Frasi su semifinale

Fabio Caressa foto
Fabio Caressa 54
giornalista e conduttore televisivo italiano 1967
„I grandi campioni si vedono nei momenti che contano, Alex Del Piero è uno che in carriera ha segnato in finale di Coppa Campioni, in finale di Coppa Intercontinentale, in semifinale di Coppa del Mondo contro la Germania, l'uomo dell'assist nei momenti degli scudetti più importanti (ne ricorderete uno in rovesciata), l'uomo decisivo in trasferta come a Madrid in Champions League. I grandi campioni si vedono nei momenti speciali. [Juventus-Inter, 25 marzo 2012]“

Pietro Mennea foto
Pietro Mennea 44
atleta e politico italiano 1952 – 2013
„[Riferendosi a José Mourinho nell'aprile del 2010, dopo la semifinale di Champions League, Barcellona-Inter] È stato un galantuomo. Ha voluto ringraziarmi di persona. Mi ha raccontato la storia del libro, della sua passione per lo sport. Ci siamo scambiati i numeri di cellulare. Gli ho spedito un sms subito dopo la vittoria di Londra. Così è stato anche a Mosca. E poi un altro sms l'altra sera. Mourinho mi ha fatto diventare tifoso dell'Inter. Da bambino ero della Juve, come tutti i meridionali, ma quei dirigenti che hanno trascinato la Juve nel fango mi hanno disamorato. Ora seguo l'Inter e Mourinho. Voglio andare a Madrid, per la finale. Voglio vederlo ancora con il dito indice alzato verso il cielo.“


Federico Buffa foto
Federico Buffa 67
giornalista italiano 1959
„Federico Buffa:Vuoi un commento?
Alessandro Mamoli: Eh... Sei pagato!
Federico Buffa: No, ok, li ridò indietro! [dalla partita Atlanta Hawks - Cleveland Cavs, semifinali di Eastern Conference 2009, su un canestro da 10 metri di LeBron James]“

José Mourinho foto
José Mourinho 207
allenatore di calcio e calciatore portoghese 1963
„È un club speciale ma non è solo un club. Il Real è politica, non è una questione di calcio o di sport ma di tutto quello che lo circonda. Al secondo anno abbiamo vinto la Liga, siamo stati la miglior squadra nella storia della Liga, abbiamo fatto 100 punti e segnato 121 gol. Il terzo anno era quello delle elezioni e ci siamo ritrovati in mezzo a cose che non erano normali e che solo le persone che stanno lì possono capire. La stagione non è stata malvagia, abbiamo raggiunto la finale della Coppa del Re anche se abbiamo poi perso, siamo arrivati in semifinale di Champions uscendo per un gol di differenza. Ma abbiamo finito la stagione senza trofei, abbiamo vinto solo la Supercoppa spagnola contro il Barcellona ma per me non è sufficiente.“

Roger Federer foto
Roger Federer 352
tennista svizzero 1981
„Per anni, la gente è rimasta meravigliata quando mi trovavo a perdere un set. Sembrava quasi, per i giornalisti, che non avessi più il diritto di perdere una partita. Raggiungevo la finale? Non andava bene. La semifinale? Non ne parliamo nemmeno. Un quarto di finale? Era come se avessi perso al primo turno. Era tutto diventato davvero estremo.“

Andrea Scanzi foto
Andrea Scanzi 75
giornalista e scrittore italiano 1974
„Poi lo vidi a Melbourne 2008. Oh, amici miei, se non l'avete visto o non lo ricordate nella semifinale con Nadal, vuol dire che avete sempre fatto l'amore solo su Second Life e ad occhi chiusi. Vuol dire che non sapete niente di tennis. Tsonga, quel giorno, fu folgore e tuono, incendiò e devastò, visse e generò redenzione. Uno scintillio di bellezza, di carisma, di veemenza agonistica, come non se ne vedevano da decenni.“

Fabio Caressa foto
Fabio Caressa 54
giornalista e conduttore televisivo italiano 1967
„Non ho mai visto nella mia vita una semifinale così, e ne ho viste tantissime dal 1970 eh!“

Luciano Bodini 8
calciatore italiano 1954
„Mi ricordo con grande piacere la Supercoppa Europea contro il Liverpool. Fu bellissimo, giocai con la maschera perché avevo il naso rotto, ma fu bellissimo davvero. Bello anche il ricordo della semifinale di Coppa Campioni contro il Bordeaux... Gara tirata, ricordo un gol salvato su conclusione di Tigana...“


