Frasi su rialzo

Diego Lama 96
Scrittore e architetto italiano 1964
„Era così basso che rialzò di venti centimetri il pavimento della sua casa.“

Dean Karnazes foto
Dean Karnazes 7
atleta statunitense di ultramaratona e ultratrail 1962
„Può sembrare divertente, ma io non sto seduto alla scrivania. Ciò mi farebbe impazzire. Così ho questo rialzo sul quale poggio il mio laptop, all'incirca all'altezza della vita, e lo uso quando sto al telefono, quando scrivo e-mail. Sto in piedi alla mia scrivania. Non mi siedo. E se qualcuno vuole avere un incontro con me, sarà un incontro fatto camminando.“


Claudio Baglioni foto
Claudio Baglioni 181
cantautore italiano 1951
„Il cuore lo trovai in corsia caduto mezzo morto, poi si rialzò ma restò zoppo. (da Reginella Reginè)“

Barbara d'Urso foto
Barbara d'Urso 43
conduttrice televisiva e attrice italiana 1957
„Gli step invisibili servono per crescere, per fortificare l'anima, per mettersi in gioco. E se qualche volta si scivola, poco importa. Ci si rialza e si guarda avanti più forti di prima. Un nuovo passo e l'ostacolo è superato. (Gente, 31 maggio 2011)“

Malika Mokeddem foto
Malika Mokeddem 1
scrittrice algerina 1949
„La vita sedentaria aveva un che di fisso, di monotono, di definitivo, che mi metteva addosso la disperazione. Era come un po' di morte che sopravveniva già a nutrirsi della vita. Non si sarebbero più vissute quelle lunghe giornate in cui, spossati e con la testa vuota, si andava, con passi da automa, fino al limite di sé. Al limite delle nostre sofferenze sorgeva l'oasi con le sue promesse; le palme maestose che mettevano i cuori in festa; le dune la cui sabbia mordorè era una fortuna per i corpi paralizzati dalla stanchezza; e, talvolta, addirittura, un magro filo d'acqua nel quale i bambini si gettavano con allegria. La felicità! Un bel mattino, si piegavano le tende e si ripartiva. Come se la vita valesse solo il peso dei suoi passi. Come se bisognasse assolutamente annientare il corpo per ingrandire i miraggi dell'arrivo e offrirli a mo' di ebrezza allo spirito che vacillava. Come se i nostri passi fossero necessari per districare le maglie scintillanti della luce, legate insieme dal filo nero delle notti... Una luce così intensa che era come una quintessenza di sguardi. Gli sguardi di tutte quelle generazioni di nomadi che, da secoli, passano e vanno nel deserto senza mai lasciare traccia. Solo i loro sguardi, come una memoria, abitano nella luce. Per questo la luce è così ardente. Per questo quanti ancora camminano hanno la strana sensazione della presenza di un'anima che veglia e sorveglia, di uno sguardo. La luce di quegli sguardi allontana la solitudine e, quando il corpo vacilla per la fatica, tende un po' più forte l'arco della volontà. Allora ci si rialza, e il piede che prima zoppicava ora si affretta, con la speranza di accedere alla nobiltà di una morte che non è soltanto polvere, ma anche raggio del firmamento. (pag. 29-30)“

Rex Stout foto
Rex Stout 12
scrittore statunitense 1886 – 1975
„"Oh. Così tu sei insopportabile?" "Assolutamente" l'angolo della bocca si rialzò di un altro millimetro "Perché sono franca e semplice. Perché io non offro mai qualcosa che poi non do, e non do mai qualcosa aspettandomi poi di essere ripagata." (p. 77)“

Luca Abete foto
Luca Abete 7
personaggio televisivo, conduttore radiofonico e fotogra... 1973
„Il mio invito è quello di credere nei propri sogni e nelle proprie passioni, anche nei momenti più duri. Nella vita gli incidenti di percorso sono e saranno sempre tanti, le porte che vi sbatteranno in faccia pure, ma il vincente è quello che non si arrende e si rialza sempre.“

Areteo di Cappadocia foto
Areteo di Cappadocia 34
medico greco antico
„Nel mentre che per questo modo il male si arretra e scompare, l'epilettico ritorna in sé e si rialza. Però liberatosi appena dall'assalto, sente le sue membra fragili, cascanti, è oppresso da un capiplenio, da uno sfiancamento e languore, che bene si annuncia nel suo pallido e sparuto sembiante. L'animo, riconoscendosi, tra per la fatica del morbo o tra per la vergogna di esso, cade in estrema tristezza e melanconia. (pp. 2-3)“


