Frasi su requisito

Adam Smith foto
Adam Smith 34
filosofo ed economista scozzese 1723 – 1790
„Un lavoratore fornisce abbondantemente agli altri ciò di cui necessitano ed essi gli procurano ampiamente ciò di cui necessita, e una generale abbondanza si diffonde attraverso tutti gli strati della società. Osserva la sistemazione del più comune artigiano o lavoratore giornaliero in un paese civile e fiorente, e ti accorgerai che del numero di persone della sua industria una parte, sebbene una piccola parte, che è stata impiegata per procurargli questa sistemazione, eccede ogni calcolo. Il cappotto di lana, per esempio, che copre i lavoratori giornalieri, grossolano e grezzo come può apparire, è il lavoro congiunto di una gran moltitudine di lavoratori. Il pastore, lo sceglitore, il pettinatore di lana o il cardatore, il tintore, il filatore, il tessitore, il lavatore, il sarto, con molti altri, devono tutti unire i loro differenti mestieri al fine di completare anche questo prodotto casalingo. Quanti mercanti e trasportatori, inoltre, devono essere impiegati nel trasportare i materiali da alcuni di questi lavoratori ad altri che spesso vivono in parti molto distanti del paese. Quanto commercio e quanta navigazione in particolare, quanti costruttori di navi, marinai, fabbricanti di vele e di funi devono essere stati impiegati al fine di mettere insieme le diverse sostanze usate dal tintore che spesso vengono dagli angoli più remoti del mondo! Che varietà di lavoro è anche necessario per produrre gli utensili del più umile di quei lavoratori! Per non parlare di quelle macchine complicate come la nave del marinaio, la fabbrica del follatore, o perfino il telaio del tessitore, consideriamo solo quale varietà di lavoro è richiesta per costruire quella semplicissima macchina, le cesoie con le quali il pastore tosa la lana. Il minatore, il costruttore delle fornaci per la fusione del minerale, il tagliaboschi, il bruciatore di carbone per far funzionare le fornaci, il produttore di mattoni, il dispositore di mattoni, i lavoratori che supervisionano la fornace, il riparatore di mulini, l'operaio della fucina, il fabbro devono tutti mettere insieme i loro differenti mestieri al fine di produrre questi. Dobbiamo esaminare allo stesso modo tutte le diverse parti del suo abito la mobilia di casa, la ruvida canottiera che indossa sulla pelle, le scarpe che coprono i suoi piedi, il letto in cui dorme, e tutte le diverse parti che lo compongono, la grata di cucina su cui prepara i suoi viveri, il carbone di cui fa uso per questo scopo, scavato dalle viscere della terra e portatogli forse attraverso un lungo trasporto per mare e per terra, tutti gli altri utensili della sua cucina, tutta la apparecchiatura del suo tavolo, i coltelli, le forchette, i piatti di coccio o di peltro sopra i quali egli serve e divide i suoi cibi, le differenti mani impiegate nel preparare il suo pane e la sua birra, le finestre di vetro che lasciano penetrare il caldo e al luce, e isolano dal vento e dalla pioggia con tutte le conoscenze e i requisiti del mestiere per preparare quella bellissima e felice invenzione senza cui queste parti nordiche del mondo avrebbero potuto scarsamente procurare un habitat confortevole, insieme con gli utensili di tutti i diversi lavoratori impiegati nel produrre queste diverse comodità; se noi esaminiamo, io dico, tutte queste cose, e consideriamo quale varietà di lavoro è utilizzato per ciascuna di esse, saremo coscienti che senza l'assistenza e la cooperazione di molte migliaia la persona più misera in un paese civilizzato non potrebbe provvedere perfino in accordo a quello che noi potremmo falsamente immaginare, la facile e semplice maniera in cui egli è comunemente sistemato. (cap. 1)“

50 Cent foto
50 Cent 3
rapper statunitense 1975
„L'associazione di idee sbagliata è Gangster 50. Questo è il grande equivoco. […] Il mio passato è la mia ombra, mi segue ovunque io vada. Ebbene, tutte queste cose provengono da quando non avevo altra scelta. Mi hanno messo con le spalle al muro. Faccio quello che devo fare. Perché se sentite che l'hip-hop non ha i requisiti, avete a che fare con persone che hanno il minimo di intelligenza del pianeta. Alcune delle persone che si confrontano con me, si confrontano con me, perché fanno rap e io pure. Questi non riescono nemmeno a leggere i contratti che firmano per essere rapper, per fare l'accordo.“


Carmine Crocco foto
Carmine Crocco 21
brigante italiano 1830 – 1905
„Il grido d'onore dei miei satelliti era un evviva pel caduto Francesco II (da me costantemente aborrito), l'emblema una bandiera bianca con nastri azzurri; le armi ci erano fornite segretamente; i cavalli in parte requisiti e in parte avuti in dono.“

Leonardo Murialdo 7
presbitero italiano 1828 – 1900
„Poveri e abbandonati: ecco i due requisiti che costituiscono un giovane come uno dei nostri, e quanto più è povero ed abbandonato, tanto più è dei nostri.“

Alain de Botton foto
Alain de Botton 78
scrittore svizzero 1969
„È nel dialogo con la sofferenza che molte cose belle acquistano il loro valore. Conoscere il dolore si rivela inaspettatamente uno dei requisiti essenziali per apprezzare l'architettura. A prescindere da tutti gli altri fattori, forse dobbiamo proprio essere un po' tristi affinché gli edifici ci commuovano davvero. (p. 23)“

