Frasi su superstar

Carl Sagan foto
Carl Sagan 32
astronomo e scrittore statunitense 1934 – 1996
„Guardate ancora quel puntino. È qui. È casa. Siamo noi. Su di esso, tutti quelli che amate, tutti quelli di cui avete mai sentito parlare, ogni essere umano che sia mai esistito, hanno vissuto la propria vita. L'insieme delle nostre gioie e dolori, migliaia di presuntuose religioni, ideologie e dottrine economiche, ogni cacciatore e raccoglitore, ogni eroe e codardo, ogni creatore e distruttore di civiltà, ogni re e suddito, ogni giovane coppia innamorata, ogni madre e padre, figlio speranzoso, inventore ed esploratore, ogni predicatore di moralità, ogni politico corrotto, ogni "superstar", ogni "comandante supremo", ogni santo e peccatore nella storia della nostra specie è vissuto lì su un granello di polvere sospeso dentro ad un raggio di sole. La Terra è un piccolissimo palco in una vasta arena cosmica. Pensate ai fiumi di sangue versati da tutti quei generali e imperatori affinché, nella gloria ed il trionfo, potessero diventare i signori momentanei di una frazione di un punto. Pensate alle crudeltà senza fine impartite dagli abitanti di un angolo di questo pixel agli abitanti scarsamente distinguibili di qualche altro angolo, quanto frequenti i loro malintesi, quanto smaniosi di uccidersi a vicenda, quanto ferventi i loro odii. Le nostre ostentazioni, la nostra immaginaria autostima, l'illusione che abbiamo una qualche posizione privilegiata nell'Universo, sono messe in discussione da questo punto di luce pallida. Il nostro pianeta è un granellino solitario nel grande, avvolgente buio cosmico. Nella nostra oscurità, in tutta questa vastità, non c'è nessuna indicazione che possa giungere aiuto da qualche altra parte per salvarci da noi stessi.
La Terra è l'unico mondo conosciuto che possa ospitare la vita. Non c'è nessun altro posto, per lo meno nel futuro prossimo, dove la nostra specie possa migrare. Visitare, sì. Abitare, non ancora.
Che vi piaccia o meno, per il momento la Terra è dove ci giochiamo le nostre carte. È stato detto che l'astronomia è un'esperienza di umiltà e che forma il carattere. Non c'è forse migliore dimostrazione della follia delle vanità umane che questa distante immagine del nostro minuscolo mondo. Per me, sottolinea la nostra responsabilità di occuparci più gentilmente l'uno dell'altro, e di preservare e proteggere il pallido punto blu, l'unica casa che abbiamo mai conosciuto.“

Lady Gaga foto
Lady Gaga 119
cantautrice e attivista statunitense 1986
„A volte mi capita di sentirmi ancora come la ragazzina perdente delle superiori e allora devo farmi forza e dirmi che sono una superstar ogni mattina, così da superare la giornata ed essere per i miei fans quello che hanno bisogno che io sia. Ma, a volte, ho ancora quella sensazione, come se le persone tentassero di distruggermi. Non posso essere distrutta, non voglio essere distrutta e non distruggerete il regno abitato dai miei fans [... ] Lotto per ogni ragazzino come me, che si è sentito come mi sono sentita io, e si sente ancora come mi sento io. Fa male sapere quanto sangue autentico e sincero scorra nel mio spirito e rendersi conto che la gente lo ignori... perché vedono parrucche e rossetti e basta, perché non capiscono. Voglio soltanto essere una regina per loro e a volte non mi sento tale. Non si tratta più di essere vincente per me stessa, ma di essere una vincente per loro. (dallo speciale dell'HBO della tappa del Monster Ball Tour al Madison Square Garden del 21 febbraio 2011)“


Roger Federer foto
Roger Federer 351
tennista svizzero 1981
„Accetto il ruolo di superstar internazionale. Mi piace essere un idolo dei giovani perché amo rappresentare lo sport in modo corretto e quando vedo colleghi che si comportano male in campo – anch'io l'ho fatto – mi dispiace perché vorrei che il tennis desse solo esempi positivi. [fonte 7]“

Lady Gaga foto
Lady Gaga 119
cantautrice e attivista statunitense 1986
„Mia madre mi disse quand'ero giovane: | "Siamo tutti nati superstar". | Mi arricciò i capelli e mi mise il rossetto, | nel bicchiere del suo boudoir. | "Non c'è niente di male nell'amare chi sei | -disse- perché Lui ti ha creata perfetta. | Dunque, cammina a testa alta, ragazza, e andrai lontano". (da Born this Way n.º 2)“

