Frasi su tastiera

Jim Morrison foto
Jim Morrison 374
cantautore e poeta statunitense 1943 – 1971
„Il rock sta morendo e tutti ritornano alle proprie radici. Qualcuno torna al country e qualcuno al blues delle origini. La musica della nuova generazione sarà una sintesi fra questi due elementi e un nuovo fattore, un qualcosa che potrebbe avere molto a che fare con l'elettronica, con i nastri, come un'estensione del sintetizzatore moog, una tastiera con la complessità e la ricchezza di un'intera orchestra. Riesco quasi a vederla: potrebbe essere una persona sola con un mucchio di macchine nastri e attrezzature elettroniche, che canta o parla e usa questi aggeggi.“

Michael Jackson foto
Michael Jackson 20
cantante statunitense 1958 – 2009
„(Su come crea la musica) È un sentimento. Tu tratti l'aria come una tela e la pittura è lo strumento che passa attraverso le tue mani, fuori dalla tastiera. Così, mentre suono, è come se dipingessi un sentimento nell'aria. (dall' intervista con Pharrell Williams, Agosto 2003)“


Neil Gaiman foto
Neil Gaiman 65
fumettista, scrittore e giornalista britannico 196
„Lo scrittore Larry Niven, consiglia di conservare i propri errori di battitura per battezzarci personaggi esotici o razze aliene. E così Coraline, nata da uno scivolamento di dita sulla tastiera, non è mai tornata Caroline. (dall'intervista di M. Giovannini, Ciak, giugno 2009)“

 Flea foto
Flea 71
bassista, trombettista e pianista australiano 1962
„Josh è un musicista delicato, sublime e poetico. Non è un chitarrista virtuoso/un guitar hero. È un musicista a tutto tondo. Suona batteria e tastiere bene come la chitarra, così coglie un quadro reale della grande musica e ha un grande senso intuitivo su ciò che può essere utile o no ad una canzone. Egli colloca insieme gli accordi in un modo meraviglioso, unico, in un modo proprio di Josh. Allo stesso tempo è molto radicato in lui il songwriting tradizionale e il modo tradizionale di spostare gli accordi. Ha realmente un modo suo di utilizzarli e di immetterli nel sistema. La sua chitarra ha un suono molto caldo, veramente bello.“

Giorgio Clelio Stracquadanio 18
politico e giornalista italiano 1959 – 2014
„Perché su internet noi non vinciamo [... ] hanno un esercito che alle due del pomeriggio va a casa e non fa un cazzo [... ] tornano a casa alle due, dalle due alle dieci di sera hai voglia il casino che monto in piedi se sto anch'io tutto il giorno dietro la tastiera. Peccato che io debba votare in commissione, scrivere magari qualche articolo un po' ragionato, perché io ho il vizio di pensare che una tesi la devo asseverare con dei fatti... (14 giugno 2011, [http://tv. repubblica. it/dossier/referendum-2011/sinistra-vince-sul-web-perche-il-suo-popolo-non-fa-un-co/70770? video=&pagefrom=1&ref=HREC1-4 la Repubblica TV])“

John Frusciante foto
John Frusciante 36
chitarrista e cantautore statunitense 1970
„Un disco pieno di belle canzoni e belle melodie. La compattezza della band è arricchita da altri elementi: cori, inserimenti di elettronica, tastiere, orchestra. Diciamo che è un album più libero rispetto ai precedenti. Per quanto mi riguarda mi sono ispirato moltissimo ai Beatles di Sgt. Pepper. E per la prima volta mi sono divertito in sala di registrazione.“

Vinciane Despret 4
filosofa ed etologa belga 1959
„Stimolate da psicologi e primatologi, le scimmie si sono messe a parlare utilizzando sia tastiere con simboli o computer sia un linguaggio dei segni. Entrando nella sfera del linguaggio, esse hanno probabilmente violato un duplice patto: quello che avevamo stabilito fra noi e che specificava che eravamo gli unici esseri dotati di linguaggio; e forse anche, benché questo sia meno probabile, quello che, secondo una vecchia leggenda africana, avrebbero concluso fra loro: non mostriamo mai agli uomini che sappiamo parlare, ci metterebbero al lavoro. Possiamo supporre che l'avvenire darà ragione ai loro timori. (p. 11)“

