Frasi su sapone


Giorgio Gaber foto
Giorgio Gaber 102
cantautore, commediografo e regista teatrale italiano 1939 – 2003
„Sul muro c'era scritto | «Alzateci il salario». | L'ha cancellato un grande cartellone | con scritto «Costa meno il mio sapone». (da Eppure sembra un uomo, n. 4)“

Aldo Busi foto
Aldo Busi 347
scrittore italiano 1948
„L'amore non è il toccasana dei mali, | è il bene più bello del male supremo, | l'assegno in bianco dei dolori in attesa, | una speranza tradita in agguato, | lo sguardo malato di una bolla di sapone | che scoppia con te. (da L'amore è un drago dormiente)“


Umberto Saba foto
Umberto Saba 105
poeta italiano 1883 – 1957
„Voi lo sapete, amici, ed io lo so.
Anche i versi somigliano alle bolle
di sapone; una sale e un'altra no. (da Cose leggere e vaganti)“

Samuele Bersani foto
Samuele Bersani 21
cantautore italiano 1970
„Troppo cerebrale per capire | che si può star bene | senza complicare il pane. | Ci si spalma sopra un bel giretto di parole | vuote ma doppiate. | Mangiati le bolle di sapone intorno al mondo | e quando dormo taglia bene l'aquilone | Togli la ragione e lasciami sognare, | lasciami sognare in pace! (da Giudizi Universali, n.° 1)“

Joe Bastianich foto
Joe Bastianich 19
imprenditore e personaggio televisivo statunitense 1968
„[Riferendosi ad una torta presentata al provino] Più di esser cruda come mangiare sapone, è schifosa, anche forse un po' pericolosa.“

Art Linson 10
produttore cinematografico e regista statunitense 1942
„Per chi di voi non abbia mai assistito a una "trattativa", sappiate che non è molto diversa da una vendita porta a porta, tranne che i soldi in palio sono di più. Devi convincere il tizio con il libretto degli assegni che gli serve il sapone che stai vendendo. Non sono sicuro che alla gente serva davvero comprare l'idea per un film. Se compri un'idea, devi pagare per far scrivere il copione. Gli scrittori costano cari. Nella maggior parte dei casi i copioni vengono male e solo pochissimi diventano film. A causa dei frequenti avvicendamenti, il dirigente che alla fine comprerà il copione probabilmente non sarà più al suo posto quando sul maledetto film verrà scritta la parola fine e sarà pronto per la distribuzione. O qualcun altro trarrà vantaggio dal suo successo oppure il povero cazzone verrà inevitabilmente incolpato per aver approvato la pellicola. (pp. 35-36)“

Vasco Rossi foto
Vasco Rossi 241
cantautore italiano 1952
„Perché la Musica non ha "orecchi". non ha padroni... ma che maledetti... viene fuori dal rumore come la luce nasce dal sole... come le Bolle di Sapone... (da Bolle di sapone, n.° 8)“

Jacopo Ferretti foto
Jacopo Ferretti 7
librettista e poeta italiano 1784 – 1852
„Povero diavolo, | che gran sconquasso | che d'alto in basso | piombar lo fa. | Vostr'Eccellenza, | abbia prudenza, | se vuol rasoio, | sapone e pettine, | saprò arricciarLa, | sbarbificarLa, | ah, ah, guardatelo: | l'allocco è là! (II, 3)“


Giuseppe Marello foto
Giuseppe Marello 45
vescovo cattolico italiano 1844 – 1895
„Coloro che cercano di far cadere il discorso sopra se stessi sono come bambini che soffiano nella cannuccia per fare le bolle di sapone.“

Giordano Bruno foto
Giordano Bruno 262
filosofo e scrittore italiano 1548 – 1600
„Fracastorio: Voler con più raggioni mostrar la veritade a simili, è come se con più sorte di sapone e di lescìa più volte se lavasse il capo a l'asino; ove non se profitta più lavando cento che una volta, in mille che in un modo, ove è tutto uno l'aver lavato e non l'avere.
Filoteo: Anzi, quel capo sempre sarà stimato più sordido in fine del lavare che nel principio ed avanti. (dialogo III)“

