Frasi su sonata

Maurizio Pollini foto
Maurizio Pollini 7
pianista italiano 1942
„[Sonata per pianoforte n. 2 op. 35 di Frédéric Chopin] Nel quarto tempo Chopin precorre i tempi, tanto da non essere capito dai suoi contemporanei, da far esclamare a Schumann: "Questa non è musica.“

Julio Cortázar foto
Julio Cortázar 30
scrittore, poeta e critico letterario argentino 1914 – 1984
„Di fronte a una sonata o a un quartetto che si ama, non sono esattamente idee, né parole, quelle che si affollano dopo l’ascolto; si sente che ci sarebbe tanto da esprimere, ma non in un ordine logico, e nemmeno coerente; è un impeto più simile a quello che a volte sfocia in un singhiozzo, in un abbraccio. (libro Carta carbone)“


Lev Nikolajevič Tolstoj foto
Lev Nikolajevič Tolstoj 270
scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta e... 1828 – 1910
„La Sonata a Kreutzer – che la povera Sof'ja, pur odiandola, dovette copiare – mi sembra una classica descrizione dell'omosessualità maschile. (Doris Lessing)“

Giuseppe Garibaldi foto
Giuseppe Garibaldi 127
generale, patriota e condottiero italiano 1807 – 1882
„Siccome l'ora della solenne vendetta della popolare giustizia non era sonata ancora, i preti se la cavarono con la sola paura. Essi ben temettero in quella spaventosa notte di veder rompere il capello a cui la giustizia di Dio tien sospesa la spada sterminatrice che reciderà il loro capo nefario: ma fu differito il castigo. Non, che la misura non sia colma, ma forse le colpe degli uomini meritano ancora quell'abbominevole flagello! (cap. XXII; p. 45)“

Lucien Rebatet foto
Lucien Rebatet 7
scrittore e giornalista francese 1903 – 1972
„Le forme della musica sinfonica penetrano il dramma, assicurano la sua unità e la sua continuità. Come in Wozzeck, ma più ampiamente, le substrutture più o meno indecrittabili all'ascolto, sonate, canoni, rondò, servono da regolatore alla scrittura atonale, sostengono e organizzano la composizione come le linee di forza invisibili nei pittori del Rinascimento innamorati del Numero d'Oro. Quanto alla strumentazione, essa è costantemente ammirevole, per chiarezza, sapore, logica, imprevisto. Magnifico lavoro «fatto a mano» di cui non ci si stupisce abbia richiesto all'autore anni di perseveranza, rammaricandoci che egli non abbia avuto la gioia di condurlo fino all'ultima misura.“

Mario Rapisardi foto
Mario Rapisardi 31
poeta italiano 1844 – 1912
„Le sonate di Beethoven c'inalzano nel regno indefinito del pensiero, agitato da occulte potenze, popolato di esseri sovrumani che parlano un linguaggio di vaticini superbi e di ricordanze sublimi. (II-VII)“

Georg Trakl foto
Georg Trakl 22
poeta austriaco 1887 – 1914
„Nessuno è in casa. L'autunno alle camere; | sonate chiare di luna | e risvegliarsi al confine di una foresta in penombra. || Sempre tu pensi al bianco viso dell'uomo | lontano i clamori del tempo; | sopra il dormente si curva facile il verde dei rami, || una croce e la sera. | Stringe il suo canto con braccia di porpora un astro | che sorge al segno di finestre vuote. | Così nel buio trema l'ignaro | quando sommesso leva gli occhi a creature | ora distanti; una argentea voce dà il vento nell'atrio. (Hohenburg, p. 115)“

Vittorio Giovanni Rossi foto
Vittorio Giovanni Rossi 22
giornalista e scrittore italiano 1898 – 1978
„Cercare di capire la storia è come smontare un pianoforte per vedere dov'è una Sonata di Ludwig van Beethoven. (da Epoca; citato in Selezione dal Reader's Digest, marzo 1973)“


Carlo Dossi foto
Carlo Dossi 100
scrittore, politico e diplomatico italiano 1849 – 1910
„Oh fuori dalle ipocrisie! Tutte le donne sono una stessa sonata.“

Bernard le Bovier de Fontenelle foto
Bernard le Bovier de Fontenelle 18
scrittore e aforista francese 1657 – 1757
„Sonata, perché mi perseguiti? (citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 555)“

Barbara Alberti foto
Barbara Alberti 10
scrittrice italiana 1943
„Al geloso basta il sospetto per essere felice. (da Sonata a Tolstoj, Baldini Castoldi Dalai, 2010)“

Vladimir Davidovič Aškenazi foto
Vladimir Davidovič Aškenazi 4
pianista e direttore d'orchestra russo 1937
„Le mie dita sono piccole e non ho mai potuto suonare un pezzo che amo, la Sonata in si minore di Franz Liszt. Da piccolo l'ho orchestrata.“


Anton Pavlovič Čechov foto
Anton Pavlovič Čechov 74
scrittore, drammaturgo e medico russo 1860 – 1904
„Si fa fatica, leggendo [La sonata], a trattenersi dal gridare "è vero!" o "è assurdo!“

Lev Nikolajevič Tolstoj foto
Lev Nikolajevič Tolstoj 270
scrittore, drammaturgo, filosofo, pedagogista, esegeta e... 1828 – 1910
„Si fa fatica, leggendo [La sonata], a trattenersi dal gridare "è vero!" o "è assurdo!“

„... prima Parigi, poi Strasburgo, Monaco e finalmente Vienna.
Qui sta sorgendo l'astro di Mozart, e i circoli di corte propongono una sfida al pianoforte tra i due. Nonostante il risultato di sostanziale parità, Mozart non lesina le critiche al rivale: «È un buon pianista... ma, a parte ciò, non ha un soldo di gusto, né di sentimento» (lettera del 16 gennaio al padre Leopold). Qualche mese dopo rincara la dose: «è un ciarlatano come tutti gli italiani!» Questo non gli impedisce di prendere di sana pianta il tema del primo tempo della sonata che Clementi ha eseguito davanti a lui e di utilizzarlo per l'ouverture del Flauto magico, suscitando la piccata reazione del ciarlatano.“

Charles Lemesle 3
scrittore 1731 – 1814
„Colui che predica la morale limita di solito le sue funzioni a quelle d'un trombettiere di reggimento, che dopo aver sonata la carica e fatto molto rumore, si crede dispensato dal pagare di persona.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 33 frasi