Frasi, citazioni e aforismi su rugby

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“

Jonah Lomu foto
Jonah Lomu 4
rugbista a 15 neozelandese 1975 – 2015
„L'ironia per la squadra italiana è di trovarsi in Francia e di avere un allenatore francese. Durante il Sei Nazioni gli italiani hanno dimostrato di essere in forma e, quindi, non potete sottovalutarli. Sono molto più forti di quanto non siano mai stati e non è necessariamente garantita la vittoria contro di loro. Sono un avversario molto scomodo, stanno giocando un buon rugby e giocheranno fino al fischio finale. Dovete rispettarli. Con Pierre Berbizier come allenatore, è piacevole vedere i progressi dei ragazzi della nazionale italiana.“


Sébastien Chabal foto
Sébastien Chabal 3
rugbista a 15 francese 1977
„[Sul rugby] Volevo solo sfogarmi e bere qualche birra con gli amici. Invece mi ha tolto dalla cattiva strada, mi ha dato tutto.“

Elizabeth Taylor foto
Elizabeth Taylor 4
attrice britannica 1932 – 2011
„Preferisco il rugby al calcio... Mi piace la violenza del rugby, sino a quando cominciano a strapparsi le orecchie.“

Marco Paolini foto
Marco Paolini 10
drammaturgo, regista e attore italiano 1956
„Noi, noi eravamo la Jole Rugby Trevigi, magliette rosse, ognuno aveva il suo ruolo, io, panchina fissa.“

Francis Scott Fitzgerald foto
Francis Scott Fitzgerald 82
scrittore e sceneggiatore statunitense 1896 – 1940
„La vita era un pasticcio della malora... Una partitia di rugby con tutti fuori gioco e senza arbitro:ognuno persuaso che l'arbitro sarebbe stato dalla sua parte. (pag. 303)“

Oscar Wilde foto
Oscar Wilde 263
poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 – 1900
„Il rugby è una buona occasione per tenere lontani trenta energumeni dal centro della città.“

Serge Blanco foto
Serge Blanco 1
rugbista a 15, dirigente sportivo e imprenditore francese 1958
„Il rugby è come l'amore. Devi dare prima di prendere. Quando hai la palla è come fare l'amore. Devi pensare al piacere dell'altro prima che al tuo.“


Gianni Brera foto
Gianni Brera 70
giornalista e scrittore italiano 1919 – 1992
„Se il panorama le sembra eccessivo, s'informi del rugby: è stato inventato dai gentlemen per reagire alla moda fin troppo plebea e stradaiola della pedata: però per non restare troppo delusi, converrebbe meglio nascere in Nuova Zelanda.“

Brendan Venter 5
rugbista a 15, medico e allenatore di rugby sudafricano 1969
„Non dobbiamo permettere alle cose futili di offuscare il nostro giudizio. Mi dicono che giocare a rugby mette pressione. Tu schiacci una palla a terra, non c'è pressione, non ci sono conseguenze. La pressione è un bambino sotto anestetico in crisi d'ossigeno.“

Austin Healey 6
rugbista a 15 britannico 1973
„[I dirigenti della Rugby Football Union inglese] Hanno il permesso di parcheggio per qualsiasi match internazionale. Vanno a Twickenham, parcheggiano nell'area riservata, scendono dalla loro Range Rover – magari noleggiata per l'occasione per far bella figura – e siedono in tribuna d'onore. Basta con questo vecchiume, rimettiamo il gioco al primo posto.“

Tuilaepa Aiono Sailele Malielegaoi foto
Tuilaepa Aiono Sailele Malielegaoi 1
politico samoano 1945
„I transessuali sono gloriosie splendenti miracoli di Dio, che noi uomini non possiamo non trovare attraenti. Con i loro capelli biondi, il rossetto lucente e le borsette Gucci, continuano a conquistarci. La loro natura sessuale è rivelata solo dai polpacci muscolosi, rafforzati da anni di rugby. (citato in Andrea Sorrentino, Johnny, uno stopper speciale è il primo trans da Mondiali, la Repubbilica, 26 novembre 2011)“


Andrea Lo Cicero foto
Andrea Lo Cicero 1
rugbista a 15 e allenatore di rugby italiano 1976
„Io uso solo il paradenti, non ho altre protezioni, le trovo stupide. Non sarebbe rugby. Devi essere te stesso, senza alcun aiuto. Ci sono molti giocatori, specie quelli più giovani di me, che usano le protezioni per le spalle. Roba da frocetti. È il football, quello americano, lo sport in cui si usano le protezioni. Noi rugbisti non ne abbiamo bisogno. Sin da bambini ci hanno abituati a non mistificare la realtà, a rispettare il nostro corpo e la nostra forza. Il contatto con l'avversario deve essere reale, non si può frapporre un materasso. Le imbottiture non servono a nulla, aiutano solo a combattere la paura a livello psicologico. [... ] Rimane il fatto che il rugby è uno sport di contatto e per assorbire i colpi devi essere preparato fisicamente ma soprattutto mentalmente. Quando vedo che il mio avversario indossa le protezioni mi sento stimolato a scoprirne le sue debolezze. (pp. 61-62)“

Roberto Lombardi 9
giornalista e tennista italiano 1950 – 2010
„Pat il trasgressivo, con l'orecchino, i capelli lunghi, la passione per il rugby australiano (pericolosissimo, una sorta di rissa sul campo) e una vita disordinata da star del rock. Ogni tanto si è esibito anche alla chitarra. E difficile lasciare le luci della ribalta ora che si è probabilmente accorto di aver scialacquato il modo migliore per rimanerci, con le vittorie nel tennis.“

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 335
scrittore e saggista italiano 1958
„Rugby, gioco da psiche cubista – deliberatamente si scelsero un pallone ovale, cioè imprevedibile (rimbalza sull'erba come una frase di Joyce sulla sintassi) per immettere il caos nell'altrimenti geometrico scontro di due bande affamate di terreno – gioco elementare perché è primordiale lotta per portare avanti i confini, lo steccato, l' orlo della tua ambizione – guerra, dunque, in qualche modo, come qualsiasi sport, ma lì quasi letterale, con lo scontro fisico cercato, desiderato, programmato – guerra paradossale perché legata a una regola astuta che vuole le squadre avanzare sotto la clausola di far volare il pallone solo all'indietro, movimento e contromovimento, avanti e indietro, solo certi pesci, e nella fantasia, si muovono così. Una partita a scacchi giocata in velocità, dicono. Nata più di un secolo fa dalla follia estemporanea di un giocatore di calcio: prese la palla in mano, esasperato da quel titic titoc di piedi, e si fece tutto il campo correndo come un ossesso. Quando arrivò dall'altra parte del campo, posò la palla a terra: e intorno fu un'apoteosi, pubblico e colleghi, tutti a gridare, come colti da improvvisa illuminazione. Avevano inventato il rugby. Qualsiasi partita di rugby è una partita di calcio che va fuori di testa. Con ordinata, e feroce, follia. (da La grande sfida del pallone ovale, la Repubblica, 23 marzo 1998)“

Richard Burton foto
Richard Burton 1
attore britannico 1925 – 1984
„[Sul rugby] Uno spettacolo magnifico: balletto, opera e all'improvviso il sangue di un delitto.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 148 frasi