Aldo Busi foto
Aldo Busi 347
scrittore italiano 1948
„Teodora lesse a alta voce solo il grosso trafiletto e poche righe: "Svelata la millesima profezia di Nostradamus: tale Bertino Primo salirà al soglio pontificio e tutto finirà come in una bolla papale di sapone, il mondo indietreggerà dall'organico all'inorganico, nessuno si accorgerà di niente e la morte continuerà più di prima a trionfare sotto sedicenti spoglie mortali. E la vita diventerà una congiunzione che non congiunge più niente.“

John Lennon foto
John Lennon 60
musicista, cantautore, poeta, attivista e attore britannico 1940 – 1980
„Marciare andava bene per gli anni Trenta. Oggi bisogna usare metodi diversi. Tutto ruota a una sola cosa: vendere, vendere, vendere. Se vuoi promuovere la pace, devi venderla come se fosse sapone. I media ci sbattono continuamente la guerra in faccia: non soltanto nelle notizie ma anche nei vecchi film di John Wayne e in qualsiasi altro dannato film; sempre e continuamente guerra, guerra, guerra, uccidere uccidere, uccidere. Così ci siamo detti "Mettiamo in prima pagina un po' di pace, pace, pace, tanto per cambiare"... Per ragioni note soltanto a loro, i media riportano quello che dico. E ora sto dicendo "Pace.“


„Nei galatei per i bambini e le bambine, soprattutto del popolo, l'igiene personale è un compito che spetta a loro, in questo caso viene loro riconosciuta una grande autonomia e responsabilità. Sembra esplicito l'intento di formare attraverso i bambini dei cittadini nuovi, finalità non trascurata neppure dalla politica scolastica del secondo Ottocento. I bambini e le bambine devono preoccuparsi della pulizia della persona e degli abiti, indossati con grazia e sempre «convenienti», cioè adeguati alla propria condizione sociale. Nei galatei il corpo è lo specchio dell'anima, «la nettezza e l'ordine esteriore indicano mondezza e purezza dell'anima» si legge ne Il piccolo galateo del 1897. «Il corpo è l'abitazione dell'anima; questo voi già sapete da un pezzo. Ma perché l'anima possa esercitare il suo potere è necessario che il corpo sia sano. Per conservarlo sano bisogna averne cura. Si ha dunque il dovere di avere cura del corpo» si ricorda alle bambine della terza elementare ancora nel 1907. I bambini devono lavarsi con l'acqua fresca, «facendo anche uso del sapone», le mani, il viso, le orecchie, il collo, i denti e pettinarsi tutte le mattine; i piedi devono essere lavati con frequenza soprattutto d'estate, si ricorda ne Il piccolo galateo del 1897, tralasciando di parlare del bagno e delle altre parti del corpo, come avverrà solo a partire dagli inizi del Novecento. (p. 267)“

Giuseppe Rensi 67
filosofo e avvocato italiano 1871 – 1941
„Il sentimento religioso veramente grande zampilla dalla distruzione dell'egoismo e solo quando questo è interamente distrutto. E quando lo è? Quando è diventata intima e profonda la convinzione che l'io è nulla. […] Ci sono molte persone che hai viste e conosciute anni or sono e poi hai perduto di vista. Saltuariamente ti vengono in mente. Chi sono? Dove sono? Che cosa fanno? Sono ancora vive o morte? Fantasmi, ombre, come dicevano Omero, Eschilo, Pindaro. – Ma appunto tale sei tu, nella mente degli altri; cioè nella realtà, non falsificata dal tuo soggettivismo, bensì obbiettiva. Che cos'è il tuo io? Quel gruppo di interessi e moventi di cui è riempito. Interessi economici, ricchezza, coltivazione, scienza, arti, fama. Sopravviene la morte. Tutto ciò, ossia tutto il tuo io, sfuma, come la fiamma d'una candela soffiata, come una bolla di sapone bucata. L'illusione dell'immortalità personale deriva dal fatto che ciò che è sembra impossibile possa venire a non essere.“

 Caparezza foto
Caparezza 313
cantautore e rapper italiano 1973
„La realtà giù da me è una realtà virtuale eccome, | ho la netta sensazione che tutto si dissolva in una bolla di sapone... (da Giuda me, n.° 9)“

Antonio Bello 39
vescovo cattolico italiano 1935 – 1993
„Maria è donna vera perché è acqua e sapone, senza trucchi spirituali.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 42 frasi