José Mourinho foto
José Mourinho 207
allenatore di calcio e calciatore portoghese 1963
„La storia parla da sola e storicamente il Liverpool non è mai stato un grande club, sono un mostro. Ma negli ultimi anni si può notare giochino solo una competizione e si affermino nelle competizioni ad eliminazione diretta. Non sono uno statistico, ma penso che in Premiership il Chelsea possa avere 60 o più punti del Liverpool. Non so quanti – 50, 55 o 60 – ma punto sui 60 punti. Sono molti. Sono una grande squadra nelle gare ad eliminazione diretta. Dobbiamo ammetterlo ed elogiare loro per questo: hanno vinto Champions League, FA Cup, e sono di nuovo in una semifinale di Champions League. Ma sin da gennaio, hanno giocato solo una competizione: la Champions League.“

Marco Delvecchio foto
Marco Delvecchio 15
allenatore di calcio e ex calciatore italiano 1973
„Questa è la bella ma sfortunata finale di Rotterdam. Fu la prima partita da titolare che feci, fino alla semifinale non avevo mai giocato, giocai secondo tempo e supplementari. Zoff mi vide in forma e mi fece giocare al posto di Inzaghi, Montella e Del Piero. A volte è destino, se dovessimo rigiocare quel minuto finale staremmo parlando di un'altra conclusione. Ogni volta che lo racconto mi vengono i brividi, sono successe troppe cose in quel rinvio, bastava qualcosa di diverso e avremmo vinto.“

Nick Hornby foto
Nick Hornby 68
scrittore inglese 1957
„Il calcio di punizione di Gazza contro l'Arsenal nella semifinale di Coppa d'Inghilterra a Wembley fu semplicemente strabiliante, uno dei gol più eccezionali che abbia mai visto... ma vorrei con tutto il cuore non averlo visto, che non l'avesse mai tirato. Anzi, per tutto il mese precedente, avevo pregato che Gascoigne non giocasse, il che sottolinea la diversità del calcio: chi comprerebbe un biglietto da un sacco di soldi per il teatro sperando che la prima attrice sia indisposta? Gli spettatori neutrali impazzirono per quel pezzo di bravura di Gascoigne, chiaramente, ma gli spettatori neutrali nello stadio erano pochi. C'erano tifosi dell'Arsenal disgustati quanto me, e tifosi del Tottenham altrettanto entusiasti del secondo gol, un tiro casuale da due metri di Gary Lineker dopo una mischia; in realtà andarono ancora più fuori di testa dopo questo gol, perché sul 2-0, dopo dieci minuti, l'Arsenal era morto e sepolto. Quindi dov'è il rapporto tra tifoso e intrattenimento, quando il tifoso ha un rapporto così problematico con alcuni tra i momenti più significativi del gioco? (p. 132)“

Marco Civoli 8
giornalista e conduttore televisivo italiano 1957
„Ma questa è una maledizione, Sandro! (Semifinale del campionato del mondo, Italia – Germania, dopo la traversa di Zambrotta)“


Elena Dement'eva foto
Elena Dement'eva 3
tennista russa 1981
„[Su Serena Williams] Mi è dispiaciuto che fosse infortunata e che non abbia potuto scendere in campo. Non è così che volevo arrivare in semifinale, so come si sta quando si è infortunati.“

Marco Civoli 8
giornalista e conduttore televisivo italiano 1957
„Mio Dio, mio Dio Fabio Grosso! (Semifinale del campionato del mondo, Italia – Germania, dopo il goal di Grosso)“

Hana Mandlíková foto
Hana Mandlíková 6
tennista ceca 1962
„[Riferita alla Evert prima di perdere 6-1, 6-2 in semifinale a Wimbledon nel 1984] Se gioco al massimo, sono migliore di lei.“

Marcello Lippi foto
Marcello Lippi 34
allenatore di calcio e calciatore italiano 1948
„Il catenaccio non esiste più, nessuno ne parla in Italia. Parlarne è essere in male fede o non essere informati. Le ricordo che ho giocato la semifinale di Coppa del Mondo contro la Germania con quattro attaccanti: Totti, Iaquinta, Del Piero e Gilardino. Le mie squadre giocano all'attacco, con aggressività... e ora in Cina, Evergrande fa lo stesso. Quindi, smettiamo di parlare ancora di catenaccio.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 59 frasi