Frasi su sbirro


Fabri Fibra foto
Fabri Fibra 282
rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976
„Ma sai cos'è la sfiga? | Chi manifesta al G8 e poi finisce a terra con un colpo in testa! | E sai cos'è uno sbirro? Chi viene assolto in piazza con la divisa anche se poi gli parte un colpo! (da Venerdì 17, n.° 4)“

Gue Pequeno foto
Gue Pequeno 90
rapper italiano 1980
„Odio gli sbirri corrotti, i preti pedofili, tutti i politici, i cantanti falliti, che scrivono sulle riviste e ora fanno i critici. (da Dichiarazione, n.º 1)“


 Babaman foto
Babaman 27
cantante italiano 1975
„Fumano i dottori, i meccanici e pure sbirri, i cani non ti cagano se sono 2 spinelli; nessuno vota sì, ma qui tutti fanno sù, non capisco come mai, fra', spiegamelo tu. (da Il vizio, n.º 3)“

„Da allora non ho mai smesso di odiarli un minuto | e ad ogni insulto ad ogni sputo l'odio è solo cresciuto | sbirro del cazzo io non ho mai voluto il tuo aiuto | ho pagato ogni grana che ho avuto sono stato muto. (da Quale ordine)“

Alexandre Dumas (padre) foto
Alexandre Dumas (padre) 77
scrittore francese 1802 – 1870
„Non c'era nessun dubbio sulla decisione. Le urla di: Viva la Madonna! Abbasso gli sbirri! risuonarono da ogni lato e le povere guardie, richiamate dai diversi luoghi dove vegliavano da otto giorni con una tenacia ed un coraggio degni di maggior ricompensa, partirono la stessa notte per Monteleone.“

Dino Campana foto
Dino Campana 42
poeta italiano 1885 – 1932
„Padre dello scandalo»
Egregio Signore, si domanda quale è l'io centrale di Bastianelli. Buono questo numero, eccellenti tutti solo oggi in poesia ci sono troppi rospi e troppi anfibi di una fantasia e di un gusto che non saprei meglio definire se non come quelli d'un paysan qui aurait en Baudelaire – la qual cosa è poi forse la migliore che si possa dire di Papini, padre dello scandalo, del poeta cicerone che le dolcezze finocchie di... condusse per gli orti del bene e del male tra famigliari serponi e coccodrilli, macabro spaventapasseri, impuro ciarlatano di piazza della poesia. Chi può tollerare le sue delicatezze di sbirro? (8 gennaio 1916; citato da Enrico Falqui, in La Fiera Letteraria, 23 febbraio 1967)“

Lorenzo Mazzoni 11
scrittore 1974
„Passarono davanti a una lapide. Fiori, lettere e pensieri per un ragazzo ammazzato di botte da quattro criminali in divisa. Guardando la scritta sulla targa che commemorava la mattanza, Malatesta si vergognò come un cane, si fece schifo. (libro Malatesta - Indagini di uno sbirro anarchico Vol.3: Il cinematografo)“

Tomás Milián foto
Tomás Milián 34
attore cubano 1933
„Commissario Sarti: Sono uno sbirro.
- Monnezza: E io un trucido. Siamo una coppia der cazzo! (Film Il trucido e lo sbirro)“


Dave Franco foto
Dave Franco 4
attore statunitense 1984
„Hai chiamato gli sbirri! Hai violato il cerchio della fiducia! (Film Cattivi Vicini)“

Nicolai Lilin foto
Nicolai Lilin 30
scrittore russo 1980
„Gli sbirri sono diversi da tutto il resto dell’umanità, perché hanno dentro la voglia di servire, di essere sotto padrone. Non capiscono niente della libertà e hanno paura degli uomini liberi. Il loro pane è il nostro dolore, figlio mio, come si fa a venire a patti con quella gente? (libro Educazione siberiana)“

Flavio Insinna foto
Flavio Insinna 23
attore italiano 1965
„Diego: Secondo te quanto me potrebbero dà?
- Stella: Perché?
- Diego: No dico de galera- Otto, nove anni. Già me vedo i giornali 'Commissario uccide suocera, la polizia lo promuove.' (Film Ho sposato uno sbirro)“

Terence Hill foto
Terence Hill 28
attore italiano 1939
„Pistolero: Noi siamo in sette, sbirro, e nella tua pistola ci sono solo sei colpi... non so se se ti ho reso bene l'idea, sbirro.
- Trinità: Se paghi prima scommetto che non sarai tu quello che resterà in piedi... non so se ho reso bene l'idea. (Film Lo chiamavano Trinità...)“


Lorenzo Mazzoni 11
scrittore 1974
„Bande di spacciatori magrebini e di punkabbestia miliardari andavano in giro fra la giovane calca ciarlante, i primi per vendere pessimo hashish, i secondi per scroccare spiccioli. (libro Malatesta - Indagini di uno sbirro anarchico Vol.2: Il recinto delle capre)“

Antonio Catania 5
attore italiano 1952
„[rivolto a Diego]
Dottò lei sta sta Stellizzando! (Film Ho sposato uno sbirro)“

Tomás Milián foto
Tomás Milián 34
attore cubano 1933
„Un omaggio al­la città che mi ha amato e mi ama di più, al punto che quan­do ne parlo mi commuovo. Tifo pure per la Roma perché 'er monnezza' doveva essere romanista. Secondo me qui la malavita ha ancora il ca­rattere del suo popolo. I bandi­ti romani sono alla buona, ve­raci, sanno di basilico. Può sembrare una battuta, ma cre­do proprio che sia così. Solo a Roma i malavitosi si riunisco­no ancora al ristorante. Sotto certi aspetti sono rimasti poeti­ci. Tutt'altra storia da quello che accade negli Stati Uniti, do­ve la malavita è un'immagine della società: arida, cattiva, di plastica. Penso che quella ro­mana sia anche diversa da quella siciliana, che è rimasta folkloristica. (citato in Tomas Milian ancora sbirro. Per fiction, Corriere della sera, 21 dicembre 2009)“

Irvine Welsh foto
Irvine Welsh 70
scrittore scozzese 1958
„Però a pensarci bene, cazzo, magari sono proprio gli amici, quelli che ti sopportano nella buona e nella cattiva sorte, più che altro nella cattiva, a meritarsi una specie di spiegazione del cazzo, più che i terapisti o gli sbirri della mente.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 50 frasi