Frasi, citazioni e aforismi su stirpe

Domenico Petrini 2
critico letterario italiano 1902 – 1931
„Tutta questa produzione lirica, uscita dal ritorno umanistico ai classici e dal rinsaldamento della personalità del Rinascimento, andrà guardata non con a fronte l'ideale d'una poesia in cui un sentimento si crei intorno la commossa e pur conclusa risonanza della parola che si fa canto ma come un'espressione a volta a volta agitata ed eloquente di un'umanità che esprime per essa il suo ideale di vita: come oratoria e non come poesia. Un'oratoria il cui continuo pericolo, ma anche spesso evitato, è di finire letteratura: ma che talora, spesso, ha una voce sua.Guardiamo Chiabrera: in lui tutto il gusto dell'età sua: nelle canzoni, mitologia avant toute chose: ma anche Bibbia, come voleva Tasso e come aveva fatto Herrera per Lepanto e come farà Filicaia per Vienna; la vita contemporanea, levata al livello dell'antico ha un'esaltazione eroica in cui l'umano perde ogni original forma di vita e si difà nel mito. (in Binni e Scrivano, p. 601)“

Khalil Gibran foto
Khalil Gibran 209
poeta, pittore e filosofo libanese 1883 – 1931
„Saggio è chi ama e riverisce Iddio. Il merito di un uomo sta nella sua sapienza e nei suoi atti, non nel suo colore, nella fede, nella stirpe, nell'ascendenza familiare. La conoscenza è la tua vera patente di nobiltà, e non importa chi sia il padre tuo e di quale stirpe egli sia.“


Yamamoto Tsunetomo foto
Yamamoto Tsunetomo 25
militare e filosofo giapponese 1659 – 1719
„Sia che siamo di stirpe nobile o di umili origini, ricchi o poveri, vecchi o giovani, illuminati o non illuminati, siamo tutti destinati a morire. Sappiamo che ciò è ineluttabile, ma ci illudiamo raccontandoci che gli altri moriranno prima di noi, che saremo gli ultimi. La morte sembra sempre lontana. Non è un modo di pensare ingannevole e futile? Non è un'illusione, un sogno? Questo ci rende negligenti e non dovremmo crederci. Dovremmo essere coraggiosi e prepararci, perché presto o tardi la morte verrà a bussare alla nostra porta.“

Gabriel García Márquez foto
Gabriel García Márquez 138
scrittore e giornalista colombiano 1927 – 2014
„Il primo della stirpe è legato ad un albero e l'ultimo se lo stanno mangiando le formiche.“

Gabriel García Márquez foto
Gabriel García Márquez 138
scrittore e giornalista colombiano 1927 – 2014
„Le stirpi condannate a cent'anni di solitudine non avevano una seconda opportunità sulla terra.“

Alexander Sergejevič Puškin foto
Alexander Sergejevič Puškin 42
poeta, saggista, scrittore e drammaturgo russo 1799 – 1837
„Nel mondo non c'è beatitudine durevole: né la stirpe illustre né la bellezza, né la forza né la ricchezza, nulla può evitare la sventura.“

Simion Mehedinţi foto
Simion Mehedinţi 10
geografo rumeno 1868 – 1962
„La Transilvania è stata dall'antichità fino ad oggi il focolare della stirpe legata ai Carpazi. (p. 23)“

Quinto Ennio foto
Quinto Ennio 27
poeta, drammaturgo e scrittore romano -239 – -169 a.C.
„Io sempre ho affermato e affermerò che esiste la stirpe degli dèi celesti,
ma non credo che si occupi di ciò che fa la stirpe umana;
infatti se se ne occupasse, ai buoni andrebbe bene, ai cattivi male, mentre ora non è affatto così. (1996)“


Salvadore Cammarano foto
Salvadore Cammarano 12
librettista italiano 1801 – 1852
„Maledetto sia l'istante | Che di te mi rese amante... | Stirpe iniqua... abominata... | Io dovea da te fuggir!. (II, 6)“

Camillo Pellegrino 4
scrittore e storico italiano (1598 – 1663) 1598 – 1663
„Teano la quale, fra Cales, Aurunca, e Sessa, Città tutte e tre degli Ausonj, fu abitata da' Sidicini, di stirpe Osca.“

Publio Virgilio Marone foto
Publio Virgilio Marone 105
poeta romano -70 – -19 a.C.
„D'Italica forza possente sia la stirpe di Roma. (XII, 827)“

 Eschilo foto
Eschilo 39
tragediografo ateniese -525 – -456 a.C.
„Un antico proverbio è diffuso tra gli uomini,
che la felicità dei mortali,
raggiunto il suo culmine,
partorisce, non muore sterile:
dalla fortuna germoglia alla stirpe
dolore insaziabile. (2004, p. 32)“


 Gesù foto
Gesù 119
fondatore del Cristianesimo -2 – 30 d.C.
„Io, Gesù, ho mandato il mio angelo, per testimoniare a voi queste cose riguardo alle Chiese. Io sono la radice della stirpe di Davide, la stella radiosa del mattino. (da Ap, 22, 16)“

 Simonide foto
Simonide 19
poeta lirico greco antico -556 – -468 a.C.
„A me basta un uomo che non sia cattivo | né del tutto inetto, | che conosca la giustizia utile alla città e sia sano: | io non lo rimproverò, | poiché non sono amante del biasimo; | infatti degli stolti infinita è la stirpe. (citato da Platone, Protagora)“

 Euripide foto
Euripide 40
tragediografo ateniese -480 – -406 a.C.
„È dolorosissima l'odiosa stirpe femminile:
ché quelle corrotte a quelle non abbattute
hanno accomunato infamia e biasimo, e
le malvagie alle non malvagie: peraltro, quanto alle nozze,
non sembrano ragionar sanamente verso gli uomini. (frammento 493)“

Anna Kanakis foto
Anna Kanakis 12
attrice e scrittrice italiana 1962
„Sono nata a Messina: mamma siciliana e padre greco di origine cretese, una stirpe fiera, mai dominata, né dai Dori, né dai Turchi.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 187 frasi