Marilyn Manson foto
Marilyn Manson 72
cantautore, attore e pittore statunitense 1969
„Ora avete esagerato: eccovi il vostro Antichrist Superstar. (da 1996)“

Adam Copeland foto
Adam Copeland 20
wrestler e attore canadese 1973
„Io sono la Superstar vietata ai minori! (Edge's WWE Promo)“

Andrés Iniesta foto
Andrés Iniesta 6
calciatore spagnolo 1984
„Al Barça siamo felici di dividere lo spogliatoio senza primedonne o gelosie. Non è nemmeno una questione di umiltà. Semplicemente, a me non frega nulla di avere atteggiamenti da superstar. Dovrei recitarli, perché io non sono così.“

Marilyn Manson foto
Marilyn Manson 72
cantautore, attore e pittore statunitense 1969
„L' Anticristo Superstar" era una metafora che serviva a sintetizzare un pensiero, e cioè che il rock e la Chiesa incarnassero una stessa icona reazionaria fatta di dogmi. L'Anticristo era ciò che rompeva questi dogmi. (da un'intervista a Tutto, 1998   Mese e numero?)“


Jesse Ventura foto
Jesse Ventura 2
politico, attore e conduttore televisivo statunitense 1951
„Il pro wrestling aveva eroi e cattivi, e io avevo già deciso che sarei stato un cattivo come "Superstar" Billy Graham.“

Krist Novoselic foto
Krist Novoselic 6
bassista e politico statunitense 1965
„Ricordiamo Kurt per quel che era: attento, generoso e dolce. La sua musica rimarrà con noi. L'avremo per sempre. Kurt aveva un'etica rispetto ai fan radicata nella mentalità punk: nessun gruppo è speciale, nessun musicista è un re. Se hai una chitarra e tanta anima allora dacci dentro e fallo sul serio, sei tu la superstar […] Era a questo livello che Kurt ci parlava, nel nostro cuore. E sarà qui che resterà la sua musica, per sempre. (discorso tenuto dopo la morte di Kurt Cobain: dalla rivista statunitense Goldmine, n.° 360, 13 maggio 1994)“

Ken Anderson foto
Ken Anderson 10
wrestler statunitense 1976
„Primo e più importante, ringrazio me stesso per aver vinto il Money in the bank. Secondo, voglio mandare un messaggio ad ogni superstar nel tempo che ha avuto la cintura intorno alla sua vita: è meglio che cresciate i vostri occhi dal passato perché sto venendo a prendervi, sempre, ovunque, perché capisco questi tipi simpatici, finiscono sempre ultimi, muoiono ultimi! Quindi, grazie a Dio, io non sono un tipo simpatico. Grazie a Dio, sono Mr. Kennedy. Grazie a dio, sono mr. Money in the bank! [Pausa]... Bank! [Dopo essere diventato Mr. Money in the bank a Wrestlemania 23]“

David Peace foto
David Peace 22
scrittore britannico 1967
„Fate schifo al cazzo, tutti quanti. Tanto varrebbe che vi rivestiste e ve ne tornaste a casa, fuori dai coglioni. Un branco di incapaci del cazzo, dal primo all'ultimo. È la prima partita della stagione e voi giocate così; la prima cazzo di partita. Perdete oggi e perderete tutti i cazzo di giorni, e lo farete davanti a spalti deserti. Ci sono 35.000 persone qui a vedervi, hanno pagato per vedervi, pagato bei soldi, soldi che si sono sudati, cazzo; credete che torneranno la settimana prossima? Col cazzo che torneranno. Adesso uscite là fuori e mostrate a quelle 35.000 persone e a quella squadra di vecchietti e cosiddette superstar di che cazzo di pasta siete fatti, come vi guadagnate i vostri profumati stipendi, e se a quel cazzo di fischio finale starete ancora perdendo non disturbatevi a tornare al lavoro lunedì mattina perché non avrete un cazzo di lavoro a cui tornare. ci sarà la vita reale, per tutti quanti voi. (p. 158)“


Brian Clough foto
Brian Clough 42
calciatore e allenatore di calcio inglese 1935 – 2004
„Fate schifo al cazzo, tutti quanti. Tanto varrebbe che vi rivestiste e ve ne tornaste a casa, fuori dai coglioni. Un branco di incapaci del cazzo, dal primo all'ultimo. È la prima partita della stagione e voi giocate così; la prima cazzo di partita. Perdete oggi e perderete tutti i cazzo di giorni, e lo farete davanti a spalti deserti. Ci sono 35.000 persone qui a vedervi, hanno pagato per vedervi, pagato bei soldi, soldi che si sono sudati, cazzo; credete che torneranno la settimana prossima? Col cazzo che torneranno. Adesso uscite là fuori e mostrate a quelle 35.000 persone e a quella squadra di vecchietti e cosiddette superstar di che cazzo di pasta siete fatti, come vi guadagnate i vostri profumati stipendi, e se a quel cazzo di fischio finale starete ancora perdendo non disturbatevi a tornare al lavoro lunedì mattina perché non avrete un cazzo di lavoro a cui tornare. ci sarà la vita reale, per tutti quanti voi. (p. 158)“

