Frasi su sedativo

È una vecchia storia quella che gli arbitri si trovano il puttanone in camera la sera prima della partita questo non vuol dire corromperli anzi è un modo di distendersi [... ] è un sedativo naturale, anzi se è un sedativo non lo sò perché stà a vedere cosa fanno magari c'è chi si mette sopra chi si mette sotto magari col fischietto [... ] gli arbitri hanno un sesso tutto loro fatto di sibili.

Maurizio Mosca foto
Maurizio Mosca 6
giornalista e conduttore televisivo italiano 1940 – 2010

Se le circostanze gli sono propizie l'uomo s'aggiusta scrivendo un bel giorno sul suo punto fisso un libro o un opuscolo o almeno un articolo di giornale, e cioè inserendo a verbale la sua protesta negli atti dell'umanità, il che è un gran sedativo, anche se nessuno lo legge.

Robert Musil foto
Robert Musil 120
scrittore e drammaturgo austriaco 1880 – 1942

Bossi ha un grandissimo fiuto politico. Sa bene dove va il boccino e fin dove lo può spingere. Non è certo lui che aizza Berlusconi, anzi, quando lui esagera con la sua attitudine megalomanica è Bossi a tirarlo per la manica, a esercitare una pressione sedativa. È evidente che il dopo-Cavaliere è la Lega.

Enzo Bettiza foto
Enzo Bettiza 31
scrittore italiano 1927

Soffro di insonnia ciclica [... ] cosicché cerco di avere sempre a disposizione una storia per le notti in cui non riesco a prendere sonno. Allora, sveglio nel buio, la racconto a me stesso, scrivendola nella mente come farei alla macchina per scrivere o al computer [... ] Ogni notte ricomincio da capo e, prima di addormentarmi, arrivo un po' più avanti della notte precedente. Dopo cinque o sei notti, di solito ho memorizzato interi brani di prosa. Sembrerà anche un esercizio da svitati, ma l'effetto è sedativo... e come passatempo è mille volte meglio che contare le pecore. (p. VII)

Stephen King foto
Stephen King 271
scrittore e sceneggiatore statunitense 1947

Non si capisce perché toglierle [a Eluana Englaro] da mangiare e da bere per farla morire: perché non spararle o farle un'"iniezione letale"? È molto "brutale" parlare in questi termini, ma coerente, se Eluana fosse una pianta, dato che quando uccidiamo le piante non ci preoccupiamo di dare loro "sedativi": le tagliamo e basta. (da Fosse solo per "precauzione" «non si può uccidere», Avvenire, 15 novembre 2008)


Che l'umanità in genere sarà mai in grado di fare a meno dei Paradisi Artificiali, sembra molto improbabile. La maggior parte degli uomini e delle donne conduce una vita, nella peggiore delle ipotesi cosí penosa, nella migliore cosí monotona, povera e limitata, che il desiderio di evadere, la smania di trascendere se stessi, sia pure per qualche momento, è, ed è stato sempre, uno dei principali bisogni dell'anima. L'Arte e la Religione, i carnevali e i saturnali, la danza e l'oratoria, sono serviti tutti, come disse H. G. Wells, da Brecce nel Muro. E per l'uso privato e quotidiano vi sono sempre stati gli stupefacenti chimici. Tutti i sedativi e i narcotici vegetali, tutte le sostanze euforiche che crescono in piante, gli stupefacenti che si sviluppano in bacche o si estraggono dalle radici, tutti, senza eccezione, sono stati conosciuti e sistematicamente usati dagli esseri umani da tempo immemorabile. E a questi modificatori naturali della coscienza, la scienza moderna ha aggiunto la sua parte di sostanze sintetiche, il cloralio, per esempio, e la benzedrina, i bromuri e i barbiturici. (1980, pp. 70 sg.)

Aldous Huxley foto
Aldous Huxley 164
scrittore britannico 1894 – 1963

Il miglior sedativo per le smanie rivoluzionarie consiste in una poltrona ministeriale che trasforma un insorto in un burocrate.

Giovanni Giolitti foto
Giovanni Giolitti 19
politico italiano 1842 – 1928

A volte è stranamente sedativo conoscere l'estensione della tua stessa impotenza.

Erica Jong foto
Erica Jong 58
scrittrice, saggista e poetessa statunitense 1942

Ciò che nella storia appare in forma di tragedia, la seconda volta si presenta in forma di farsa, la terza in dvd e la quarta come sedativo. (libro Splendido visto da qui)

Walter Fontana 105
umorista, sceneggiatore e scrittore italiano 1957

La televisione è l’unico sedativo su cui può contare sempre. (libro Sunset Park)

Paul Auster foto
Paul Auster 42
scrittore, saggista e poeta statunitense 1947

Come è comodo e piacevole il mondo dei libri! Se non viene presentato come un obbligo allo studente, o se non è usato come un sedativo alla pigrizia, ma se vi si penetra con l'entusiasmo di un avventuriero! (libro Adventures in Contentment)

David Grayson 3
scrittore, giornalista 1870 – 1946

L'illusione è un sedativo.

Herman Wouk foto
Herman Wouk 14
scrittore statunitense 1915

Gli acquari sono utilizzati come passatempo, ma anche come sedativo: un microcosmo da contemplazione [... ]. (p. 57)

Ettore Tibaldi 5
zoologo, etologo e ambientalista italiano 1943 – 2008

Gli specialisti del tempo vedevano nella fine delle mestruazioni un rapporto con l'isteria. E fino al 1980 nel Dsm, un testo autorevole di psichiatria, la menopausa era annoverata tra le cause di psicosi. Ci sono teorie psicoanalitiche che la considerano una forma di nevrosi, legata alla privazione della femminilità. Il passaggio dall'analista al ginecologo non è bastato a vincere alcune delle credenze più radicate. I disturbi della menopausa, definiti in alcuni libri «l'inferno delle donne», dalla metà del XIX secolo furono studiati, classificati, analizzati, ma anche coperti di ridicolo. Nel 1857 un medico, Edward John Tilt, che non poteva conoscere l'esistenza degli ormoni (i primi estrogeni furono isolati nel 1923 e alla struttura del progesterone si arrivò 6 anni dopo), per alleviare le poverette con sintomi prescriveva sudorazioni, salassi e sedativi, soprattutto l'oppio.

Carlo Flamigni foto
Carlo Flamigni 16
medico, accademico e scrittore italiano 1933

Articoli

30 frasi latine famose con traduzione

La lingua latina ha lasciato in eredità al mondo moderno tutta una serie di parole, frasi celebri, sentenze, massime e proverbi che spesso capita di sentire anche nel parlato comune.