Frasi su sede

 Kiave foto
Kiave 12
rapper italiano 1981
„E sto ancora in 'sto quartiere fra camicie nere ma non ho smesso di volere che esploda la sede perché non capisco, chi ignora la memoria di una storia ancora a rischio, se vuoi metterti una pietra sopra fallo okay, ma deve pesare quanto le lapidi di sei milioni di ebrei.“

Roger Peyrefitte foto
Roger Peyrefitte 31
diplomatico, scrittore e attivista francese 1907 – 2000
„Allo scopo di sorvegliare le casse dei vari ordini il Vaticano ha chiesto loro di trasferire a Roma la sede generalizia. Ha altresì istituito una commissione di cardinali per la vigilanza dei santuari più redditizi d'Italia, la Madonna di Pompei, la Madonna di Loreto (rimpiangiamo santa Filomena) il che non ha impedito al cappellano dei beni francesi di Loreto di tagliare la corda con la cassaforte e una ragazza di Loreto. (libro Le chiavi di San Pietro)“


Edoardo Boncinelli foto
Edoardo Boncinelli 40
genetista italiano 1941
„Un essere vivente consiste di una certa quantità di materia organizzata limitata nel tempo e nello spazio, sede di un continuo, costante flusso di materia, di energia e di informazione, e capace di avere un metabolismo, di riprodursi e di evolvere. (libro Perché non possiamo non dirci darwini...)“

Roger Peyrefitte foto
Roger Peyrefitte 31
diplomatico, scrittore e attivista francese 1907 – 2000
„La Santa Sede è il solo Stato di cui si ignorino bilancio e risorse. (libro Le chiavi di San Pietro)“

Al Pacino foto
Al Pacino 37
attore statunitense 1940
„Rettore: Pertanto raccomanderò alla commissione di disciplina la sua espulsione. Signor Sims lei è un artista della dissimulazione, un perfetto bugiardo...
- Slade: Ma non è una spia!
- Rettore: Voglia scusarmi...
- Slade: No, non la scuso affatto.
- Rettore: Sig. Slade!
- Slade: Questa è una grandissima stronzata...
- Rettore: Controlli il suo linguaggio, siamo alla Baird School non in caserma. Sig. Sims le offro un'ultima chance per dire la verità...
- Slade: Il sig. Sims non la vuole, non gli interessa l'etichetta di studente ancora degno della Baird School. Ma che significa, qual è il vostro motto qui? Basta denunciare i propri compagni per salvarsi il culo? E chi non fa la spia viene mandato al rogo? Beh, signori miei, quando piove la merda c'è molta gente che scappa e pochi altri che tengono duro e qui Charlie affronta il fuoco mentre George si nasconde nelle mutande di papà. E voi che cosa fate? Decidete di salvare George e di distruggere Charlie...
- Rettore: Ha finito signor Slade?
- Slade: No, no, no, amico mio, ho cominciato appena, io non so chi ha frequentato questa scuola, Guglielmo Howard Taft, Guglielmo Jennings Bryan, Guglielmo Tell, chiunque sia, il loro spirito è morto e se ce l'hanno mai avuto è scomparso. Alla Baird state forgiando dei serpenti, una razza di viscidi conigli spioni, e se credete di portare questi cuccioli alla virilità, levatevelo dalla testa signori miei; perché io vi dico che state uccidendo proprio quello spirito che questa istituzione pretende di infondere. Che truffa e cos'è questa pagliacciata che avete messo su oggi? L'unico attore di classe di questa farsa è accanto a me e io affermo che l'anima di questo ragazzo è intatta, non è negoziabile e sapete come lo so? Qualcuno qui, e non starò a dirvi chi, lo voleva comprare. Ma il nostro Charlie non vendeva...
- Rettore: Lei sta esagerando...
- Slade: Glielo faccio vedere io cosa vuol dire esagerare. Lei non sa che cosa divento quando esagero, signor Trask, glielo farei vedere ma sono troppo vecchio, troppo stanco, e anche troppo cieco, e se fossi l'uomo che ero cinque anni fa, oh... io verrei col lanciafiamme in quest'aula...
- Rettore: La smetta!
- Slade: Ma la smetta lei, piuttosto, con chi crede di parlare? Ho girato il mondo, cosa crede? C'è stato un tempo in cui ci vedevo e allora ho visto ragazzi come questi, più giovani di questi, con le braccia strappate e le gambe brutalmente lacerate ma non c'è niente di peggio che assistere alla stupida amputazione di un'anima perché, perché per quello non c'è protesi. Voi pensate di rispedire questo splendido soldato alla sua casa dell'Oregon con la coda tra le gambe, ma io vi dico, signori, che voi state condannando a morte la sua anima. E perché? Perché non è uno della vostra Baird, un privilegiato! Ferite questo ragazzo e infangherete la Baird, tutti quanti. E voi, Harry, Jimmy, Trent, dovunque siate laggiù andate a fare in culo!
- Rettore: Faccia silenzio signor Slade!
- Slade: Io non ho ancora finito, entrando qua dentro ho sentito queste parole: la culla della leadership; beh quando il supporto si rompe cade a pezzi la culla, e qua è già caduta, è già caduta, fabbricanti di uomini, creatori di leader, state attenti al genere di leader che producete qua. Io non so se il silenzio di Charlie in questa sede sia giusto o sbagliato, non sono giudice né giurato, ma vi dico una cosa: quest'uomo non venderà mai nessuno per comprarsi un futuro, e questo amici miei si chiama onestà, si chiama coraggio, e cioè una di quelle cose di cui un leader dovrebbe essere fatto. Io mi sono trovato spesso ad un bivio nella mia vita io ho sempre saputo qual era la direzione giusta, senza incertezze sapevo qual era ma non l'ho mai presa, mai, e sapete perché? Era troppo duro imboccarla. Questo succede a Charlie, è giunto ad un bivio ed ha scelto una strada ed è quella giusta. È una strada fatta di principi che formano il carattere, lasciatelo continuare nel suo viaggio! Voi adesso avete il futuro di questo ragazzo nelle vostre mani, è un futuro prezioso, potete credermi, non lo distruggete, proteggetelo, abbracciatelo, è una cosa di cui un giorno andrete fieri, molto fieri.“