Jean Cocteau foto
Jean Cocteau 86
poeta, saggista e drammaturgo francese 1889 – 1963
„Un poeta ha sempre troppe parole nel suo vocabolario, un pittore troppi colori sulla sua tavolozza, un musicista troppe note sulla sua tastiera.“


Walter Fontana 100
umorista, sceneggiatore e scrittore italiano 1957
„Milano verso il futuro: quale sarà il primo passo della giunta Pravettoni? Il vicesindaco designato, Orso Bazzi Mondello, promette uffici pubblici sempre aperti, niente pausa pranzo e computer con tastiera commestibile per i dipendenti, ma è già polemica: nel dopo elezione Pravettoni rischia di doversi rimangiare 30000 tastiere al gusto scamorza!“

Domenico Scarlatti foto
Domenico Scarlatti 1
clavicembalista e compositore italiano 1685 – 1757
„Non mi posso lamentare della vita che ho vissuto. Ho colto tanti applausi perché sapevo fare bene i capricci sulla tastiera. (citato in Corriere della sera, 10 giugno 2007)“

Steve Porcaro foto
Steve Porcaro 1
musicista statunitense 1957 – 2015
„Le parti delle tastiere suonate da Esseno erano così complicate che dovemmo rinunciare a tirarle giù. (citato in Giampiero Vigorito, Roberto Mostarda, Aneddoti di 25 anni di discografia, La Notte dei misteri, Radio Rai Uno, 23 giugno 2004)“

Janine Jansen foto
Janine Jansen 3
violinista olandese 1978
„Menahem Pressler, fondatore del trio Beaux Arts. Che carisma! Suonava senza guardare la tastiera, ogni gesto, ogni sua parola mi aprivano nuovi orizzonti. Ottenni di averlo come maestro, anche se era pianista.“


Jean Guillou foto
Jean Guillou 4
organista, pianista e compositore francese 1930
„Salii alla tribuna dell'organo da solo ed ebbi la sensazione di trovarmi davanti a u­na sorta di mostro. Vedevo solo le tastiere, la fila delle canne di facciata. Ma il suono che ne usciva dalla pancia era un mistero, aveva qualcosa di magico.“

Alessandro Baricco foto
Alessandro Baricco 335
scrittore e saggista italiano 1958
„Ora tu pensa: un pianoforte. I tasti iniziano. I tasti finiscono. Tu sai che sono 88, su questo nessuno può fregarti. Non sono infiniti, loro. Tu sei infinito, e dentro quei tasti, infinita è la musica che puoi suonare. Loro sono 88, tu sei infinito. Questo a me piace. Questo lo si può vivere. Ma se tu, ma se io salgo su quella scaletta, e davanti a me si srotola una tastiera di milioni di tasti, milioni e miliardi di tasti, che non finiscono mai, e questa è la verità, che non finiscono mai e quella tastiera è infinita... Se quella tastiera è infinita, allora su quella tastiera non c'è musica che puoi suonare. Tu sei seduto sul seggiolino sbagliato: quello è il pianoforte su cui suona Dio. Cristo, ma le vedevi le strade? Anche solo le strade. Ce n'è a migliaia, come fate voi laggiù a sceglierne una, a scegliere una donna, una casa, una terra che sia la vostra, un paesaggio da guardare, un modo di morire. Tutto quel mondo, quel mondo addosso che nemmeno sai dove finisce e quanto ce n'è. Non avete mai paura, voi, di finire in mille pezzi solo a pensarla, quell'enormità, solo a pensarla?“

Luciano Ligabue foto
Luciano Ligabue 336
cantautore italiano 1960
„Uno fa il batterista, l'altro il chitarrista, tu basso, tastiere, io voce, gli idioti del play-back fan play-back, fan play-back, fan playback, fan playback fan.... Sogni di rock'n roll... (da Sogni di rock'n'roll, n.° 7)“

„[Steve Jobs] Dava giudizi, che era poi il suo miglior talento: sulle tastiere, sul design della scatola, sul logo, su quali parti comprare, sulla progettazione delle schede, sulla connessione delle parti, i venditori da selezionare... sul metodo d'assemblaggio, quello di distribuzione, insomma su ogni cosa. (da Hackers – Gli eroi della rivoluzione Informatica)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 135 frasi