Frasi su professoressa

Lorenzo Milani 35
sacerdote, insegnante e scrittore italiano 1923 – 1967
„Non c'è nulla che sia più ingiusto quanto far parti uguali fra disuguali. (da Lettera a una professoressa, Libreria editrice Fiorentina)“

Lorenzo Milani 35
sacerdote, insegnante e scrittore italiano 1923 – 1967
„Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è politica. Sortirne da soli è avarizia. (da Lettera ad una professoressa)“


 Zucchero foto
Zucchero 182
composto chimico chiamato comunemente zucchero 1955
„In terza sono stato bocciato e ho dovuto cambiare gli insegnanti. Quando è arrivata la professoressa in minigonna ho capito che Dio esisteva.“

Alessandra Mastronardi foto
Alessandra Mastronardi 12
attrice italiana 1986
„Eva: Professoressa, possiamo aprire la finestra? Qualcuno deve aver parcheggiato un caprone vicino al mio banco.
- Marco: Si vede che la scrofa si sentiva sola!
- Eva: Caprone! Ti hanno mai detto che le scrofe sono anche vendicative?
- Prof.: Ragazzi, buoni!
- Marco: E false. Soprattutto molto false. E doppie. Hai fame, scrofa? Vuoi una pannocchia? [Eva viene vicino a lui e lo picchia] (Film I Cesaroni)“

Vauro 14
disegnatore, editore, personaggio tv 1955
„Certo che la nostra società sta facendo passi da gigante, però all'indietro. (libro Storia di una professoressa)“

Vauro 14
disegnatore, editore, personaggio tv 1955
„Se non riesci a comprendere le paure degli altri, a vederle, ti si attaccano addosso nel buio, diventano tue, si trasformano in rabbia e la rabbia diventa solitudine e la solitudine diventa disperazione. (libro Storia di una professoressa)“

Jack Handey 13
umorista 1949
„Spesso, quando sto leggendo un buon libro, mi fermo e ringrazio la mia professoressa. O almeno, questo era quello che ero solito fare, fino a quando la mia professoressa non ha cambiato numero di telefono e si è fatta cancellare dall'elenco telefonico.“

Lorenzo Milani 35
sacerdote, insegnante e scrittore italiano 1923 – 1967
„Se si perde loro (i ragazzi più difficili) la scuola non è più scuola. É un ospedale che cura i sani e respinge i malati. (libro Lettera ad una professoressa)“


Vauro 14
disegnatore, editore, personaggio tv 1955
„Siamo stanchi di diventare giovani seri, o contenti per forza, o criminali, o nevrotici: vogliamo ridere, essere innocenti, aspettare qualcosa dalla vita, chiedere, ignorare. Non vogliamo essere subito già così sicuri. Non vogliamo essere subito già così senza sogni. (libro Storia di una professoressa)“

Vauro 14
disegnatore, editore, personaggio tv 1955
„[Gli insegnanti] Trasmettono indifferenza e si lamentano se ne ricevono altra in cambio. Quella degli alunni è lo specchio della loro. Non vogliono guardarsi in quello specchio perché temono di vedervisi riflessi. Così non riescono più a vedere nemmeno i loro allievi. (libro Storia di una professoressa)“

Lorenzo Milani 35
sacerdote, insegnante e scrittore italiano 1923 – 1967
„Conoscere i ragazzi dei poveri e amare la politica è tutt’uno. (libro Lettera ad una professoressa)“

Cesare Cremonini foto
Cesare Cremonini 34
cantautore, attore e musicista italiano 1980
„Studiavo Chopin e Beethoven, poi per Natale mio padre mi regalò un disco dei Queen. Mi accorsi che c'erano riferimenti alla musica classica in così tante loro canzoni che chiesi alla mia professoressa di farmi studiare Bohemian Rhapsody. Ne fu contenta! Tre anni dopo, mentre ero in vacanza con i miei genitori, scrissi Vorrei, la mia prima canzone.“


Paolo Isotta foto
Paolo Isotta 22
critico musicale e scrittore italiano 1950
„«Nemmeno Wagner – prosegue la professoressa – voleva formare degli eclettici, ma in realtà degli epigoni di lui stesso.» Invero, l'orgoglio di Wagner era ben più luciferino di questo: egli si valutava il culmine e la fine della parabola, pertanto non desiderava affatto essere imitato e quasi considerava un arbitrio che altri adottassero i suoi procedimenti linguistici; fors'anche che dopo di lui si componesse ancora. I quali procedimenti linguistici, peraltro, specie in relazione all'armonia, erano per lui qualcosa di eccezionale, giustificabile solo per necessità espressive altrettanto eccezionali: le sue. Tanto classicista rimase la sua concezione estetica. Che cosa avrebbe detto vedendo nell'autopresentazione d'una piccola operaia parigina – Mi chiamano Mimì – una sorta di eco semplificata dell'accordo del Tristano? (da Le ali di Wieland, pp. 154-155)“

Georges Hourdin 2
giornalista e saggista francese 1899 – 1999
„Da molto tempo esisteva una stretta complicità fra il figlio del commerciante di tessuti di lana che visse ad Assisi all'inizio del XIII secolo, fra il fondatore della fraternità francescana e la professoressa di filosofia che nel XX secolo, fra le due guerre mondiali, chiede una risposta all'interrogativo posto dall'esistenza del dolore umano.“

Ergin Ataman foto
Ergin Ataman 1
allenatore di pallacanestro turco 1966
„Il basket è sempre esistito, a Siena. Anzi, mi hanno spiegato che la città è stata la culla della pallacanestro: nel 1907 la professoressa Pesciolini aveva tradotto le regole di Naismith e aveva insegnato i principi fondamentali del gioco alle sue allieve della Mens Sana. La cultura cestistica, dunque, è solida.“

Darwin Pastorin 6
giornalista italiano 1955
„In terza media, la professoressa [... ] ci diede un tema: "Parlate del vostro personaggio preferito del Novecento". I miei compagni scrissero di Kennedy e di Papa Giovanni, io di Anastasi. La prof mi disse, con un sorriso lieve: "Ero indecisa se darti 4 o 9. La scelta mi sembrava decisamente fuori tema, ma lo hai scritto con così tanta passione che ti sei meritato il 9. Bravo, comunque". Proprio come il numero sulla maglia del mio beniamino!“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 22 frasi