Frasi su quid

Franca Sozzani foto
Franca Sozzani 5
giornalista e editore italiana 1950
„Pochi capiscono questo innato valore, anzi plusvalore che è lo charme. E quando lo capiscono ne restano affascinati, anzi irretiti e tutti si chiedono perché quella donna o quell'uomo sono così presi da qualcuno che apparentemente non li merita. È charme. Un segreto concesso a pochi e comprensibile da pochi. Ragione per cui si passano serate intere a guardare comparse e poi out of the blue arriva qualcuno. Lo/la si guarda e capisci che quel quid ce l'hanno loro e solo loro. Un segreto per tutti. Un privilegio il possederlo.“

Luigi Pintor 62
giornalista, scrittore e politico italiano 1925 – 2003
„Quid est veritas? Questa domanda latina rivolta dal governatore della giudea all'uomo di nazaret trova risposta nell'anagramma est vir qui adest. Ma l'anagramma è un gioco e comunque il latino non si usa più. Vuol dire che la verità è chi ti sta di fronte? È nel tuo specchio? Ma nessuno conosce l'essenza degli specchi e nessuno penetra il loro segreto tranne alice nel paese delle meraviglie.“


Anselmo d'Aosta foto
Anselmo d'Aosta 12
teologo, filosofo, monaco e arcivescovo 1033 – 1109
„Poiché non è quell'"insipiente", contro il quale ho parlato nel mio opuscolo, che mi riprende con queste parole, ma uno che, non insipiente e cattolico, difende l'insipiente, mi può essere sufficiente rispondere al cattolico. (dalla premessa Quid ad haec respondeat editor ipsius libelli, pag. 383)“

Luigi Giussani foto
Luigi Giussani 76
sacerdote e teologo italiano 1922 – 2005
„La parola «Dio» non ci confonda perché essa è il termine che nel linguaggio religioso universale identifica questo quid assoluto. Tutto l'andare umano, tutto il tentativo di questa «forza operosa che ci affatica di moto in moto», è la conoscenza di Dio. (p. 174)“

Alessandra Moretti foto
Alessandra Moretti 4
politica italiana 1973
„In politica io voglio avere il mio stile, l'essere sempre a posto, è un quid in più. Rosy Bindi ha avuto il suo stile, il nostro stile è diverso, e per fortuna... Io ad esempio ho deciso di andare dall'estetista ogni settimana. Mi prendo cura di me, mi faccio le meches, mi faccio la tinta. Cosa dovrei andare in giro con i peli ed i capelli bianchi? Ho un ruolo pubblico, rappresento tante persone, e voglio rappresentarle al meglio. Il nostro stile di fare politica è 'Ladylike', uno stile che deve piacere.“

Luigi Giussani foto
Luigi Giussani 76
sacerdote e teologo italiano 1922 – 2005
„Come gli occhi aprendosi non possono non registrare colori e forme, così l'uomo come ragione, per ciò stesso che si mette in moto sollecitato dall'impatto con le cose, afferma l'esistenza di un perché ultimo, totalizzante; è un quid ignoto: il «Dio ignoto». (p. 159)“

Publilio Siro foto
Publilio Siro 666
scrittore e drammaturgo romano
„Nescias quid optes aut quid fugias: ita ludit dies. ()“

Publilio Siro foto
Publilio Siro 666
scrittore e drammaturgo romano
„Nescio quid agitat, cum bonum imitatur malus. ()“


Publilio Siro foto
Publilio Siro 666
scrittore e drammaturgo romano
„Etiam oblivisci quid sis, interdum expedit. (152)“

Publilio Siro foto
Publilio Siro 666
scrittore e drammaturgo romano
„Paucorum est intellegere, quid donet dies. ()“

 L'Aura foto
L'Aura 30
cantautrice italiana 1984
„Le cose belle non sono quelle per pochi, ma quelle trasversali, che riescono a trovare quel quid che riesce a farti parlare a tanti e non solo a te stesso. (dall'intervista a musiczone. it, 27 ottobre 2008)“

Luigi Giussani foto
Luigi Giussani 76
sacerdote e teologo italiano 1922 – 2005
„Per ciò stesso che uno vive cinque minuti afferma l'esistenza di un qualcosa per cui ultimamente vale la pena vivere in quei cinque minuti; per ciò stesso che uno prolunga la sua esistenza, afferma l'esistenza di un quid che sia ultimamente il senso per cui vive.“


Marcel Proust foto
Marcel Proust 206
scrittore, saggista e critico letterario francese 1871 – 1922
„Quel quid divino che Ruskin sentiva in fondo al sentimento ispiratogli dalle opere d'arte era precisamente quel che tale sentimento aveva di profondo, di originale e che si imponeva al suo gusto senza essere suscettibile di modificazione.“

„[Collezionista] C'è infine la "gazza" attirata dal lucore delle cose che negli oggetti, metaforicamente parlando, molto spesso consiste nella loro provenienza, come se un quid del lustro di precedenti famosi proprietari passasse d'ufficio al collezionista.“

Ferdinando Galiani foto
Ferdinando Galiani 17
1728 – 1787
„Tanto si sono incarnate le idee colle voci, che pare ormai, che parlar Napoletano, e buffoneggiare sia una stessa cosa. Alle menti filosofiche è manifesto, che sì fatta connessione d'idee non è figlia della natura, ma della sola abitudine; e quando anche non fosse così, e fossevi nel suono del dialetto Napoletano qualche occulto difetto, che ne togliesse la dignità e la gravità, quell'aureo detto di Orazio ridentem dicere verum quid vetat basterebbe a convincere, che anche in un dialetto scherzoso si possan pronunziare le più serie, e le più importanti verità. (p. 8-9)“

Arthur Schopenhauer foto
Arthur Schopenhauer 231
filosofo e aforista tedesco 1788 – 1860
„La religione può dunque venir paragonata ad uno che prende per mano un cieco e lo guida dove questi non può vedere, nel qual caso l'essenziale è che il cieco raggiunga la propria meta, e non ch'egli veda ogni cosa. [... ] Questo è infatti l'aspetto più brillante della religione. Se essa è una frode, non si può negare che non sia una pia fraus. E in tal caso i sacerdoti sono uno strano quid medium tra i ciurmatori e i moralisti.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 131 frasi