Ricci, 1871)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 164 frasi