Frasi su ricatto

 Jovanotti foto
Jovanotti 186
cantautore, rapper e disc jockey italiano 1966
„La tristezza è un ricatto è il delictum perfecto | cha fa vittime più della peste e non desta sospetto. (da La porta è aperta, n. 14)“

Pier Paolo Pasolini foto
Pier Paolo Pasolini 144
poeta, giornalista, regista, sceneggiatore, attore, paro... 1922 – 1975
„La serietà! Dio mio la serietà! Ma la serietà è la qualità di coloro che non ne hanno altre: è uno dei canoni di condotta, anzi, il primo canone, della piccola borghesia! Come ci si può vantare della propria serietà? Seri bisogna esserlo, non dirlo, e magari neanche sembrarlo! Seri si è o non si è: quando la serietà viene enunciata diventa ricatto e terrorismo! (20 dicembre 1969)“


Giuseppe Prezzolini foto
Giuseppe Prezzolini 95
giornalista, scrittore e editore italiano 1882 – 1982
„In Italia non si può ottenere nulla per le vie legali, nemmeno le cose legali. Anche queste si hanno per via illecita: favore, raccomandazione, pressione, ricatto ecc.“

Muhammad Ali foto
Muhammad Ali 36
pugile statunitense 1942 – 2016
„Muhammad significa degno di lode, e Ali significa altissimo. Clay significa creta, polvere. Quando ho riflettuto su questo, ho capito tutto. Ci insegnano ad amare il bianco [white] ed odiare il nero [black]. Il colore nero significa essere tagliato fuori, ostracizzato. Il nero era male. Pensiamo a blackmail [ricatto]. Hanno fatto l'angel cake [pane degli angeli] bianco e il devil's food cake [torta del diavolo] color cioccolato. Il brutto anatroccolo è nero. E poi c'è la magia nera... Quel che voglio dire è che nero è bello. Nel commercio il nero è meglio del rosso. Pensate al succo di mora: più nera è la mora, più dolce il succo. La terra grassa, fertile, è nera. Il nero non è male. I più grandi giocatori di baseball sono neri. I più grandi giocatori di football americano sono neri. I più grandi pugili sono neri.“

Silvia Vegetti Finzi 3
psicologa italiana 1938
„Il successo ottenuto per vie traverse, indipendentemente dai propri meriti, finisce per costar caro, perché comporta sottomissione, complicità, ricatti e paure. L’atteggiamento morale, invece richiede rinunce, ma conferisce libertà, autonomia di giudizio, dignità e forza.“

„Il decalogo per soddisfare al meglio gli uomini

1. Bisogna essere equilibrate: né troppo "pantere" né troppo trasandate. L’ideale è rimanere una donna normale, capace ancora di sedurre e affascinare il proprio uomo.
2. A letto non siate passive: lasciatevi coinvolgere, a nessuno piace fare l’amore con una statua muta ed immobile. Perciò parlate dichiarando ciò che vi piacerebbe o chiedendo cosa potrebbe piacere al partner... e ogni tanto prendete l’iniziativa.
3. I troppi impegni della vita quotidiana non devono farvi diventare trasandate nel curare il vostro aspetto: non dovete dimenticare che la seduzione continua anche dopo il matrimonio o la nascita dei figli. Evitate inoltre di parlare col partner di argomenti che possano spegnere la libido maschile (stitichezza, depilazione, mestruazioni...). La scelta di un buon intimo prima di andare a letto può rivelarsi fondamentale.
4. Confessate i vostri desideri e le vostre fantasie erotiche lasciandovi così trasportare dalla passione.
5. Mostrate di essere padrone del vostro corpo e sfruttate questa dote per accendere il desiderio maschile: in casa utilizzate vestiti sexy, trasparenti, lasciate intravedere qualcosa.
6. Evitate di parlar male di altre donne davanti a lui, ciò vi farà apparire insicure: pensate piuttosto a tenere i suoi occhi fissi su di voi.
7. Non date per scontato niente: se lo amate ditelo esplicitamente, ricordate che il sesso è più bello se è presente il sentimento. Non utilizzate il sesso come ricatto per i sentimenti, vi ferirete. Infine se siete alla ricerca di una storia seria e sincera, mettete alla prova del tempo l’uomo e non concedetevi a lui nei primi appuntamenti.
8. Non dimenticatevi di stimolare le zone erogene dei maschietti, lasciatevi perciò andare in carezze e baci capaci di eccitare il vostro partner.
9. Non tralasciate le carezze prima e dopo il rapporto: anche agli uomini piace essere coccolati e sentirsi amati.
10. Non siate egoiste, durante il rapporto cercate di percepire le vibrazioni, il ritmo e le sensazioni del corpo del vostro lui. Parlate: alla base di ogni buon rapporto c’è il dialogo e può risolvere diversi problemi. (sito internet Crashdown. it)“