Nick Bollettieri foto
Nick Bollettieri 9
allenatore di tennis statunitense 1931
„Puoi cambiare la tua vita, cambiando il tuo approccio mentale. Nei momenti di difficoltà, se cadi può non essere colpa tua, ma è certamente colpa tua se non ti rialzi. Devi credere per arrivare al successo.“

Gianluigi Buffon foto
Gianluigi Buffon 58
calciatore italiano 1978
„Con le mani i neonati cercano il seno della madre. Con le mani i padri allacciano le scarpe ai figli. Da bambino guardavo le mani dei miei genitori e ricordo il lavoro, la fatica e il sacrificio. Oggi guardo le mie mani e ci vedo dentro tutti i miei sogni, realizzati e non. Con le mani si abbraccia chi si ama. Con le mani ci rialza da terra dopo essere caduti. Con le mani si scava tra le macerie dopo un terremoto. Con le mani si chiede aiuto. Ho visto mani stringersi per la gioia, mani che accolgono, mani che pregano e mani che respingono. Con queste mani, le mie mani, ho combattuto e sono diventato grande. Ho vinto e perso. Ho superato limiti e sfidato l'impossibile. Ho parato palloni e paure. Le ho tese nella continua speranza di arrivare dove gli altri si erano arresi. Ho spinto chi non aveva il coraggio di buttarsi. Ho cercato di trattenere chi voleva andar via.“

Stephen King foto
Stephen King 248
scrittore e sceneggiatore statunitense 1947
„Una donna disse: Portaglielo. Horace rialzò il muso drizzando le orecchie. Non era né la voce di Julia, né quella dell'altra donna; era una voce morta. Come tutti i cani, Horace sentiva spesso qualche voce morta e qualche volta ne vedeva persino i proprietari. I morti erano dappertutto, ma i vivi non sapevano vederli più di quanto sapessero cogliere la maggior parte dei diecimila effluvi che li circondavano in ogni minuto di ogni giorno.“

José Mourinho foto
José Mourinho 206
allenatore di calcio e calciatore portoghese 1963
„Se qualcuno dice di essere il migliore, allora ha grandi possibilità di lavorare con me. Mi rialzo con i proeittili che mi sparano addosso e lo farò sempre. Sono nato in questo modo nel calcio e così morirò.“


Klaus Mann foto
Klaus Mann 15
scrittore tedesco 1906 – 1949
„Se Kafka, allora quasi sconosciuto, è, secondo una bella parola di Hermann Hesse, «il celato sovrano della prosa tedesca», Trakl appartiene ai principi occulti della germanica poesia. [... ] Egli rialzò la lira, dove Hölderlin l'aveva lasciata cadere. [... ] Trakl è la voce più cupa del mio coro. È ancora canto il suo? Spesso non è che un balbettio. Con bocca balbettante annuncia i terrori del dissolvimento, della corruzione. La forma si dissolve in un crepuscolo purpureo. Egli mi addusse ai misteri crepuscolari. (da Educazione (1920-1923), p. 101)“

Nicholas Sparks foto
Nicholas Sparks 143
scrittore statunitense 1965
„Quando rialzò lo sguardo su Allie, gli si mozzò il respiro. Era bellissima, serena e immobile, del tutto incurante della pioggia.“

Eugenio Montale foto
Eugenio Montale 60
poeta, giornalista e critico musicale italiano 1896 – 1981
„Tu non ricordi la casa dei doganieri | sul rialzo a strapiombo sulla scogliera: | desolata t'attende dalla sera | in cui v'entrò lo sciame dei tuoi pensieri | e vi sostò irrequieto. (da La Casa Dei Doganieri)“

Benjamin Graham foto
Benjamin Graham 39
economista e imprenditore statunitense 1894 – 1976
„L'investitore ha diritto di aspettarsi buoni risultati dall'applicazione continua e coraggiosa del principio di acquistare dopo che il mercato è sceso sostanzialmente, per vendere dopo un rialzo spettacolare. Ma non può pretendere di ridurre questo principio ad una semplice formula matematica, che garantisca profitti e assenza di periodi di apprensione.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 148 frasi