Frasi su simposio

„Simili a giganti incandescenti, cirri maestosi si ergono diritti nella seta del cielo, segnando la porte del Paradiso.
L'arte sublime del creato invita l'uomo al simposio divino, ma noi combattenti del quarto reparto non possiamo obbedire al solenne richiamo. (p. 79)“

Marsilio Ficino foto
Marsilio Ficino 7
filosofo, umanista e astrologo italiano 1433 – 1499
„Tutta a potenza della magia consiste nell'amore. L'opera della magia è una certa attrazione d'una cosa verso l'altra, per affinità naturale. Tutte le parti di questo mondo dipendono, come le catene dell'essere, da un amore e sono legate da un nesso naturale (...) questa è l'autentica magia. (Da Simposio)“


Thomas Pynchon 5
scrittore statunitense 1937
„Gli scrittori sono considerati gli esperti dell'accidia. Vengono interpellati di continuo per parlare su questo tema, e non soloper consigli gratuiti, ma anche per dissentarne ai simposi, per capeggiarne le larie unità operative, per rendere competenti testimonianze in udienze sull'accidia. (p. 33)“

Christian Meier foto
Christian Meier 1
storico tedesco dell'antichità 1929
„La religione, ha scritto Burckhardt, non era per i greci «al di sopra o accanto alla pólis, perché culto e vita» erano «una sola cosa». O erano quantomeno strettissimamente intrecciati. Ogni pasto, ogni simposio, ogni battaglia cominciava con un sacrificio; ogni assemblea popolare con una preghiera. Gli argomenti di natura religiosa erano in cima all’ordine del giorno. Le sottosezioni della cittadinanza si incontravano attorno agli altari, celebravano i loro culti e poi, per esempio, accoglievano i neonati nelle loro file, offrivano sacrifici e mangiavano solennemente le carni degli animali sacrificati. La volontà degli dèi era accuratamente sondata dai veggenti. Uomini e donne, padri di famiglia e dignitari della comunità non perdevano d’occhio gli dèi e si adoperavano per renderseli benevoli, sia quando c’era una ragione particolare per farlo, sia perché così voleva la regola. (Christian Meier, Cultura, libertà e democrazia. Alle origini dell’Europa, l’antica Grecia. Milano, Garzanti, 2009, p. 144)“

„Tra i partecipanti a questo simposio sono l'unico laico. Non sono né fisico né sisiologo, né politologo né filosofo, sono giornalista. Vi prego quindi di capirmi se non cercherò di offrire un contributo personale in riferimento all'opera di Karl Popper.“

Bryan Magee 1
1930
„Non capisco come un uomo dotato di ragione che abbia letto la critica di Popper a Marx possa essere ancora marxista. (citato da William Bartley III in Karl Popper, Simposio, Simposiums, traduzione di Dario Antiseri, Rusconi Editore, Milano 1989)“

Rita Levi-Montalcini foto
Rita Levi-Montalcini 63
neurologa e senatrice a vita italiana 1909 – 2012
„Nel marzo del 1959, a un simposio a Baltimora dedicato a «The chemical basis of development», Stan e io riscuotevamo per la prima volta una grande successo riportando i risultati degli esperimenti che dimostravano la presenza del NGF non soltanto nei tumori, ma anche nel veleno di serpenti e nelle ghiandole salivari di topo e la natura proteica e apparentemente identica del fattore isolato da queste tre sorgenti così differenti l'una dall'altra. (pag. 207)“

Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 267
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„La caccia alla felicità conduce nel folto della boscaglia. La felicità vi deve entrare. Essa non si trova a suo agio fra gli impazienti; dovrebbe assomigliare alla preparazione che diviene sempre più bella. La vita non può avere fretta; deve rallentare, come avviene per i grandi fiumi che scorrono verso il mare. A misura che, con l'età, essa acquista profondità e potenza interiore, porta con sé oro, navi ed esseri strani e prodigiosi. (da Il simposio, p. 110)“

Franz Kreuzer foto
Franz Kreuzer 7
1929 – 2015
„In questi tre giorni abbiamo fatto l'esperienza di un Karl Popper del Mondo 1, un uomo di 81 anni in condizioni invidiabili; abbiamo fatto esperienza di un Karl Popper del Mondo 2 con una capacità fantastica di esporre pensieri e sottomettere a sé il Mondo 1 del suo non più giovane organismo, il che mi ricorda un concerto al pianoforte di Rubinstein nella stessa età avenzata. E ci siamo trovati di fronte il Mondo 3 di Karl Popper, Mondo che non posso dire sia immortale in senso scientifico. Immortale è forse sotto questo aspetto: che contiene anche una grande bellezza come il mondo dell'arte, come l' Incompiuta di Scubert. In questo senso penso di poter usare la parola «immortalità» per questo Mondo di Karl Popper, attirandomi forse anch'io un rimprovero. Ringrazio Loro tutti, signore e signori. Il Simposio è terminato.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 124 frasi