Norberto Bobbio foto
Norberto Bobbio 49
filosofo, storico e politologo italiano 1909 – 2004
„Questa società italiana appare putrefatta e moralmente fiacca. Tutta, non soltanto il governo e il sottogoverno: tra chi sta dentro il palazzo e chi sta fuori c'è una corrispondenza. La corruzione dei politici e dei loro manager è una costante della vita politica italiana e forse non soltanto italiana: nasce soprattutto dal bisogno di procurarsi l'enorme quantità di soldi che i partiti e le loro correnti divorano, coinvolge tutti o quasi, creando una ragnatela di reciproci ricatti.“

Gianni Agnelli foto
Gianni Agnelli 72
imprenditore italiano 1921 – 2003
„Il ministro del Lavoro di allora non concluse la trattativa con i metalmeccanici fino a quando io non acconsentii, dopo parecchie ore di resistenza, a riassumere in fabbrica un centinaio di operai che si erano resi responsabili di violenze. Ricordo che, ricattato da queste condizioni, accettai la riassunzione. E l'umiliazione non fu accettare, o subire, questa forma di ricatto, ma, tornato a Torino e presentatomi ai dirigenti della produzione delle fabbriche, comunicare loro che avevo ceduto e che dovevano riassumere questo centinaio di operai violenti. Quello fu l'inizio di dieci anni disastrosi di brutalità e di violenze in fabbrica, che venne corretto solo dopo più di tremila giorni.“


Giulio Sapelli 17
storico italiano 1947
„Si nazionalizzino le banche, si esproprino i patrimoni delle fondazioni bancarie per trovare i denari per rifondare lo stato imprenditore e si riprenda la via dell’economia mista senza cedere al ricatto che così facendo ci sprofonderà nella corruzione. (libro L'inverno di Monti)“

Francesco Saverio Romano foto
Francesco Saverio Romano 10
politico italiano 1964
„Qual è il numero esatto dei ricatti che Berlusconi dovrà subire dalla Lega pur di non far cadere il governo? Mi piace pensare, anche se nutro molti dubbi in tal senso, che Berlusconi e il Pdl la pensino diversamente dalla Lega di Bossi e che si limitino a chinare loro la testa per bieco calcolo elettorale e per garantire la sopravvivenza del governo. Mi riferisco, in questo caso, alla politica xenofoba e razzista che non più tardi di oggi il Premier ha legittimato, assecondando un modello sociale che non considera la ricchezza della società multietnica – che nel nostro Paese è una realtà consolidata – e che mira a creare nel Paese una spinta verso l'odio razziale.“

Roberto Formigoni foto
Roberto Formigoni 16
politico italiano 1947
„Inutile dire che non mi dimetterò: sarebbe da irresponsabili piegarsi al ricatto dei calunniatori e dare soddisfazione a lobby a cui sembra non importare niente del dramma della crisi che sta devastando l'Italia e a cui interessa soltanto la mia poltrona per i loro affari di potere. (Ibidem)“