Yo-Yo Ma foto
Yo-Yo Ma 1
violoncellista cinese 1955
„Vuoi cambiare il mondo? Inizia con l'insegnante giusto - qualcuno la cui ispirazione trasforma l'apprendimento e anche le vite - trasformando l'educazione da un requisito basilare in un desiderio che avrà un impatto che potrà cambiare il mondo.“

Neil Gaiman foto
Neil Gaiman 92
fumettista, scrittore e giornalista britannico 196
„Il vero pane è bianco, preaffettato e non sa quasi di niente: sono questi i requisiti essenziali. (libro L'oceano in fondo al sentiero)“

Charlie Chaplin foto
Charlie Chaplin 108
attore, regista, sceneggiatore, compositore e produttore... 1889 – 1977
„Il requisito fondamentale per un grande attore è che si piaccia quando recita.“


Gabriele Lolli foto
Gabriele Lolli 13
matematico e logico italiano 1942
„Il buon Dio, grande matematico dell'universo... perché non ha avuto una cattedra?
- Aveva solo una pubblicazione importante.
- Per di più scritta in ebraico.
- Non pubblicata su rivista soggetta a referee.
- Qualcuno dubita che l'abbia scritta lui.
- Dopo aver creato il mondo, che cosa ha fatto?
- La comunità scientifica ha avuto molte difficoltà a replicare i suoi risultati.
- Non ha mai fatto domanda ai comitati di etica per l'uso di cavie umane.
- Quando un esperimento gli andò male, cercò di nasconderlo con un diluvio.
- Quando i suoi soggetti non si comportavano come previsto, li cancellava dal campione.
- Ha cacciato i suoi primi studenti che dimostravano amore per il sapere.
- Benché ci fossero solo dieci requisiti, la maggior parte dei suoi studenti ha sempre fallito le prove.
- Veniva raramente a far lezione e diceva di studiare il testo.
- Teneva strane ore di ricevimento, sui monti. (libro Il riso di Talete)“

Doug Firebaugh 26
consulente motivazionale, oratore
„La pazienza è un requisito del successo... a meno che tu non riesca proprio ad aspettarlo... allora il tuo giardino del successo muore per mancanza di cure...“

Reggie Jackson foto
Reggie Jackson 2
giocatore di baseball statunitense 1946
„Io sento che il requisito più importante del successo è imparare a superare il fallimento. Devi imparare a tollerarlo, ma mai ad accettarlo.“

Norman Douglas foto
Norman Douglas 17
scrittore inglese 1868 – 1952
„Nessuno può fraintendere un bambino come sua madre. Le madri d'oggi posso far nascere i figli, ma questo compito segna la fine della loro capacità. Esse non riescono nemmeno a soddisfare gli elementari requisiti animali della loro progenie. È davvero sorprendente quanti bambini sopravvivano nonostante le loro madri.“


Florence Nightingale foto
Florence Nightingale 5
infermiera britannica 1820 – 1910
„Il primo requisito di un ospedale dovrebbe essere quello di non far del male ai propri pazienti.“

Gary Ryan Blair 7
consulente motivazionale, oratore
„Dieci regole per raggiungere qualsiasi obiettivo

1. Annotalo - Gli obiettivi sono specifici, misurabili e legati al tempo. Scrivi i tuoi obiettivi in modo che possano rispecchiare queste tre componenti.
2. Elenca i tuoi benefici personali - Identifica esattamente 'perché' vuoi raggiungere questo obiettivo. Elenca tutti i modi in cui potrai trarne beneficio personale.
3. Analizza la tua posizione attuale - Il successo dipende dall'informazione. Hai bisogno che le tue informazioni siano corrette. Identifica esattamente le tue forze specifiche, le tue debolezze, e le opportunità correlate alla realizzazione di questo obiettivo.
4. Identifica i rischi e gli ostacoli - Elenca tutto quello che può possibilmente impedirti di raggiungere questo obiettivo.
5. Identifica gli investimenti e i sacrifici - Elenca tutto, incluso il tempo, il denaro, e i sacrifici che riesci a prevedere.
6. Requisiti di conoscenza - Identifica quali conoscenze aggiuntive devi acquisire o alle quali devi avere accesso.
7. Squadra di sostegno - Elenca le persone, i gruppi, e le organizzazioni dalle quali puoi avere bisogno di aiuto e anche il ruolo specifico che ciascuno gioca.
8. Sviluppa il tuo progetto - Elenca in ordine cronologico ciascuna attività e le corrispondenti date di scadenza per il completamento. Usa tutte le informazioni raccolte nei punti precedenti per sviluppare il tuo progetto.
9. Stabilisci una scadenza - Determina in quale data vuoi raggiungere questo obiettivo.
10. Ricompensati e celebra - Identifica il tuo premio per il raggiungimento di questo obiettivo. Te lo meriti!“

Mary McCarthy foto
Mary McCarthy 20
scrittrice statunitense 1912 – 1989
„Per la frugale assicurazione borghese dell’amore, con le sue rate quotidiane di pazienza, sopportazione e rassegnazione, lei ormai non aveva più i requisiti. (libro Gli uomini della sua vita)“

Arthur Honegger foto
Arthur Honegger 3
compositore svizzero 1892 – 1955
„Non c'è dubbio che il primo requisito per un compositore è quello di essere morto.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 54 frasi