Frasi su scontento

Marcello Veneziani 34
giornalista e scrittore italiano 1955
„Con l'ottimismo della disperazione, che è oggi molto più pertinente del gramsciano ottimismo della volontà, dico che quest'epoca odora troppo di morte e di declino, canta e balla sul ciglio del burrone, avverte di essere a un passo dal paradiso e a due dall'inferno, in sequenza automatica (da Il Censis-khan o l'Italia del nostro scontento, Libero, 9 dicembre 2007)“

Thomas Alva Edison foto
Thomas Alva Edison 40
inventore e imprenditore statunitense 1847 – 1931
„Inquietudine è scontento – e il malcontento è la prima necessità del progresso. Mostratemi un uomo completamente soddisfatto: vi mostrerò un fallimento.“


Jane Austen foto
Jane Austen 80
scrittrice britannica 1775 – 1817
„Sono poche le persone che amo veramente e ancora meno quelle di cui penso bene. Più conosco il mondo, più ne sono scontenta; ogni giorno conferma la mia opinione sull'incoerenza degli esseri umani e sull'impossibilità di fare affidamento su ciò che sembra meritevole o sensato. (Elizabeth; 2014, p. 132)“

Emil Cioran foto
Emil Cioran 536
filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 – 1995
„Finché si è scontenti di sé non tutto è perduto.“

Karl Ludwig Borne foto
Karl Ludwig Borne 32
scrittore 1786 – 1837
„La maggior parte della gente è scontenta, perché pochi sanno che la distanza tra uno e niente è più grande che fra uno e mille. (da Il pazzo nel cigno bianco)“

Hermann Hesse foto
Hermann Hesse 239
scrittore, poeta e aforista tedesco 1877 – 1962
„Incominciai anche a capire che i dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e dignità, ma per maturarci. (da Peter Camenzind)“

Gustaw Herling-Grudziński foto
Gustaw Herling-Grudziński 22
scrittore polacco 1919 – 2000
„In uno stato normale," disse, "gli uomini sono liberi di esser contenti, abbastanza contenti, o scontenti. In uno stato in cui si suppone che tutti siano contenti, nasce il sospetto che nes­suno lo sia. In ciascuno dei casi, noi formiamo un solido tutto.“

Ennio Flaiano foto
Ennio Flaiano 194
scrittore italiano 1910 – 1972
„Quando l'uomo non ha più freddo, fame e paura è scontento.“


Papa Pio XII foto
Papa Pio XII 43
260° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1876 – 1958
„È diffuso nel mondo un senso di agitazione e di scontento: sembra regnare in molte regioni un pauroso squilibrio foriero di mali più gravi: gli animi son presi da ansia e sgomento quasi fosse alla vigilia di giorni peggiori. (p. 583)“

Morgan Scott Peck foto
Morgan Scott Peck 8
psichiatra, scrittore 1936 – 2005
„La verità è che i nostri momenti più belli è facile che capitino quando ci sentiamo profondamente scontenti, infelici, o mancanti di qualcosa. Perché è solo in questi momenti che, spinti dal nostro sconforto, che siamo proni a staccarci dalle nostre abitudini e ad iniziare a cercare dei modi diversi o delle vere risposte.“

John Steinbeck foto
John Steinbeck 75
scrittore statunitense 1902 – 1968
„Vivere vuol dire portare una cicatrice. (libro L'inverno del nostro scontento)“

Anatole France foto
Anatole France 71
scrittore francese 1844 – 1924
„Governare significa sempre creare degli scontenti.“


John Muir foto
John Muir 15
ingegnere, naturalista e scrittore scozzese 1838 – 1914
„Io non ho mai visto un albero scontento. Essi si aggrappano al terreno come se gli piacesse, e sebbene ben radicati, viaggiano tanto lontano quanto noi. Vanno vagando in tutte le direzioni con ogni vento, andando e venendo come noi stessi, viaggiando con noi attorno al sole per due milioni di miglia al giorno, e attraverso lo spazio, il cielo solo sa quanto velocemente e lontano!“

Connor Cruise O'Brien 6
politico 1917 – 2008
„Un gruppo di contestatori che sono scontenti della rapida espansione dei negozi Starbucks hanno ripetutamente infranto le vetrine di un negozio Starbucks nel Maine. I clienti hanno detto che il fatto ha procurato loro dei disagi perché, per parecchio tempo, hanno dovuto andare dallo Starbucks della strada di fronte.“

Thomas Mann foto
Thomas Mann 100
scrittore e saggista tedesco 1875 – 1955
„Esiste uno stato di depressione in cui tutto ciò che in circostanze normali ci irrita e provoca in noi una sana reazione di scontento, ora invece ci schiaccia con un’angoscia opaca, cupa e silenziosa… (libro I Buddenbrook. Decadenza di una famiglia)“

William Saroyan foto
William Saroyan 14
scrittore statunitense 1908 – 1981
„Lo scrittore è un anarchico spirituale, come lo è ogni uomo nella profondità della sua anima. Egli è scontento di tutto e tutti. Lo scrittore è il miglior amico di tutti e il solo vero nemico - un nemico buono e grande. Non cammina con la moltitudine né gioisce con essa. Lo scrittore che è uno scrittore è un ribelle che non si ferma mai.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 66 frasi