Frasi su salita

 Gesù foto
Gesù 119
fondatore del Cristianesimo -2 – 30 d.C.
„[A Maria di Magdala] Non mi trattenere [Noli me tangere], perché non sono ancora salito al Padre, ma va' dai miei fratelli e dì loro: io salgo al Padre mio e Padre vostro, Dio mio e Dio vostro. (20, 17)“

 J-Ax foto
J-Ax 98
rapper e cantautore italiano 1972
„Voglio una bella vita, mica una salita. (da Aqua nella scuola, n.º 10)“


Arthur Rimbaud foto
Arthur Rimbaud 79
poeta francese 1854 – 1891
„Sgorga, stagno, — schiuma, riversati sui ponti, e al di sopra dei boschi; — drappi neri ed organi, — lampi e tuoni — salite e scorrete; — Acque e tristezze, salite e rialzate i Diluvi.
Che da quando si sono dissolti, — oh le pietre preziose interrate, e i fiori aperti! — è una noia! e la Regina, la Strega che accende la sua brace nel vaso di terra, non vorrà mai raccontarci ciò che ella sa, e che noi ignoriamo. (da Dopo il diluvio, 1978)“

Antonello Venditti foto
Antonello Venditti 35
cantautore italiano 1949
„E quando pensi che sia finita, è proprio allora che comincia la salita. Che fantastica storia è la vita! (da Che fantastica storia è la vita, n.° 1)“

Mike Tyson foto
Mike Tyson 21
pugile statunitense 1966
„Sono salito sul ring deciso a tirare fuori la belva che è in me.“

Renato Zero foto
Renato Zero 87
cantautore e showman italiano 1950
„Un momento magico, momento magico per noi che avemmo un sogno, che veniamo da una storia antica, dai mestiere della vita e poi, tutta salita... (da La mia generazione)“

Mondo Marcio foto
Mondo Marcio 33
rapper, beatmaker e produttore discografico italiano 1986
„Uomo, io sto lottando | ho il fango tra le dita mentre avanzo a braccia in salita | il cuore di un marcio in una sfida | prima che la fattanza sia finita | ho solo una base, una rima, una speranza di dare vita a un'idea concepita grande | per questa sputo rime mentre sputo sangue. (da Tieni duro, n.º 7)“

Erri De Luca foto
Erri De Luca 195
scrittore, traduttore e poeta italiano 1950
„N[ives]: Qua devi pensare solo alla montagna e a te, non devi portare pesi oltre quello dello zaino e il tuo. Questo è un posto che pretende tutto [... ] Se questa salita, ora e adesso, non è la sola cosa che t'importa, non ce la puoi fare. Questo è un posto insaziabile, vuole tutto e spesso neanche basta. (p. 106)“


Léon Degrelle foto
Léon Degrelle 20
politico belga 1906 – 1994
„Credevi di trovare gioie immediate nell'ascendere faticosamente il pendio, trascinando nella salita un gregge umano. Spesso, hai sofferto. Talvolta, vieni preso da nausee. Ne avevi bisogno. Dovevi imparare che l'ambizione non appaga, e stanca prima o poi il cuore da lei posseduto. Tu ora lo sai. (p. 178)“

 Nesli foto
Nesli 159
rapper, beatmaker e cantautore italiano 1980
„So che non sono io al centro della vita | e tanto meno tento di apparire sicuro in questa salita. (da Più che puoi, n. 14)“

 J-Ax foto
J-Ax 98
rapper e cantautore italiano 1972
„Ricordi quando ero piccino | portavi la mia foto nel taschino | eri tanto orgoglioso di me | babbo | eri tanto orgoglioso di me | babbo | e la mostravi a chi ti stava vicino | dicevi a tutti questo è il mio bambino | adesso invece ti vergogni di me | babbo adesso invece ti vergogni di me | babbo | ma va bene | va bene | a me non me ne fotte di fare fatica | voglio una bella vita | mica una salita | perché se sono vivo | la colpa è solo tua | perciò paghi te. (da Aqua nella scuola, n.º 10)“

Charles Bukowski foto
Charles Bukowski 264
poeta e scrittore statunitense 1920 – 1994
„Roba da matti. La signora Morte era matta. Io ero matto. I piloti degli aerei erano matti. Non guardate mai il pilota. Salite a bordo e ordinate da bere.“


Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 267
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„Segesta. Il tempio si incastra nel paesaggio in una compatta unità di forza selvaggia e di armonia. Era una giornata nuvolosa e tirava vento; il moto delle nubi e l'equilibrio dei monti sembravano subire il dominio del santuario. Se non ci fosse il tempio a concedere una dilazione, le forze della natura si scaglierebbero titanicamente l'una sull'altra. Il rapporto ideale tra potenza e ordine è raggiunto nella distribuzione in linea orizzontale e verticale: con la contemplazione lo spirito acquista sicurezza e quietudine.
Simili edifici sono installazioni di ordine superiore, nella cui sfera d'influenza la vita artistica ed eroica si nutre per secoli. Vi si esterna in una volta sola l'intera forza terrestre; in questo senso è il suolo a sospingerli, come per effetto di un processo di cristallizzazione. Si sente che tra questi edifici e il suolo c'è un'affinità; eppure sono composizioni dello spirito – perciò si tratta al tempo stesso di formazioni della potenza incosciente e di quella cosciente.
Durante la salita verso il teatro mi voltavo spesso verso il santuario, constatando che il prodigio cresce con la distanza. Torna a onore dei greci la cognizione del rango della riduzione e del suo rapporto con la grandezza; similmente, anche il cristallo appare come il modello ridotto ma insieme intellegibile della terra. (da La Conca d'oro, pp. 31-32)“

Maurizio Crozza foto
Maurizio Crozza 124
comico, imitatore e conduttore televisivo italiano 1959
„Ho la stessa serenità di uno che ha finito la benzina in galleria, in salita, con la gomma a terra, la moglie che sta partorendo e che dice che il figlio non è il mio! Vedi un po'te!“

Guido Meda foto
Guido Meda 72
giornalista e conduttore televisivo italiano 1966
„Sono andati via come i ciclisti in salita, come faceva il "vecchio" Pantani. [Barcellona 2009 su Rossi e Lorenzo]“

Igor Sibaldi foto
Igor Sibaldi 31
traduttore, saggista e scrittore italiano 1957
„Vai avanti, entri nel tuo aldilà personale, e cominci ad accorgerti che puoi superare delle soglie che prima neanche vedevi, e fare passi da gigante: dipende solo da te, dal tuo coraggio interiore. Come trovare questo coraggio? Se ti accorgi che c'è una lotta tra te e l'Autòs e che ci vuole solo il coraggio per battere l'Autòs, impari anche come si fa a fare il coraggio. A quel punto puoi voltarti a vedere se qualcuno ti segue, ma non fermarti a spiegare agli altri, perche via via che sali ti accorgi che non è nemmeno una gran salita. È che gli altri, i molti – in mezzo ai quali c'eri anche tu fino a poco fa – stanno precipitando, e che parlare con loro è come parlare con un sasso che precipita nel vuoto. Per poter stare a portata di voce dovresti precipitare anche tu con loro, e non è tua intenzione. O no? (p. 9)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 252 frasi