Frasi su scura

Non trascorre un solo istante che tu non distrugga te e i tuoi cari, non uno in cui tu non sia, non debba essere un distruttore; la più innocente passeggiata costa la vita a mille sfortunati insettucci, un passo demolisce le faticose costruzioni delle formiche e riduce quel piccolo mondo in una tomba scura, senza significato. Ah! non le grandi e singolari catastrofi del mondo, le alluvioni che portan via i vostri villaggi, i terremoti che inghiottono le vostre città, mi commuovono; ciò che mi stringe il cuore è la forza distruttrice riposta nell'essenza stessa della natura; la quale non ha mai creato cosa alcuna che non sia destinata a distruggere il prossimo, a distruggere se stessa. Così avanzo brancolando nell' angoscia, circondato dal cielo, dalla terra e da mille forze creatrici, e vedo solo un Mostro che eternamente ingoia, eternamente rumina. (18 agosto; 1993)

Johann Wolfgang von Goethe foto
Johann Wolfgang von Goethe 284
drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teolog... 1749 – 1832

Solo me chiedo perché | sto così bene co' te, | io che non ho paura | nella notte scura | a fa risse, guerre, scommesse, | mille schifezze | tremo tremo forte fra le tue carezze. (da Statte zitta, n. 3)

Alessandro Mannarino foto
Alessandro Mannarino 12
cantautore italiano 1979

Era sempre l'anno 1 avanti Cristo, una scura notte di pediluvio, solo un po' più tardi. In un'altra umile casa della Palestina si sentì la stessa voce: "Ave Maria, sono Gabriele!" "Molto piacere signor Gabbiano..." "Non sono un gabbiano, ma tu sei proprio Maria?" "Certo signor Pellicano..." "Sei proprio Maria di Nazareth?" "No, sono Maria di Nocera Inferiore, fa lo stesso? Hei, signor Fenicottero, dove scappa, non le piace Nocera?

Giobbe Covatta foto
Giobbe Covatta 47
comico, attore e scrittore italiano 1956

È la vita che ti porta alla pazzia quando tenti di volare via; la nostalgia ti cattura... è solo un altro giorno, un'altra nuvola, un'altra sfida, un'altra gara, un'altra notte scura. (da L'ingranaggio)

Bassi Maestro foto
Bassi Maestro 174
rapper, disc jockey e beatmaker italiano 1973

Oh vana gloria de l'umane posse! | com' poco verde in su la cima dura, | se non è giunta da l'etati grosse! | Credette Cimabue ne la pittura | tener lo campo, e ora ha Giotto il grido, | sì che la fama di colui è scura. | Così ha tolto l'uno a l'altro Guido | la gloria de la lingua; e forse è nato | chi l'uno e l'altro caccerà del nido. | Non è il mondan romore altro ch'un fiato | di vento, ch'or vien quinci e or vien quindi, | e muta nome perché muta lato. (Oderisi: XI, 91-102)

Dante Alighieri foto
Dante Alighieri 242
poeta italiano autore della Divina Commedia 1265 – 1321

Che Balotelli sia un padano con la pelle scura a me va bene, a me fanno girare le scatole i padani che si sono compromessi con la 'ndrangheta, quelli li rinnego da un punto di vista razziale. (citato in Luca Romano, Borghezio: "Balotelli? Padano con pelle scura", il Giornale. it, 30 giugno 2012)

Mario Borghezio foto
Mario Borghezio 38
politico italiano 1947

Chi arriva nella notte scura | a bussare alla mia porta? | È un fantasma per farmi paura, | o un topino mezzo morto? (p. 108)

Astrid Lindgren foto
Astrid Lindgren 7
scrittrice svedese 1907 – 2002

Una vetrata nella notte è un muro opaco, | scura quanto la pietra | nella quale è incastonata. | È necessaria la luce |per far cantare la sinfonia dei colori |i cui nessi ne costituiscono la musica..

Maurice Zundel 125
poeta, filosofo, mistico, teologo 1887 – 1975

Sto morendo dal desiderio di andare | lontano, verso occidente, | dove le meraviglie del paradiso | si svelano vicino al mare; | dove fioriscono i dolci | fiori purpurei dell'erica, | profumati e liberi, | sulla cima di un'alta collina | dell'Isola Scura

Mike Oldfield foto
Mike Oldfield 107
compositore e polistrumentista britannico 1953

Aperse la finestra, bevve l'aria fredda, scura e muta. (2011, p. 25)

Antonio Fogazzaro foto
Antonio Fogazzaro 81
scrittore italiano 1842 – 1911

A casa credono spesso che siamo così coraggiosi da non tenere la vita in alcun conto; io però ho vissuto abbastanza a lungo tra i combattenti per sapere che non esiste un uomo senza paura. Senza la paura anche il coraggio sarebbe privo di senso; essa è l'ombra scura contro cui il rischio appare più vivace e puù attraente. (da Prima Linea, p. 10)

Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 284
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998

Pravettoni: nel panorama del capitalismo europeo, secondo l'economista Akno Makoulis, è una mosca bianca dalla cacca comunque scura. È da oggi ufficialmente nel Who's Who, il prestigioso elenco di personalità di cui si sa tutto tranne il mestiere. E la lira s'impenna!

Walter Fontana 105
umorista, sceneggiatore e scrittore italiano 1957

Quando Renzo morì... io ero al bar... | la strada molto lunga, s'andò al San Camillo | e lì non lo vollero per l'orario. | La strada tutta scura, | s'andò al San Giovanni | e lì non l'accettarono per lo sciopero. (da La ballata di Renzo, 1971)

Rino Gaetano foto
Rino Gaetano 207
cantautore italiano 1950 – 1981

È mia opinione – e la dico qui di sfuggita – che il colore bianco della pelle non sia naturale all'uomo, il quale, per natura, ha invece la pelle nera o scura, come i nostri antenati, gli indu. Di conseguenza, dal grembo della natura non è mai nato originariamente un uomo bianco, e quindi non esiste una razza bianca, benché se ne parli tanto: ogni uomo bianco è solamente un uomo scolorito.

Arthur Schopenhauer foto
Arthur Schopenhauer 253
filosofo e aforista tedesco 1788 – 1860

Lo stormo, terrorizzato, si alzò in cielo, come una nube di fumo sprigionata da un incendio. Era così grande che avresti potuto vederla a giorni e giorni di cammino da lì. Scura nel cielo, senz'altra meta che il proprio smarrimento.

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 350
scrittore e saggista italiano 1958

[Su Spinoza] Era di temperamento ascetico e malinconico. Snello di carnagione scura, con lunghi capelli ricciuti e occhi grandi, scuri e lucenti, non mangiava praticamente nulla, eccetto una zuppa di fiocchi d'avena con un po' di burro e farinata d'avena mischiata a uvetta. È incredibile, scrisse uno dei suoi primi biografi, il pastore luterano Colerus che alloggiava nella stessa casa, di quanto poco cibo o bevande sembra essersi accontentato. (da Storia degli ebrei)

Paul Johnson foto
Paul Johnson 6
saggista, giornalista e storico britannico 1928

Mostrando 1-16 frasi un totale di 72 frasi

Articoli

Robert Fulghum: Tutto quello che mi serve l'ho imparato all'asilo

La saggezza non si trova al vertice della montagna di studi superiori, bensì nei castelli di sabbia del giardino dell'infanzia. Queste sono le cose che ho appreso