Frasi, citazioni e aforismi su spoglia

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“

Vasco Rossi foto
Vasco Rossi 218
cantautore italiano 1952
„Sto pensando a te mentre mi spoglio di ogni orgoglio mentre guardo il mio destino. (da Sto pensando a te, n.º 3)“


 Mika foto
Mika 70
cantautore libanese 1983
„Tutti si vestono? Be', io mi spoglio!“

Dante Alighieri foto
Dante Alighieri 217
poeta italiano autore della Divina Commedia 1265 – 1321
„Come d'autunno si levan le foglie | l'una appresso de l'altra, fin che 'l ramo | vede a la terra tutte le sue spoglie, | similmente il mal seme d'Adamo | gittansi di quel lito ad una ad una, | per cenni come augel per suo richiamo. (da Inferno, III, 112-117)“

Adriano Celentano foto
Adriano Celentano 94
cantautore, ballerino e showman italiano 1938
„Perché non si fa a meno di altre vite | anche rubate a pagine che sfogli | oziosamente, e ambiguo le hai assorbite | da fantasmi inventati che tu spogli | rivestendoti in loro piano piano | come se ti scoprissi in uno specchio | l'uomo a Dublino, o l'ultimo mohicano, | chi ai 25 si sentiva vecchio. | Perché la nostra è sufficiente appena | ne mescoliamo inconsciamente il senso; | siamo gli attori ingenui su una scena | di un palcoscenico misterioso e immenso. (da Vite, n.° 8)“

James Joyce foto
James Joyce 49
scrittore, poeta e drammaturgo irlandese 1882 – 1941
„Un picchiettare sommesso sui vetri lo fece voltare verso la finestra: aveva ricominciato a nevicare. Osservò assonnato i fiocchi neri e argentei che cadevano obliqui contro il lampione. Era giunto il momento di mettersi in viaggio verso occidente. Sì, i giornali dicevano il vero: c'era neve dappertutto in Irlanda. Cadeva ovunque nella buia pianura centrale, sulle nude colline; cadeva soffice sulla palude di Allen e più a ovest sulle nere, tumultuose onde dello Shannon. Cadeva in ogni canto del cimitero deserto, lassù sulla collina dove era sepolto Michael Furey. S'ammucchiava alta sulle croci contorte, sulle pietre tombali, sulle punte del cancello, sugli spogli roveti. E la sua anima gli svanì adagio adagio nel sonno mentre udiva lieve cadere la neve sull'universo, e cadere lieve come la discesa della loro estrema fine sui vivi e sui morti. (da I morti)“

„Lo so, in fondo all'anima lo so | Che mai i miei occhi ti rivredanno, never more. | Quel volto mi sfuggirà | Quel miraggio svanirà, never more. | Ma se per caso un giorno | La vita ci mettesse faccia a faccia | Voglia il cielo che il tuo sguardo | Sia coperto dall'ombra del rimorso | Che io riceva quel sorriso | Spoglio della sua Maestà | E che graziosamente si degni di dirmi: | «Sono io, mi hai riconosciuta!» (p. 251)“

Sándor Márai foto
Sándor Márai 109
scrittore e giornalista ungherese 1900 – 1989
„Non so che cosa mi riservi ancora il Signore. Ma prima di morire voglio narrare la storia del giorno in cui Lajos venne per l'ultima volta a trovarmi e mi spogliò di tutti i miei beni.“


Dante Alighieri foto
Dante Alighieri 217
poeta italiano autore della Divina Commedia 1265 – 1321
„Or le bagna la pioggia e move il vento [... ]. (Manfredi, riferendosi al destino delle sue spoglie: III, 130)“

Ernesto Galli della Loggia foto
Ernesto Galli della Loggia 15
storico e giornalista italiano 1942
„L'unico scopo che ci tiene insieme sembra essere oramai quello di spartirci il bilancio dello Stato, di dividerci una spoglia. (dal Corriere della sera del 20 luglio 2009)“

Pedro Calderón De La Barca foto
Pedro Calderón De La Barca 10
drammaturgo e religioso spagnolo 1600 – 1681
„Questo triste mondo, che veste chi è vestito e spoglia gli ignudi. (da Il Gran teatro del mondo; citato in Focus n. 73, p. 166)“

Robert Anson Heinlein foto
Robert Anson Heinlein 151
autore di fantascienza statunitense 1907 – 1988
„Tesoro, una vera signora si spoglia della dignità assieme ai suoi vestiti e fa del suo meglio per fare la puttana. In altre occasioni, puoi essere pudica e dignitosa come richiede la tua immagine.“


Andrea Cortellessa foto
Andrea Cortellessa 3
critico letterario italiano
„L'ultimo Raboni presenta [... ] se stesso e le proprie parvenze come "spoglie del futuro.“

Publio Ovidio Nasone foto
Publio Ovidio Nasone 101
poeta romano -43 – 17 d.C.
„Vi ho dato le armi come le diede Vulcano ad Achille; vincete con quelle che io vi dono come egli vinse! E chiunque con esse avrà trionfato su un'Amazzone, scriva su le spoglie: "Ovidio mi fu maestro!“

Maria Grazia Cucinotta foto
Maria Grazia Cucinotta 10
attrice italiana 1968
„Un celebre regista, che voleva vedermi nuda a tutti i costi, arrivò a dirmi: "Non aver paura. Se vuoi prima mi spoglio io poi lo fai tu.“

Bruno Forte foto
Bruno Forte 68
arcivescovo cattolico e teologo italiano 1949
„La decadenza priva l'uomo della passione per la verità, lo spoglia di quelle motivazioni forti che l'ideologia ancora sembrava offrirgli.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 214 frasi