Johnny Dorelli foto
Johnny Dorelli 5
cantante e attore italiano 1937
„Detesto la gratitudine, perfino quella che normalmente lega un figlio al padre. La gratitudine mi appare un ricatto, vorrei non esser mai costretto ad aspettarmi qualcosa da qualcuno.“


Oriana Fallaci foto
Oriana Fallaci 129
scrittrice italiana 1929 – 2006
„Ma non esiste solo la violenza fisica. La violenza che nutrendosi di cinismo va in cerca del morto da santificare, che per trovarlo scaglia pietre o estintori contro il carabiniere terrorizzato. La violenza che nutrendosi di cretineria imbratta le facciate degli antichi palazzi, frantuma le vetrine, saccheggia i Mac Donald, brucia le automobili. Che occupa le case e le banche e le fabbriche, che distrugge i giornali e le sedi degli avversari. Che (non avendo studiato la storia loro non lo sanno) ripete gli sconci cari ai fascisti di Mussolini e ai nazisti di Hitler. Esiste anche la violenza morale, perdio. Ed è la violenza che si manifesta con le demagogie e i ricatti, che si esprime con le minacce e le intimidazioni. La violenza che sfruttando la legge umilia la Legge, la ridicolizza. La violenza che servendosi della democrazia oltraggia la Democrazia, la dileggia. La violenza che approfittandosi della libertà uccide la Libertà. La assassina. E questa violenza Firenze la subisce in misura sfacciata. Scandalosa.“

Gianfranco Fini foto
Gianfranco Fini 66
politico italiano 1952
„L'attesa dell'implosione della maggioranza rischia di essere l'attesa di... Godot se il centrodestra non contribuisce alla sollecita rimozione del macigno che sbarra la strada alle nuove elezioni: l'attuale legge elettorale, una legge che obbliga tutti ad alleanze eterogenee in cui è enorme il potere di interdizione e di ricatto anche di formazioni ultraminoritarie, con ridottissimo consenso popolare e che non a caso proliferano come i funghi dopo le piogge.“

Andrzej Sapkowski foto
Andrzej Sapkowski 84
scrittore polacco 1948
„Quello della vostra visione è un mondo di paura, un mondo nel quale la gente teme di uscire dopo il crepuscolo per paura non dei banditi, ma dei guardiani della legge, perché le grandi cacce ai delinquenti hanno sempre come conseguenza l’entrata in massa dei delinquenti nelle file dei guardiani della legge. Quello della vostra visione è un mondo di corruzione, ricatto e provocazione, un mondo di testimoni della corona e di falsi testimoni. Un mondo di spiate e di confessioni estorte. Di delazioni e di paura delle delazioni. E verrà inevitabilmente il giorno in cui nel vostro mondo si strapperanno i seni con le tenaglie alla persona sbagliata, in cui s’impiccherà o s’impalerà un innocente. E allora sarà ormai un mondo di criminali. Insomma, un mondo in cui uno strigo si sentirebbe come un pesce nell’acqua.» (Geralt in risposta alla visione di Fulko, cap. 5)“

Peter Gomez foto
Peter Gomez 6
giornalista e scrittore italiano 1963
„Finché Mastella era uno tra i tanti, il dato era considerato quasi fisiologico. Ora non più: chiudere un occhio, anzi due, sui comportamenti e le frequentazioni del ministro della Giustizia, persino in Italia è diventato impossibile. Così il leader dell'Udeur medita di defilarsi. Intanto quello che doveva fare lo ha fatto: ha portato a casa una riforma dell'ordinamento giudiziario che per la prima volta consente al Guardasigilli d'intervenire sulle inchieste in corso domandando il trasferimento d'urgenza di chi indaga. È riuscito a instradare verso un probabile insabbiamento i fascicoli calabresi in cui egli stesso era indagato. Ha costretto il governo a far quadrato intorno a lui giocando le amate carte del ricatto politico. (da L'uomo sbagliato, 29 ottobre 2007)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 50 frasi