Frasi su speculazione

Due sono i tratti salienti della cultura rinascimentale che incidono sulla speculazione Metafisica: l'inquietudine spiriruale e la laicizzazione della cultura. (p. 10)

Battista Mondin foto
Battista Mondin 24
filosofo e teologo italiano 1926 – 2015

Perché dovrei appoggiare un sistema che vive di speculazioni, un capitalismo che non riesce a dare case a tutti ma anzi le toglie? (p. 84)

Boris Becker foto
Boris Becker 40
tennista tedesco 1967

È inutile far troppe speculazioni, meditare sul senso dell'esistenza in generale o della mia in particolare – perché questo senso non lo troverò mai.

Vladimir Jankélévitch 13
filosofo francese 1903 – 1985

La speculazione finanziaria risucchia risorse senza generare vero sviluppo. La ricchezza non si diffonde, si concentra.

Luciano Pedro Mendes de Almeida foto
Luciano Pedro Mendes de Almeida 7
arcivescovo cattolico e gesuita brasiliano 1930 – 2006

A Parigi la generosità è il più delle volte niente altro che una speculazione; come l'ingratitudine è quasi sempre una vendetta!... Con una parente povera si tratta come con i cani ai quali si dànno le ossa.

Honoré De Balzac foto
Honoré De Balzac 144
scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1799 – 1850

L'inventiva e la speculazione sono le prime qualità dello spirito umano anche per le scienze, ma s'illudono coloro che le credono dissociabili da una grande penetrazione critica.

Augusto Murri foto
Augusto Murri 11
medico italiano 1841 – 1932

Gli autori moderni, assillati dal bisogno di secondare il gusto dei diversi pubblici, ricorrono all'artificio a detrimento dell'arte, alla speculazione a detrimento dell'ispirazioni. (p. 30)


Solo un avvenimento reale di una qualità radicalmente nuova era in grado di rendere possibile l'annuncio apostolico, che non è spiegabile con speculazioni o esperienze interiori, mistiche.

Papa Benedetto XVI foto
Papa Benedetto XVI 333
265° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1927

Il cristianesimo è una religione e non una filosofia: un'azione di salvezza (una Heilsgeschichte) e non una speculazione filosofica. Il suo obiettivo non è, come la filosofia, fornire una spiegazione esaustiva della realtà, ma stabilire un rapporto di comunione dell'uomo con Dio. (introduzione, p. 7)

Battista Mondin foto
Battista Mondin 24
filosofo e teologo italiano 1926 – 2015

Le speculazioni dimostrative della filosofia non possono arrivare a contraddire il contenuto della Legge, perché la verità non può mettersi in conflitto con la verità, ma al contrario è in accordo con essa e le rende testimonianza. Che questa sia la situazione effettiva risulta dal fatto che, quando una speculazione dimostrativa porta alla conoscenza di qualcosa di reale, le sole alternative possibili sono le seguenti: o la Legge non dice nulla al riguardo oppure dice qualcosa. Se non dice nulla, non ci può essere nessuna contraddizione. Se dice qualcosa, allora l'espressione esterna o concorda con ciò che è detto della speculazione dimostrativa o la contraddice. Se la contraddice allora diviene necessaria una interpretazione. Questa ha per scopo di ricavare il significato profondo di ciò che la parola della Legge esprime in modo figurato. (da Philosophie und Theologie, p. 7, München 1875)

 Averroè foto
Averroè 6
filosofo, medico e matematico arabo 1126 – 1198

L'importanza di Spinoza come pensatore consiste, sopra ogni altra cosa, nella sintesi, ch'egli, con ampiezza di veduta pari al suo meraviglioso acume, seppe fare degli elementi già preparati dalla speculazione filosofica anteriore a lui. (p. 59)


Agli dei non piace quella roba" disse il barista". "A volte ci capita, quando qualcuno beve un po' troppo. Speculazioni cosmiche sull'esistenza o meno degli dei. E un istante dopo un fulmine trapassa il tetto con un biglietto attaccato che dice 'Sì, esistiamo' e c'è un paio di sandali che fumano. Cose del genere tolgono tutto l'interesse alle speculazioni metafisiche.

Terry Pratchett foto
Terry Pratchett 204
scrittore e glottoteta britannico 1948 – 2015

Amate dunque la stoffa? – proruppe babbo Guillaume. – Ebbene, perbacco, brindiamo insieme, amico mio. Se apprezzate il commercio ci intenderemo facilmente. E del resto, perché disprezzarlo? Il mondo cominciò di lì, perché Adamo vendette il paradiso per una mela. Quella, per esempio, non fu una speculazione fortunata! (p. 71)

Honoré De Balzac foto
Honoré De Balzac 144
scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1799 – 1850

Il regno della ragione? Come potrà trionfare, se mai finora, in secoli ben più virtuosi, ha potuto affermarsi; se finora la ragione non è stata su questa terra che una straniera, una fuggitiva, di cui gli uomini hanno preso sempre pretesto per ingannarsi con la speculazione e coi sofismi, per rendere plausibili gli atti che le sono più opposti, e lasciar corso alle maggiori infamie! (p. 38)

Achim von Arnim foto
Achim von Arnim 3
scrittore tedesco 1781 – 1831

La fisica teorica si dimostra potente ed efficace soprattutto quando lasciata libera di spaziare senza vincoli nel regno delle speculazioni. [... ] Le idee rivoluzionarie raramente si manifestano quando i fisici teorici seguono percorsi prestabiliti, ma emergono piuttosto dalla libertà di seguire istintivamente le proprie intuizioni.

Gian Francesco Giudice foto
Gian Francesco Giudice 11
fisico italiano 1961

Per il mercante, anche l'onestà è una speculazione. (1942)

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 152
poeta francese 1821 – 1867

Mostrando 1-16 frasi un totale di 94 frasi