Frasi su pugnale

Veleno, pugnale o franchi tiratori. È così che si uccide un candidato sicuro. (libro Come si fa un Presidente)

Concita De Gregorio foto
Concita De Gregorio 54
giornalista e scrittrice italiana 1963

Che il poeta tramuti in pugnale la sua lira! Che il filosofo tramuti in bomba la sua sonda! Che il pescatore tramuti il suo remo in formidabile scure. Che il minatore esca armato del suo ferro lucente dagli antri micidiali delle oscure miniere. Che il contadino tramuti in lancia guerriera la sua vanga feconda. Che l'operaio tramuti il suo martello in falce e scure. [... ] E il nostro odio ride... Ride rosso. Avanti! Avanti, per la totale distruzione della menzogna e dei fantasmi! Avanti per l'integrale conquista dell'Individualità e della Vita! (da Verso il nulla creatore, 1921)

Renzo Novatore foto
Renzo Novatore 19
poeta e filosofo italiano 1890 – 1922

L'italiano è infido, bugiardo, vile, traditore, si trova più a suo agio col pugnale che con la spada, meglio col veleno che col farmaco, viscido nella trattativa, coerente solo nel cambiar bandiera a ogni vento. (pag. 17)

Umberto Eco foto
Umberto Eco 211
semiologo, filosofo e scrittore italiano 1932 – 2016

Ci sono dolori che non hanno tempo, immobili, enormi mille volte più forti della nostra capacità di soffrire, mille volte più forti della nostra capacità di sopportarli. Dolori che restano lì, inesorabili come pugnali nel cuore, dolori che non danno tregua, che ogni giorno si sveglaino quando ci svegliamo e che di notte non ci fanno dormire.

Lorenzo Licalzi foto
Lorenzo Licalzi 38
scrittore e psicologo italiano 1956

Ruba, picchia, usa il pugnale | se no a che vale avere la tua età. (da Ok papà, n.° 9)

Rino Gaetano foto
Rino Gaetano 207
cantautore italiano 1950 – 1981

Tu ne dirai e farai tante e tante, | lingua fracida, marcia, senza sale, | che al fin si troverà pur un pugnale | meglior di quel d'Achille e più calzante. (da Contra Pietro Aretino, vv. 1-4)

Francesco Berni foto
Francesco Berni 19
scrittore e poeta italiano 1497 – 1535

Le donne hanno lo strano istinto di aggrapparsi al pugnale che le trafigge. (da Tre uomini in barca)

Jerome Klapka Jerome foto
Jerome Klapka Jerome 64
scrittore e giornalista britannico 1859 – 1927

Va' lontano, virtù: non ti conosco, io fui da te pure ingannato, questa breve alleanza da questo punto sciolgo – addio, addio. La lingua e l'oro... eccoli il nostro pugnale, ecco il veleno!

Michail Jurjevič Lermontov foto
Michail Jurjevič Lermontov 61
poeta, drammaturgo e pittore russo 1814 – 1841

Ben che un pugnale, un cesso, o ver un nodo | ti faranno star queto in ogni modo. (da Contra Pietro Aretino, vv. 49-50)

Francesco Berni foto
Francesco Berni 19
scrittore e poeta italiano 1497 – 1535

La miseria è la principale cagione, la sorgente inesauribile di tutti i mali della società, voragine spalancata che ne inghiotte ogni virtù. La miseria aguzza il pugnale dell'assassino; prostituisce la donna; corrompe il cittadino; trova satelliti al dispotismo.

Carlo Pisacane foto
Carlo Pisacane 7
rivoluzionario e patriota italiano 1818 – 1857

In questo 10 giugno, la mano che teneva il pugnale l'ha affondato nella schiena del suo vicino. (commentando la dichiarazione di guerra dell'Italia contro Gran Bretagna e Francia, Washington 10 giugno 1940; citato in storiaxxisecolo. it)

Franklin Delano Roosevelt foto
Franklin Delano Roosevelt 40
32º presidente degli Stati Uniti d'America 1882 – 1945

Adesso è steso lì | accanto a me, ma non mi fa tremare. | Il mio pugnale è lì, | piantato lì, al centro del suo cuore. | Vedete, la mano mia lo stringe ancora. | Venite, non scappo via, non ho paura... (da La follia)

 Mina foto
Mina 197
pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia 1940

Chesterton è stato uno dei pensatori più profondi che siano mai esistiti. (citato in Gilbert Keith Chesterton, Il pugnale alato e altri racconti, BUR, a cura di Stefano del Magno e Davide Rondoni, introduzione di Stratford Caldecott, p. IV)

Étienne Gilson 8
filosofo e storico francese 1884 – 1978

Allora scappò dal droghiere, stringendo in mano le sue poche monete di rame. Ma paura o non paura, voleva essere sicuro; così si fermò poco lontano, a guardare: e proprio come aveva pensato, Glasin riuscì a far stare tutta la sua mercanzia nel carretto, a parte la roba marcia. E per proteggere del cibo marcio, Orem avrebbe dovuto aspettare tutto il giorno, senza essere pagato. Non c'era onore a Inwit, neanche un briciolo, e questo lo rese più timoroso che mai della punta del pugnale che gli era stata puntata contro la pancia. Un pugnale aveva solo una punta, ma un traditore colpisce da qualsiasi parte, dicevano, e solo adesso Orem capiva quanto fosse vero (p. 69)

Orson Scott Card foto
Orson Scott Card 8
scrittore statunitense 1951

L'odio non si estingue con la morte, e per questo che una rabbia assale il figlio del farmacista contro la morte che gli ha portato via quel cadavere, quell'uomo che ora è freddo, e forse il pugnale non sentirebbe; sebbene sarebbe giusto e bello provare.

Mario Tobino foto
Mario Tobino 22
scrittore, poeta e psichiatra italiano 1910 – 1991

Non sono né matto né speciale, ho sul fianco il tuo pugnale ma ammazzarmi ce ne vuole.

Niccolò Agliardi foto
Niccolò Agliardi 90
cantautore italiano 1974

Mostrando 1-16 frasi un totale di 48 frasi

Articoli

10 Segreti per un matrimonio lungo e felice

Basandosi su quanto ha imparato nei sui trentacinque anni nel settore, Michael Hakimi, dottore in psicologia, alla Loyola University Health System, consiglia questo decalogo per avere un matrimonio riuscito.