Claudio Fragasso 5
regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano 1951
„Un regista non è degno di essere considerato tale se non ha mai avuto esperienza in sede di montaggio.“

Swami Kriyananda 26
scrittore, mistico (maestro yoga), compositore 1926
„La supercoscienza ha una sede specifica nel cervello, che è localizzata nel lobo frontale, dietro la fronte, nel punto a metà fra le sopracciglia. (libro Io amo meditare)“

Lucio Magri 4
giornalista e politico italiano 1932 – 2011
„Non c’era socialista che negasse la necessità di una permanente e strutturata organizzazione politica, con una precisa connotazione di classe, e come sede per formare una coscienza di classe. (libro Il sarto di Ulm)“


Roger Peyrefitte foto
Roger Peyrefitte 31
diplomatico, scrittore e attivista francese 1907 – 2000
„Ho sempre trovato altrettanto meraviglioso il simbolo della bandiera della Santa Sede: 'Argento e oro'. È ciò che potremmo chiamare uno stemma parlante. (libro Le chiavi di San Pietro)“

Vladimir Vladimirovič Nabokov foto
Vladimir Vladimirovič Nabokov 95
scrittore, saggista e critico letterario russo 1899 – 1977
„Benché si legga con la mente, la sede del piacere artistico è tra le scapole; è quel piccolo brivido che sentiamo là dietro.“

Bruce Willis foto
Bruce Willis 23
attore statunitense 1955
„Entreremo nella sede della CIA e scopriremo chi ci vuole uccidere! (Film Red)“

Giulio Andreotti foto
Giulio Andreotti 87
politico, scrittore e giornalista italiano 1919 – 2013
„Erano le Olimpiadi di Roma del 1960 e mi trovai, come sottosegretario, a mediare le richieste dei pescatori di cozze del golfo di Napoli che, essendo sede delle gare di regata velica, doveva essere temporaneamente interdetto alla pesca. La situazione che si presentò fu paradossale, perché da un lato i pescatori di cozze presentavano una situazione di miseria estrema, che sarebbe stata aggravata dalla mancanza dei guadagni per la loro mancata attività, dall'altra, quando si arrivò a parlare di rimborsi, presentavano richieste economiche esagerate per i mancati introiti che il fermo avrebbe comportato.“


Antonio Pennacchi foto
Antonio Pennacchi 50
scrittore italiano 1950
„Che ce ne fregava che erano di più? Non era coraggio il nostro, era tigna. Ci fregava assai, a noi, di prendere le botte, ma la figura di scappare no. La figura di abbandonare la sede? Con le botte ci convivi, dopo un po’ ti passano, guarisci. Ma la vergogna no. La vergogna ti rimane per tutta la vita. (libro Il fasciocomunista: Vita scriteriata di Accio Benassi)“

Nino Manfredi foto
Nino Manfredi 37
attore italiano 1921 – 2004
„Io quann'è giorno m'arzo, quanno è ora de magnà me metto a sede, e quann'è scuro me ne vado a letto. Pijo er precetto pasquale obbligatorio, non bevo, non bestemmio, non rompo li cojoni, e vojo bene a 'na donna che vò bene a n'artro. Faccio a rivoluzione?! Io me sputerebbe 'n faccia da me. (Film Nell'anno del Signore)“

John Archibald Wheeler foto
John Archibald Wheeler 8
fisico statunitense 1911 – 2008
„Lo spazio vuoto non è vuoto. È la sede dei fisici più violenti.“

John Adams foto
John Adams 19
2º presidente degli Stati Uniti d'America 1735 – 1826
„Il mio paese nella sua saggezza ha inventato per me la sede più insignificante [la vice-presidenza] che mai l'invenzione dell'uomo abbia inventato o la sua immaginazione concepito.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 171 frasi