Phil Brooks foto
Phil Brooks 39
wrestler statunitense 1978
„Finalmente siamo nella cara vecchia Inghilterra. CM Punk, superstar Straight Edge del wrestling. E qual è il passatempo nazionale qui in Inghilterra? Certamente non è "il wrestling"... Voi pensate che ogni singola persona qui tra il pubblico sia qui per vedere "wrestling", ma non è vero. Vedete, la causa è che c'è un bar, proprio qui sulla mia destra. [Ad un fan che indossa occhiali] Cosa senti? Quattro-occhi, cosa sei venuto a fare qui? [Un altro fan grida: "Bere birra!"] Bere birra, ESATTAMENTE. Voi siete qui per bere birra. Sei un PERDENTE, e tuo padre probabilmente ti ha picchiato quando eri un bambino... probabilmente erano due settimane fa. [Ora guardando nell'obbiettivo della videocamera] Lui è così ubriaco che non può mai tenere il veleno nella sua bocca. Vedete, io credo in tre cose: nessuna droga, niente alcol, e niente sesso promiscuo. Guardate, io sono un ottimo uomo in forma... e se questi fans sono venuti a vedere me, significa che loro sono venuti a vedere qualcuno che è migliore di loro. Ora, l'Inghilterra è conosciuta per il calcio [chiamato soccer], o perlomeno è così che noi lo chiamiamo in America. Voi ragazzi lo chiamate "football", ma io sono qui "per fare wrestling". Stasera sono qui per distruggere Raven, e sono qui per distruggere ogni singolo fan di Raven. Chi è fan di Raven qui? Non ha dannatamente senso! Nessuno di voi ha dannatamente senso! [il pubblico inizia a urlare: "Al-co-hol! Al-co-hol!"] BEVETE!! Continuate a bere! Continuate a bere! VOGLIO che moriate! Fumante anche, no? Continuate a fumare! Bevi velocemente Inghilterra... VOGLIO che i tuoi abitanti falliscano. Bevi velocemente Inghilterra, VOGLIO che tu muoia. E qui, parlando di morte, proprio stasera in quello stesso ring – DAMMI UN'INQUADRATURA DEL RING – stasera, come ho fatto in America, TI DOMINERÒ, Raven. E il tuo tempo in FWA "sarà finito". "E puoi quotare QUESTO, puttana". [cita una catchphrases di Raven: "quote the Raven, nevermore"] (FWA/ROH Frontiers of Honor 2003)“

Gustavo Kuerten foto
Gustavo Kuerten 10
tennista brasiliano 1976
„Non succederà mai, alzandomi la mattina, che mi dirò: "Ehi, ora sono una superstar. Un grande". Resterò lo stesso ragazzo normale, con più sicurezza in me stesso e nel mio gioco. Adesso, per esempio, devo cominciare ad esplorare di più la rete. E devo pensare sempre avversario dietro avversario: solo così posso restare concentrato e continuare a vincere.“

Daniel Bryan foto
Daniel Bryan 4
wrestler statunitense 1981
„Voglio dire, come può qualcuno modesto come me battere una superstar come John Cena, che è stato sulla cima della montagna per gli ultimi dieci anni? Vi dirò il perchè. Perchè John Cena è un intrattenitore e Daniel Bryan è un wrestler! Vedete, bene, lui è stato qui per gli ultimi dieci anni in queste arene piene. Lui non ha visto i buchi da cui sono strisciato fuori. Non ha visto il fango da cui mi sono liberato perchè sono un wrestler! E ecco la cosa divertente che non vuole ammettere. Se John Cena fosse licenziato domani, ritornerebbe nella sua villa, con le sue venti macchine, con il suo stile di vita da multi milionario, e non lotterebbe più. Se fossi fossi licenciato io domani, e potrebbe essere, è già accaduto prima - se fossi licenciato domani, voi mi vedreste in ogni armeria, in ogni palestra, in ogni sproca zona riempita con trenta persone con un ring di wrestling, perchè io amo il wrestling! Questo è divertente, mi sembra che anche voi [pubblico] amate il wrestling allo stesso modo.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 130 frasi