Frasi su riporto

L'amicizia vuol dire essere molto intraprendenti, non lasciare scampo MAI a qualcuno, spiarlo continuamente, entrare in un supermercato, in un qualunque altro posto improbabile, per gente come Me che viene quasi sempre immaginata lontana dalla vita, lontana dalla gente, lontana dal mondo, da guai, dai... casini! E, invece, l'amicizia è proprio questo : uscire di casa molto spesso perché a casa ci si rattrista... La casa va bene quando la sera si è combinato qualcosa di buono e si ritorna per ingraziare del cibo, nel nostro letto, di quella stanchezza formidabile che ci riporta a casa, ma io a casa non ci sto perché devo venire a scovarvi dovunque siete, sempre! Perché sono malato di voi, perché ho bisogno di vedervi, di sapere che ci siete! (Discorso sulle note de Il cielo durante la tappa del 5 ottobre 2010 del Sei Zero)

Renato Zero foto
Renato Zero 94
cantautore e showman italiano 1950

L'idea di una poesia «europea musicale e colorita» era stata in Campana, oltre che istinto, un fatto di cultura; ma certo era stata accompagnata o preceduta, in lui, da una pratica ancora un po' inerte e passiva dei nuovi ismi trovati in aria. Anche il futurismo ufficiale aveva preteso, come già i novatori di fine secolo, di «rompere i vetri», di rinnovare l'aria. Campana s'era però scelto maestri più fini di quelli seguiti dai suoi provvisori iniziatori. Ripudiò d'istinto la parte più meccanica, più elencativa del liberismo di moda; andò, si può affermarlo anche con sicurezza di fatto, verso le sorgenti più certe di quel movimento, da Whitman a Rimbaud. Riportò per conto suo, nell'arte e nella vita, un fatto di stile a un fatto di coscienza e fu consapevole di rappresentare, nel suo tempo e nel suo ambiente, una voce nuova, diversa. (da "L'italia che scrive", 1942; citato in Antologia critica a Dino Campana, Canti orfici e altri scritti, Oscar Mondadori, 1972)

Eugenio Montale foto
Eugenio Montale 78
poeta, giornalista e critico musicale italiano 1896 – 1981

In ogni poesia vi è una contraddizione essenziale. La poesia è molteplicità triturata e che restituisce fiamme. E la poesia, che riporta l'ordine, risuscita dapprima il disordine, il disordine dagli aspetti infiammati; essa fa scontrare tra loro degli aspetti che riconduce a un unico punto: fuoco, gesto, sangue, grido. (p. 101)

Antonin Artaud foto
Antonin Artaud 60
commediografo, attore teatrale e scrittore francese 1896 – 1948

All'improvviso e inaspettatamente, il suo arrivo ci riportò alla mente un'intera parte della vita della band. Tra il resto, provavamo anche un senso di colpa. Avevamo contribuito tutti a ridurre Syd in quello stato, rifiutandolo, sottraendoci alle nostre responsabilità, per insensibilità o egoismo vero e proprio. (p. 212)

Nick Mason foto
Nick Mason 16
batterista inglese 1944

[Su V per Vendetta] Non si contano i paralleli che il film suggerisce all'ombra della mia maschera con baffetti sottili, che riporta anche a Guy Fawkes, membro di un gruppo di cospiratori nell'Inghilterra del 1605 e che anche John Lennon ha ricordato nella sua canzone Remember. Insomma, V avrà anche la maschera, ma parla a nome di diversi personaggi e, in fondo, rivela anche qualcosa del vero Hugo Weaving. Questo film per me non è stato soltanto un divertissement.

Hugo Weaving foto
Hugo Weaving 12
attore britannico 1960

Un po' di filosofia porta la mente degli uomini all'ateismo, ma molta filosofia riporta le menti degli uomini verso la religione. (Of Atheism)

Francesco Bacone foto
Francesco Bacone 58
filosofo, politico e giurista inglese 1561 – 1626

