Frasi su salsa

I professori vanno mangiati in salsa piccante per essere digeriti, e chi li digerisce diventa un po' professore anche lui. (citato in Uccellacci e uccellini)

Giorgio Pasquali foto
Giorgio Pasquali 7
filologo classico italiano 1885 – 1952

Questa, bevendo la salsa acqua, caccia da sé il male; se truova la compagna in fallo, l'abbandona, e, quando è vecchia, i sua figlioli la covano e pascano, in fin che more. (Cicogna; 1979, pp. 59-60)

Leonardo Da Vinci foto
Leonardo Da Vinci 160
pittore, ingegnere e scienziato italiano 1452 – 1519

Rustico con speck, fontina e salsa rosa.


Le disgrazie sono la salsa di questa pessima pietanza che è la vita: ne siamo circondati attorno attorno. (dalle Lettere)

Ferdinando Galiani foto
Ferdinando Galiani 21
economista 1728 – 1787

Quando un italiano mi dice che c'è della pasta sul mio piatto, controllo sotto la salsa per esserne sicuro.

Alex Ferguson foto
Alex Ferguson 24
allenatore di calcio e ex calciatore scozzese 1941

Penso che finché l'uomo torturerà e ucciderà gli animali, torturerà e ucciderà anche gli esseri umani – e vi saranno le guerre – perché uccidere viene praticato e appreso poco a poco. Dovremmo cercare di superare le nostre piccole insensibili crudeltà, cercare di evitarle e cercare di bandirle. Ma siamo ancora troppo osservanti delle nostre tradizioni. E le tradizioni sono come una salsa grassa e saporita, che ci fa ingoiare la nostra insensibilità egoista senza farci accorgere di quanto questa sia amara.

Edgar Kupfer-Koberwitz foto
Edgar Kupfer-Koberwitz 2
scrittore tedesco 1906 – 1991

[Riferendosi alla situazione politica in Sudamerica] Una sorta di malintesa dottrina Monroe in salsa bolivariana. (da La morte di un dittatore non è sempre una soluzione taumaturgica, Politicamente Corretto, 23 ottobre 2007)

Corrado Maria Daclon foto
Corrado Maria Daclon 10
saggista, giornalista e accademico italiano 1963

Ci vuol quello d'altronde per far godere bene. In questa cucina, quella del didietro, la ribalderia, dopo tutto, è come il pepe in una buona salsa, ci vuole e lega. (1992, p. 73)

Louis-ferdinand Céline foto
Louis-ferdinand Céline 146
scrittore, saggista e medico francese 1894 – 1961

È qui Ilija, e io seguito a non poter parlare con lui. Vorrei tanto, ma non so comportarmi, anche perché lui si allontana sempre più. Tutto di lui, i suoi discorsi, le sue spiritosaggini, sono come la salsa di una pietanza che non c'è. (19 marzo 1890, p. 328)

Lev Nikolajevič Tolstoj foto
Lev Nikolajevič Tolstoj 270
scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta e... 1828 – 1910

Dev'essere così, questa cosa dei figli, pensò Horeau: nascono con dentro quello che nei padri, la vita ha lasciato a metà. Se mai avrò un figlio, pensò Horeau tagliando meticolosamente una sottile fetta di carne in salsa di mirtilli, nascerà pazzo.

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 350
scrittore e saggista italiano 1958

Si interruppe e gli sorrise. «Ora tocca a te. Offrimi un altro Martini e dimmi qual è il tipo che ti piacerebbe unire a te.»
Bond fece un cenno al cameriere, accese una sigaretta e guardò Tiffany. «Una donna che sappia fare bene sia l'amore che la salsa bernese.

Ian Fleming foto
Ian Fleming 28
giornalista, militare e scrittore inglese 1908 – 1964

Mussolini non è meno straordinario di Lenin, è anch'egli un genio politico di una dimensione che supera quella di tutti gli uomini politici attuali. Io udii parlare di lui prima della guerra. Egli non è un socialista nella salsa borghese, egli non ha mai creduto al socialismo parlamentare: ha una straordinaria capacità di comprendere il popolo italiano e, ha inventato qualcosa che non è nei libri, "L'Unione del nazionale e del sociale.

Georges Eugène Sorel foto
Georges Eugène Sorel 10
filosofo, sociologo e ingegnere francese 1847 – 1922

Ahy que bailar la salsa | Ti cura il dolor | Vai che la salsa ti cura l'amor. (da Cuba Libre)

 Zucchero foto
Zucchero 182
composto chimico chiamato comunemente zucchero 1955

Dopo il film Riso amaro ho lungamente sognato Silvana Mangano, quelle calze nere di mondina infilate su due gambe senza fine; adesso Silvana non c'è più, io cammino sul viale del tramonto, il riso no. Perciò continuo a cantare le lodi di quest'umile cereale che per la nostra felicità muore tre volte: nell'acqua, nella salsa, nel vino. Ho sempre ammirato l'equità di Madre Natura che, amministrando la legge dei contrari, fa nascere dal turpe fango degli stagni una creatura così pulita e gustosa. (p. 20-21)

Cesare Marchi 48
scrittore, giornalista e personaggio televisivo italiano 1922 – 1992

La salsa più saporita è l'appetito.

Paolo Mantegazza foto
Paolo Mantegazza 84
fisiologo, antropologo e patriota italiano 1831 – 1910

Dio 1: Che aspetto ha l'uomo, com'é l'espressione del volto?
Dio 2: Il volto è così come l'aspetto: il resto è morte, malattia, veleno.
Dio 3: Li farò venire a cena, e agli intervenuti per prima cosa
darò a ciascuno ventresche di tonno e filetti di branzino.
Dio 4: Ti uccidono, Lupo, sardelle e salsa di pesce siluro. (2003)

Gaio Lucilio foto
Gaio Lucilio 17
poeta romano -180 – -102 a.C.

Mostrando 1-16 frasi un totale di 36 frasi

Articoli

Le 15 frasi più belle tratte da ”Il Piccolo Principe

15 frasi che ci aiutano a crescere, da tenere sempre presenti nella vita