Frasi su sella

Gianna Nannini foto
Gianna Nannini 131
cantautrice e musicista italiana 1954
„Mi sento una furia del firmamento su un cavallo senza sella. (da Io, Rizzoli, 2006)“

Martín Lutero foto
Martín Lutero 104
teologo tedesco 1483 – 1546
„Il mondo è come un contadino ubriaco; non si fa tempo ad aiutarlo a montare in sella da una parte, che subito cade dall'altra.“


Imperatore Guglielmo I di Germania 1
regnante (imperatore di Germania) 1797 – 1888
„Nessuno pagherebbe del denaro sonante per andare da Berlino a Potsdam in un'ora quando può arrivarci gratis in un giorno in sella al suo cavallo.“

Angelina Jolie foto
Angelina Jolie 27
attrice cinematografica statunitense 1975
„(Nell'arredare la sua nuova casa): Ho visto quei cavalli di plastica - li metteremo al posto delle sedie. La gente dovrà salire in sella per sedersi.“

Robert Duncan McNeill foto
Robert Duncan McNeill 3
attore statunitense 1964
„Se potessi passerei giorni e giorni in sella alla mia moto.“

Harry Carey Jr. foto
Harry Carey Jr. 3
attore statunitense 1921 – 2012
„Un fantino principiante lo riconosci subito: in sella non è a suo agio e deve tenersi stretto.“

Rita Mae Brown foto
Rita Mae Brown 16
scrittrice, poetessa e sceneggiatrice statunitense 1944
„Se il mondo fosse un posto logico, gli uomini cavalcherebbero sulla sella di lato.“

Marco Malvaldi foto
Marco Malvaldi 106
scrittore italiano 1974
„Io personalmente detesto i posti dove se ordini un vino non perfettamente in linea con quello che hai preso da mangiare o se tenti di uscire dai crismi della Gastronomia con la g maiuscola ti trattano da pellaio e ti dicono «Ma nooo, perché ti vuoi sciupare così la sella di coniglio disossato con il flan di fagiolini e anacardi? Se mi dai retta...» o anche peggio. Conosco posti dove non ci sono vie di mezzo, o sei un intenditore e allora il padrone ti adora e tutte le volte ti fa fare un'entrata che nemmeno Wanda Osiris, oppure sei un fetecchione che di vini non ci capisce una mazza e allora ti fanno capire nemmeno troppo velatamente che uno come te dovrebbe stare a casa sua e non andare lì a rompere tanto, che c'è gente che aspetta. I tuoi quattrini gli vanno bene, tu no. (p. 26)“


Stan Nicholls 6
scrittore inglese 1949
„Spera negli Dei, ma intanto sella il cavallo.“

Quintino Sella foto
Quintino Sella 1
scienziato, economista e politico italiano 1827 – 1884
„In Italia non v'ha abbastanza desiderio di arricchirsi per mezzo del lavoro e del risparmio. Regna una inattività generale non solo nel campo economico, ma eziandio nello scientifico, nel letterario, nel politico. Questo quietismo è la morte di una nazione. (30 marzo 1868; citato in Alessandro Guiccioli, Quintino Sella, I, officina tipografica Minelliana, 1887, [http://www. forgottenbooks. com/readbook_text/Quintino_Sella_1300027495/187 p. 179])“

Keanu Reeves foto
Keanu Reeves 20
attore canadese 1964
„Amo tutto delle moto. Amo la loro capacità di sgombrarti la mente quando sei in sella, e il senso di libertà che sanno darti. Quando guido ed esploro i miei limiti alzando il ritmo, è il momento in cui probabilmente mi sento più felice. Non so spiegarvi quanto sia bello sentirsi in grado di guidare fra i canyon o viaggiare sulla Pacific Coast Freeway godendosi la brezza dell'oceano. È una sensazione che adoro.“

Nikolaus Lenau foto
Nikolaus Lenau 7
poeta austriaco 1802 – 1850
„Tornavan da un feral combattimento | spossati, e a passo lento, a passo lento, | tre cavalier. || Gravi han ferite, | il sangue a fiotti abbonda, | e si riversa, e la sua tepid'onda | bagna i destrier. || Giù lunghesso la sella e lungo il freno | scende, scende, e la polve in un baleno | rigando va. || Cavalcano i destrier languidamente; | il sangue che discorre ognor crescente | lassi li fa. || E i cavalieri anch'essi affaticati | l'uno all'altro serrandosi scorati | alfin posàr. || Mesti nel viso s'affisaro e muti, e sì l'un l'altro presero sparuti | a favellar: || «Vaga fanciulla a me rideva in sorte; | come di questa mia precoce morte | deve soffrir!» || «Ho casa, ho corte, e verde una foresta, | ed ora a me dinnanzi omai non resta | che di morir!» || «Già lo sguardo di Dio nel mondo ho fiso; | ma invano, ché destin ben triste e inviso | la morte m'è!»|| Ed ecco che, spïandoli voraci, | passar nell'aria tre condor rapaci | già si scerné, || Che in lor rauca favella hanno gridato: | «Quello a te spetta, a te quell'altro è dato. | E questo a me!» – ( I tre, pp. 88-89)“


Silvio Berlusconi foto
Silvio Berlusconi 727
politico e imprenditore italiano 1936
„A Praga, durante il vertice Nato andavo in giro per la città e chiedevo chi fosse il committente di tanta bellezza. Carlo V, mi veniva risposto sempre. Ho provato grande invidia per lui: certo che ha potuto fare tutte quelle cose, ha governato cinquant'anni. E dire che il nostro governo si vede attribuire colpe e disattenzioni quando siamo in sella da soli quindici mesi...“

Giovanni Verga foto
Giovanni Verga 87
scrittore italiano 1840 – 1922
„A buon cavallo non gli manca sella.“

Torquato Tasso foto
Torquato Tasso 105
poeta, scrittore e drammaturgo italiano 1544 – 1595
„Non scese, no, precipitò di sella. (XIX, 104)“

Cormac McCarthy 85
scrittore statunitense 1933
„Il capo batteva leggermente la spada, di piatto, contro il pomo della sella, e sembrava formare le parole nella mente una a una. Si chinò lievemente verso di loro. Quando gli agnelli si perdono sulla montagna, disse. Gridano. Qualche volta arriva la madre. Qualche volta il lupo. (p. 69)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 30 frasi