Frasi su strage

Guido Ceronetti foto
Guido Ceronetti 202
poeta, filosofo e scrittore italiano 1927
„Il diluvio di carni macellate che cade ogni giorno sulle città dell'Occidente annuncia stragi, malattia, pazzia collettiva, perdita d'anima, oscuramento e imbrattamento mentale. Più energie malsane per teste da sbatacchiare nel buio. C'è dentro la maledizione delle quaglie alle tombe dell'Ingordigia.“

Julia Butterfly Hill foto
Julia Butterfly Hill 13
ambientalista statunitense 1974
„La storia è piena di assassinii, stragi, guerre. Ma alla fine l'umanità ce l'ha sempre fatta: ha superato tutto ed è andata avanti. Penso che succederà lo stesso in campo ambientale. La forza di chi crede nella vita è più grande di quella di chi la vuole distruggere.“


Alessandro Esseno foto
Alessandro Esseno 20
compositore e pianista italiano 1969
„Ci diranno sempre bugie, con le loro facce riciclate, ci diranno sempre stronzate, con le loro facce sputtanate. [... ] Bugiardi, bastardi, infami, assassini. | In mezzo alle nuvole si sentono voci, come l'appello in un giorno di scuola, uno per uno i morti ammazzati vengono avanti ormai rassegnati. | Nome e cognome: Piazza Fontana, nome e cognome: strage di Brescia, nome e cognome: bomba sul treno, nome e cognome: stazione Bologna. | Cade un aereo in fondo al mare, 81 persone da sacrificare, in quest'Italia piena di sabbia, c'è ancora un radar che non vuole parlare. | È muto. (da Una montagna di bugie")“

Vincenzo Monti foto
Vincenzo Monti 189
poeta italiano 1754 – 1828
„Oh! squarciatemi il velo, e l'inumana | storia m'aprite di que' vili astuti; | date agli occhi di pianto una fontana! | La voce alzate, o secoli caduti! | Gridi l'Africa all'Asia, e l'innocente | ombra d'Ipazia il grido orrendo aiuti. | Gridi irata l'Aurora all'Occidente, | narri le stragi dall'altare uscite; | e l'Occaso risponda all'Oriente. (da Il fanatismo)“

 Plutarco foto
Plutarco 169
biografo, scrittore e filosofo greco antico 46 – 127
„L'uomo mangia a sazietà cibi macchiati delle stragi di animali rendendosi molto più feroce delle fiere selvagge. Il sangue e le carni sono cibi per il lupo ed il serpente, non per gli esseri umani. (citato in Franco Libero Manco, Biocentrismo. L'alba della nuova civiltà, Nuova Impronta Edizioni, Roma 1999, p. 203)“

Antonino Caponnetto foto
Antonino Caponnetto 4
magistrato italiano 1920 – 2002
„È finito tutto. (sulla lotta alla mafia, subito dopo la strage di via d'Amelio )“

Benedetta Tobagi foto
Benedetta Tobagi 23
giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica italiana 1977
„Per un momento, hai visto la tua vita negli occhi. Con certezza, quasi con tranquillità. Come accade soltanto mentre arrampichi sulla scogliera assolata dei trent’anni, in certi attimi di presente intenso, totale. (libro Una stella incoronata di buio: Storia di una strage impunita)“

Benedetta Tobagi foto
Benedetta Tobagi 23
giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica italiana 1977
„Non c’è alcun dubbio: la bomba l’hanno messa loro. Chi siano, poi, questi fascisti, è molto meno chiaro. (libro Una stella incoronata di buio: Storia di una strage impunita)“


Benedetta Tobagi foto
Benedetta Tobagi 23
giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica italiana 1977
„Dove c’è stata devastazione, il racconto ricostruisce una forma, ritesse i fili, ristabilisce i collegamenti spezzati. Il racconto è zattera in mezzo al naufragio, arca di Noè dopo il diluvio, tenerezza al posto dell’orrore, voce anziché silenzio, giustizia contro la violenza, ordine nel caos, argine all’oblio. La vita continua nel tempo del racconto. (libro Una stella incoronata di buio: Storia di una strage impunita)“

Benedetta Tobagi foto
Benedetta Tobagi 23
giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica italiana 1977
„Legge per perdersi e ritrovarsi nel mondo, cercando la parola che guida, la risposta, una chiave. (libro Una stella incoronata di buio: Storia di una strage impunita)“

Guido Sperandio 30
giornalista, copywriter, scrittore, blogger
„Avevano incominciato gli animalisti a svuotare le macellerie. Per protesta contro la continua strage di bovini - mucche, vitellini e manzi vari. E di suini, ovini ed equini. Gli animalisti le assaltavano per poi celebrare dei solenni funerali alle bistecche che seppellivano ricoperte di corone di fiori, con tutte le onoranze. (libro Il tempio del tempo)“

 Pif foto
Pif 30
conduttore televisivo e scrittore italiano 1972
„Se Totò Riina non avesse organizzato la cosiddetta 'strage di viale Lazio', io non sarei mai stato concepito. (Film La mafia uccide solo d'estate)“


Tomás Milián foto
Tomás Milián 34
attore cubano 1933
„Walter Grandi: Preparati Sacchi, per te è finita!
- Giulio Sacchi: Come finita? Ma... ma io non ho fatto niente.
- Walter Grandi: Ti condanno a morte per rapimento, violenza e strage.
- Giulio Sacchi: Ma... ma senta, guardi...
[Grandi mette il colpo in canna]
- Giulio Sacchi: Commissario, un momento! Un momento!
- Walter Grandi: Fermati!
- Giulio Sacchi: Ma cosa fa? La polizia non può sparare! (Film Milano odia: la polizia non può sparare)“

Karl Marx foto
Karl Marx 139
filosofo, economista, storico, sociologo e giornalista t... 1818 – 1883
„Quanto meno mangi, bevi, compri libri, vai a teatro, al ballo e all'osteria, quanto meno pensi, ami, fai teorie, canti, dipingi, verseggi, ecc., tanto più risparmi, tanto più grande diventa il tuo tesoro, il tuo capitale. Quanto meno tu sei, quanto meno realizzi la tua vita, tanto più hai; quanto più grande è la tua vita alienata, tanto più accumuli del tuo essere estraniato. (libro Una stella incoronata di buio: Storia di una strage impunita)“

Benedetta Tobagi foto
Benedetta Tobagi 23
giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica italiana 1977
„Leggete quello che vi appassiona, sarà l’unica cosa che vi aiuterà a sopportare l’esistenza. (libro Una stella incoronata di buio: Storia di una strage impunita)“

Benedetta Tobagi foto
Benedetta Tobagi 23
giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica italiana 1977
„Il sopravvissuto abita il tempo negato a un altro essere umano. Dopo, custodisce in segreto domande impronunciabili. Perché sono vivo? Perché lui, lei, loro, e non io? Perché io? Occupiamo come abusivi uno spazio pieno di assenza. L’orologio col vetro rotto si ferma, mentre altre lancette continuano a segnare il tempo. Tu vivi ancora – lui, lei, loro no. Dopo, nel fondo piú oscuro, infiniti sensi di colpa. Colpa di esistere. È accaduto a te. (libro Una stella incoronata di buio: Storia di una strage impunita)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 151 frasi