Frasi su sax


Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Quando un brivido ti scende lungo la schiena mentre stai suonando il sax significa che stai facendo la cosa giusta. (da 23 marzo 2007, 24 marzo 2007)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Ho sempre cercato qualcuno che vedesse oltre all'Andrea di Heidi, Don Mario, Gino lavora al Famila... e penso di averlo trovato. [... ] Ieri sera ho suonato il sax all'interno di uno spettacolo di Sergio Sgrilli a Minerbio e ho ritrovato una magia, un brivido lungo la schiena nel cercare di mettere tutta la mia sensibilità il mio linguaggio, la mia voglia di comunicare in quel tubo di ottone ormai consumato... il sax mio, quello storico, suona di brutto... ma la magia qual è... che qualunque sax io suoni ha la mia voce, ormai è un prolungamento delle mie dita... devo solo trovare il modo di unire questa mia dote alla comicità e il gioco è fatto. (da Profeta in patria, 2 marzo 2007)“


Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Questo spettacolo (Neuro/Sgrilli al Buio) mi da emozioni vere, nuove, forti. Sento il pubblico quando suono il sax, ed esce qualcosa di diverso, di magico. (da Emozioni, 20 febbario 2008)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Metti che a Frassinelle domenica sera davanti ad 800 persone di rompa il microfono della Nives, metti che si tenti di aggiustarlo... metti che il giorno dopo nella serata di beneficenza per l'ENPA il microfono nuovo della Nives non funzioni... un segno? Può essere... cara Nives... per tutta l'estate sei stata con me in giro per l'Italia... beh... è giusto che tu ti prenda quache giorno di ferie... lo so, è stato un caso, ma ieri sera, non ho sentito assolutamente la tua mancanza, e per riempire il vuoto da te lasciato ho rispolverato dalla cantina cose e canzoni messe via, ho dato sfogo e spazio al sax... anzi, ai sax... anche il soprano ha avuto il suo degno momento di gloria, e la gente che era presente ha respirato tutto questo. Cara Nives, grazie di tutto, ma per qualche giorno, o forse qualche ora lascerò la tua parrucca rossa, gli occhialoni e il vestito a casa, lì, come il costume di un vecchio clown, lì, come una maschera, lì, come un costume da circo... sorry... (da Metti che si rompa il microfono della Nives, 28 agosto 2007)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Già da [... ] anni collaboro con Sergio Sgrilli ma da settembre ogni lunedì sono fisso nel suo spettacolo "Neuro", in scena a Milano [... ] e proprio qui mi hanno notato Cochi e Renato in persona, ai quali sono piaciuto, da convincerli a farmi entrare nel cast del programma. (dall'intervista di Vincenzo Iannuzzo, Sax Poltronieri: «Sono in serie A con Cochi e Renato», La Nuova Ferrara, 11 gennaio 2007)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Spontaneità, ecco quello che manca... nei laboratori Zelig è quello che non ti insegnano... poi... Zelig è veramente la bibbia dei comici? È veramente il modello a cui ispirarsi? Guardando Zelig Off ho visto pezzi carini ben confezionati ma erano tutti compitini... la gente forse vuole questo? Il monologo sulle donne?... mmmmmm. Siamo nell'era dei video scambiati via bluetooth con i cellulari, e la gente inizia a volere altro... ho però una cosa in mano che toglie ogni dubbio... il sax... con quello veramente puoi dire ciò che vuoi... penso che punterò su quello. (da Che fare?, 11 aprile 2007)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Ho preso parte a tutte e quattro le puntate, con un intervento di un minuto circa ciascuna, con l'aggiunta della sigla finale. Praticamente faccio delle cover di cantanti italiani anni '70 e '80. [... ] Uso parrucche in performance un po' surreali, in linea con la comicità di Cochi e Renato. (dall'intervista di Vincenzo Iannuzzo, Sax Poltronieri: «Sono in serie A con Cochi e Renato», La Nuova Ferrara, 11 gennaio 2007)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„Il pubblico ferrarese mi segue da anni e sa quanto ho lottato, lotto e lotterò per il mio lavoro. Anni di ricerca, studio, locali, sagre, feste, televisioni private per arrivare qui. Si! Posso dire che è un grande traguardo, ma al tempo stesso un bel punto di partenza. (dall'intervista di Vincenzo Iannuzzo, Sax Poltronieri: «Sono in serie A con Cochi e Renato», La Nuova Ferrara, 11 gennaio 2007)“


Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„È stata un'avventura stupenda, lavorare con la "serie A" della comicità italiana. Cochi e Renato sono dei colossi della comicità, quelli che l'hanno cambiata totalmente, quelli che vedevo in bianco e nero ne "Il poeta e il contadino", figurati la gioia che provo in questo momento. (dall'intervista di Vincenzo Iannuzzo, Sax Poltronieri: «Sono in serie A con Cochi e Renato», La Nuova Ferrara, 11 gennaio 2007)“

 Zucchero foto
Zucchero 182
composto chimico chiamato comunemente zucchero 1955
„Sono un tipo eternamente conflittuale. Una parte di me è serena, ho fatto mille volte di più di quanto sognassi quando suonavo il sax tenore con I Duca, a 13 anni. La mia massima aspirazione era di finire professionista con una grande orchestra, sulle navi da crociera. Sono riuscito a sfondare con la musica che amo, senza cambiare me stesso: è una bella consapevolezza. Però devo fare i conti con l'altra metà di me, quella più inquieta, che mi spinge a cercare nuovi stimoli. Comporre rappresenta per me il momento più intimo, più sofferto, l'occasione per rimettermi in discussione con me stesso, e guardarmi dentro, per risolvere i conflitti interiori. (da la Repubblica, 28 novembre 1997)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„[A Sharm El Sheik] ho fatto una pillola di dieci minuti all'interno del welcome show, una sorta di presentazione della settimana, in quei dieci minuti ero davanti a circa 400 italiani provenienti da ogni parte d'Italia che mi hanno applaudito perché oltre magari alla mia pseudo bravura hanno apprezzato alcuni miei interventi comici inerenti al villaggio. [... ] Ho fatto quaranta minuti di follia pura arricchiti da un pezzo al sax soprano insieme al dj... poi giovedì, spettacolo tutto mio all'interno del villaggio. [... ] Bello, davvero. Penso che finalmente posso fare uno spettacolo per gente di Napoli, Foggia, Milano, Torino, Udine, Roma, Padova... cosa che fino a qualche anno fa non era proprio possibile... tra flauti, tir, monologhi su merende e furti di borsette un'ora vola, soprattutto poi se mi metto a suonare Eleanor Rigby o altro. (da Eccomi!!!!!!!, 5 maggio 2008)“

Andrea Poltronieri foto
Andrea Poltronieri 58
comico, polistrumentista e cantante italiano 1965
„A volte mi succede di partire all'ultimo momento per una serata, arrivare a destinazione e magari trovare un posto apparentemente inadatto per un mio spettacolo... la mia strana situazione di personaggio semiconosciuto mi porta ad esibirmi a volte in posti fighissimi al top e altre volte in posti semplici, normali, quasi dispersi, fuori dalla realtà... vorrei fare un applauso virtuale a gente come Riccardo del Bar In di Ariano Ferrarese, immaginatevi un piccolo bar di paese sulla curva, vicino all'argine del Po, tre gradoni che diventano un palco naturale e circa 300 persone sedute in panche, sedie, sull'erba, ovunque, per ascoltare me. Ma saranno soddisfazioni? Per me sì... vedere 30 ragazzini che mi riprendono con il cellulare quando arriva la Nives, vedere gente di 30, 47, 58, 71, 22, 18, 13, 8 anni che sta lì, mi applaude e chiede delle canzoni, una nota di sax in più... mah, posso dormire bene, so di essermi impegnato e dagli applausi che ho sentito ho fatto centro... (da Ariano Ferrarese, 31 maggio 2007)“


Paolo Conte foto
Paolo Conte 41
cantautore, paroliere e polistrumentista italiano 1937
„I sax spingevano a fondo come ciclisti gregari in fuga. (da Boogie, n. 8)“

Jack Kerouac foto
Jack Kerouac 225
scrittore e poeta statunitense 1922 – 1969
„Non più tardi di ieri mi sentivo colpevole di aver scritto Dottor Sax, Sulla Strada, un melenso colpevole idiota che sforna prosa dissennata impublicabile enormità da manicomio [... ] (p. 33)“