Frasi su strambo

Marco Travaglio foto
Marco Travaglio 114
giornalista, saggista e scrittore italiano 1964
„Insomma hanno avuto anche loro delle disavventure: passaporti falsi, cose strambe, [... ] hanno avuto anche alcuni presidenti arrestati, insomma, non è che brilla... Diciamo che il mondo del calcio non è mai brillato per legalità.“

John Oliver foto
John Oliver 30
Attore comico britannico 1977
„non sono belli, ragazzo strambo di American Beauty! Sono spazzatura e uccidono le tartarughe marine! Quello sulle tue mani è sangue di tartaruga!“


Billie Joe Armstrong foto
Billie Joe Armstrong 4
cantautore e chitarrista statunitense 1972
„La prima cosa che abbiamo pubblicato è stato nel 1989 quando avevamo solo 16 anni, eravamo ancora nel bel mezzo della pubertà. Il fatto che abbiamo continuato a farlo per così tanti anni, che abbiamo continuato a credersi è stupefacente. Penso che sia un fatto unico iniziare da così giovani, eravamo solo dei ragazzi un po’ strambi che si sono inventati questa cosa chiamata Green Day. Da allora è stato davvero un viaggio molto strano.“

Paul von Hindenburg foto
Paul von Hindenburg 1
generale e politico tedesco 1847 – 1934
„Hitler è un tipo un po' strambo e non sarà mai cancelliere: diventerà, al massimo, ministro delle poste. (1931)“

Vaclav Fomič Nižinskij foto
Vaclav Fomič Nižinskij 17
ballerino e coreografo russo 1889 – 1950
„So che tutti diranno «Nižinskij è impazzito», ma non m'importa, perché faccio già la parte del pazzo in casa mia. Lo penseranno tutti, ma non mi metteranno in manicomio perché danzo molto bene e do dei soldi a chiunque me ne chieda. La gente ama i tipi strambi. (p. 19)“

Mario Praz foto
Mario Praz 84
critico d'arte, critico letterario e saggista italiano 1896 – 1982
„Mi sembra stramba e ricercata la interpretazione «anale» di Freud. Tuttavia il collezionismo è un vizio, come il vizio del gioco: e non sempre si ispira al bello (come nella raccolta di sassi, di scatole, di fiammiferi, di francobolli), ma risponde a un istinto dell'uomo. A un grado successivo si diventa collezionisti d'arte, e questa è l'origine di molti antiquari, alcuni dei quali non si sono ancora liberati del «vizio»: ne conosco tra i migliori che si battono per il gusto di ottenere un oggetto, senza pensare al guadagno successivo, e una volta ottenutolo lo tengono in casa: alla fine se ne disfano, per non tradire la loro professione. I Goncourt affermano che il collezionismo è una sostituzione dell'erotismo. Allora si può dire che i più grandi collezionisti siano o fossero i sultani perché collezionando donne combinano il collezionismo con l'erotismo... In ogni modo il collezionismo, che deriva da un istinto di possesso sia pure sublimato, è proprio il contrario del misticismo che porta a spossessarsi di tutto.“

Guido Gozzano foto
Guido Gozzano 32
scrittore italiano 1883 – 1916
„Chi sono? È tanto strano | fra tante cose strambe | un coso con due gambe | detto guidogozzano. (p. 64)“

Paolo Giordano (giornalista) 2
giornalista italiano 1966
„Rino Gaetano è il più strambo, libero e intuitivo cantautore italiano. Uno senza partito. Uno capace di andare a Sanremo per prendere in giro tutti e basta. Uno appeso al suo talento, senza altri paracadute.“


Luigi Pirandello foto
Luigi Pirandello 120
drammaturgo, scrittore e poeta italiano premio Nobel per... 1867 – 1936
„Io ho molta stima dell'ingegno del Papini, ma noto con dispiacere in lui una smania, che diventa sempre più violenta, di mostrarsi originale, a ogni costo. Ora originali, per forza, non si può essere: si è o non si è. Chi vuol essere per forza originale, riuscirà strambo, strano, stravagante e nient'altro. Io credo che il Papini abbia originalità, cioè un suo proprio modo di vedere, di pensare, di sentire, e un proprio modo quindi d'esprimersi; tanto più dunque mi dà noja e dolore vedergli gonfiare certi paradossi come vessiche per darli in testa alla povera gente e stordirla. (da Novelle e novellieri, in Nuova Antologia, 1906, pp. 657-668)“

Jeffrey Moussaieff Masson foto
Jeffrey Moussaieff Masson 89
psicoanalista statunitense 1941
„Quando hai sessantotto anni, ci sono un sacco di idee strambe che sei disposto a sperimentare per sentirti più giovane. (p. 203)“

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 335
scrittore e saggista italiano 1958
„Un giorno Dio disegnò la bocca di Jun Rail. è lì che gli venne quell'idea stramba del peccato“

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 335
scrittore e saggista italiano 1958
„Aveva in faccia quell'espressione che ha la gente, ogni tanto, quando proprio ha la testa vuota, svuotata, felice. Sono momenti strambi. Saresti capace di fare, senza saper perché, qualsiasi fesseria.“


Agatha Christie foto
Agatha Christie 18
scrittrice britannica 1890 – 1976
„Chi è questo monsieur Poirot, signore?». «Lei probabilmente lo definirebbe un tipo strambo» rispose Bland. «Una specie di parodia da varietà di un francese, però lui è belga. Ma nonostante le sue assurdità, è un uomo che ha del cervello. Dev'essere piuttosto anziano, ormai.» (p. 79)“

Guillaume Apollinaire foto
Guillaume Apollinaire 19
poeta, scrittore e critico d'arte francese 1880 – 1918
„Deliziosa stramba bambina tesoro | Così i cinque sensi partecipano a crearti di nuovo | Davanti a me | Benché tu sia assente e così lontana | Oh prestigiosa | Oh mio tesoro miracoloso | I miei cinque sensi ti fotografano a colori | E tu sei là tutt'intera | Bella | Carezzevole | E così voluttuosa | Colomba tenera graziosa colomba | Cielo cangiante oh Lou oh Lou | Mia adorata | Cara cara amatissima | Tu sei là | E io ti prendo tutta | Bocca sulla bocca | Come un tempo | Deliziosa stramba bambina tesoro (XLII ; 1991)“

Chad Channing 4
batterista statunitense 1967
„Notarono la mia North. Era quasi pacchiana e questo li colpì. Ricordo che Kurt mi raccontò che nei commenti dopo l'incontro disse: ' Cristo, avrei proprio voluto avere quel tipo! Guarda che batteria! È la cosa più stramba che abbia mai visto! (citato in Michael Azerrad, Nirvana – Vieni come sei, Arcana Editrice, Milano 1994)“

Matt Lukin foto
Matt Lukin 1
bassista statunitense 1964
„[A proposito di Krist Novoselic] Andavi ad una festa e la gente diceva: 'Ciao, Novie'. Tutti lo conoscevano come il grosso tipo strampalato, perché lui faceva sempre cose strambe. Tutti pensavano che fosse semplicemente un po' strano: andava alle feste e non stava fermo un attimo. (citato in Michael Azerrad, Nirvana – Vieni come sei, Arcana Editrice, 1994)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 131 frasi