L'amore è tra me e quel fondo abissale che c'è dentro di me, a cui io posso accedere grazie a te. L'amore è molto solipsistico; e tu, con cui faccio l'amore, sei quel Virgilio che mi consente di andare nel mio Inferno, da cui poi emergo grazie alla tua presenza (perché non è mica detto che chi va all'Inferno poi riesca a uscire di nuovo). Grazie alla tua presenza io emergo: per questo non si fa l'amore con chiunque, ma con colui/lei di cui ci si fida; e di che cos'è che ci si fida? Della possibilità che dopo l'affondo nel mio abisso mi riporti fuori. (da La casa di psiche)

Umberto Galimberti foto
Umberto Galimberti 104
filosofo e psicoanalista italiano 1942

Con la scrittura ho ottenuto quanto cercavo. Ciò che, essendo per me un ammaestramento, mi farà da guida, non sarà quello che ho vissuto, ma il tono col quale lo riporto. Non gli aneddoti ma l'opera d'arte. Non la mia vita ma la sua interpretazione. (1975, p. 264)

Jean Genet foto
Jean Genet 32
scrittore 1910 – 1986

Sulla spiaggia lattine anni '80, | quando il mare s'incazza e riporta | ricordi che avevi | coperto di sabbia. (da Guardia '82, n.º 6)

Brunori Sas foto
Brunori Sas 40
cantautore italiano 1977

Il tuo corpo bianco come la luna dei sogni. I tuoi occhi aperti su un enigma. Le tue mani sapienti. Scendo in fondo al mare e subito prima di morire tocco una pietra rotonda. La pietra mi riporta in superficie. Non cerco di capire cosa accade, mi sdraio sul tuo corpo e ascolto ciò che dicono le stelle. Una voce cerca di rompere l'incantesimo ma non ci riesce. Sei talmente tu, talmente bella. Un dono della morte. Il mio corpo non riesce a crederci, non credo al mio corpo. Il mio corpo si oppone come una stupida scienza tra te e me. Il tuo corpo si scioglie per lasciarmi entrare, il mio corpo è duro come la legge, come un patti di altri. Rinuncio al mio corpo e mi abbandono al tuo, rinuncio alla mia anima. Sei il vuoto nel mio cuore, il limite nel mio pensiero. (pag. 154)

Efraim Medina Reyes foto
Efraim Medina Reyes 35
scrittore colombiano 1967

Questa tecnica fu data a Pitagora, che la riportò in Grecia e, così, divenne il principio, lo strumento che diede vita a tutto il misticismo occidentale. Pitagora è dunque il padre di tutto il misticismo occidentale. (p. 120)

Osho Rajneesh foto
Osho Rajneesh 181
filosofo indiano 1931 – 1990

Allora potremmo concludere così: si ha una sensazione perturbante quando una data impressione riporta a nuova vita complessi infantili rimossi, oppure quando credenze primitive e superate sembrano trovare nuova conferma.

Sigmund Freud foto
Sigmund Freud 193
neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psi... 1856 – 1939

E il tempo trasporta memorie, sconfitte vestite da grandi vittorie, E il vento riporta alla lucecerti segni sulla pelle che non cambieranno mai.. sulle deboli persone come noi, sulle povere persone come noi.. (da Oggetti Smarriti)

Enrico Ruggeri foto
Enrico Ruggeri 120
cantautore, scrittore e conduttore televisivo italiano 1957

Un silenzio improvviso nel mezzo di una conversazione ci riporta d'un tratto all'essenziale: ci rivela a quale prezzo dobbiamo pagare l'invenzione della parola.

Emil Cioran foto
Emil Cioran 536
filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 – 1995

Più sperimento la perdita delle mie potenzialità, delle mie forze, della mia salute e più avverto l'invasione del suo amore, che mi riempie di sé e che mi riporta a Lui.


[Su Hugo Cabret] Il film è ricco di citazioni cinematografiche, anche con la scena riprodotta da Hugo e che riporta il grande attore del cinema muto Harold Lloyd appeso alle lancette dell'orologio.

Martin Scorsese foto
Martin Scorsese 17
regista, attore e sceneggiatore statunitense 1942

Mostrando 1-16 frasi un totale di 94 frasi

Articoli

I 18 principi di vita e felicità secondo il Dalai Lama

Il titolo onorifico di Dalai Lama è tratto da Una parola della Combinazione mongola Dalai, Che significa Oceano e Equivalente Lama, i tibetani della Parola sanscrita Guru, ovvero Maestro spirituale.