Frasi su teenager

Ernesto Olivero 19
attivista e scrittore italiano 1940
„I mass media confezionati dagli adulti raccontano solo di ragazzine che sgomitano per diventare "veline", di adolescenti disadattati che non sanno superare i loro fallimenti esistenziali o di frotte di teenager attratti solo da godimenti effimeri e alienanti. Le nuove generazioni cercano in realtà due cose semplici, eppure difficilissime da trovare: l'umiltà e la verità.“

Enrico Ruggeri foto
Enrico Ruggeri 114
cantautore, scrittore e conduttore televisivo italiano 1957
„Adoro mettermi nei guai. (da Teenager)“


Ian McEwan foto
Ian McEwan 28
scrittore inglese 1948
„La parola «teenager» era stata inventata da poco, e non gli passò mai per la testa che quella dolorosa, dolcissima sensazione di lontananza dal resto del mondo potesse provarla come lui anche qualcun altro. (p. 62)“

Annie Proulx foto
Annie Proulx 4
scrittrice statunitense 1935
„Quando ero una teenager, scoprii Il Decamerone, che ho letto con immenso piacere. E all'università ero affascinata dall'Italia medioevale e rinascimentale al punto da dedicare la mia tesi di laurea a Poggio Bracciolini.“

 Lorde foto
Lorde 5
cantautrice neozelandese 1996
„I teenager, innanzitutto, sentono un grande bisogno di indipendenza. Ciò che noi giovani cerchiamo di fare è tentare di capire che cosa significhi essere una giovane persona. Così ogni tanto ci sentiamo costretti, limitati. La morsa tra la richiesta di disciplina e l'insieme di sentimenti che si hanno quando si è adolescenti è particolarissimo e intenso. Qualcosa che tutti ricordano, ma poi, in qualche modo, dimenticano quando si diventa adulti.“

Marshall McLuhan foto
Marshall McLuhan 72
sociologo canadese 1918 – 1980
„La dimensione fredda della tv è anche il viso freddo, senza espressione, dei teenager.“

Giovanni Chiaramonte 1
fotografo italiano 1948
„[Su Larry Clark] Nei suoi scatti i teenager appaiono perduti non perché lo siano, ma perché perduto è lo sguardo di chi li fotografa, non avendo forse Larry Clark mai trovato se stesso. (da Un tempo perduto, Duellanti n. 67, gennaio-febbraio 2011, p. 68)“

Andy Roddick foto
Andy Roddick 46
tennista statunitense 1982
„Boris Becker ha vinto a 17 anni, Rafael Nadal a 19 e io a 21. Ora non c'è un teenager tra i primi 100 giocatori del mondo perché non si è abbastanza forti a quell'età.“


Frank McCourt foto
Frank McCourt 29
scrittore statunitense 1930 – 2009
„Teenager? Noi in Irlanda li vedevamo nei film americani, scontrosi, arrabbiati, al volante di una macchina, e non capivamo perché fossero scontrosi e arrabbiati. Avevano da mangiare, da vestirsi e da spendere, e con tutto ciò trattavano male i genitori. In Irlanda, nel mio mondo, i teenager non esistevano. Nel mio mondo uno era un ragazzino. Andava a scuola fino a quattordici anni, e se trattava male i genitori si beccava una bella cinghiata sul muso e finiva a gambe all'aria all'altro capo della stanza. Cresceva, si trovava un lavoro di fatica, si sposava, il venerdì sera si faceva la sua birra al pub dopodiché, sempre il venerdì sera, saltava addosso alla moglie e la metteva eternamente incinata. Qualche anno dopo emigrava in Inghilterra dove faceva il muratore o si arruolava nelle forze armate di Sua Maestà per difendere l'Impero. (p. 29)“

Scarlett Johansson foto
Scarlett Johansson 16
attrice e cantante statunitense 1984
„Quando ero più giovane, e vivevo a casa, mia madre diceva: fai quello che ti senti di fare. Mai fatto qualcosa controvoglia. Ho scelto progetti che pensavo fossero cool, dove mi vedevo. Ho sempre odiato quei film trendy per teenager. Sembrava che tutti i film che mi offrivano fossero un casino sanguinario. Li odio.“

Roger Federer foto
Roger Federer 351
tennista svizzero 1981
„Mi sono davvero divertito in questi anni, quando vincevo 90 partite l'anno e ne perdevo 3 o 4. Chiaramente vorrei riviverli ancora, ed è per questo che mi alleno così tanto. Non posso iniziare una stagione o un torneo pensando che non potrà mai più accadere di nuovo. Mi sento abbastanza forte come giocatore e cerco di affrontare ogni match pensando di battere chiunque, ovunque possibile, e non solo negli slam. [... ] Ci sono meno teenager di quelli che ero abituato a vedere, e questo permette alla nostra generazione di avere più successo. [fonte 60]“

David Draiman foto
David Draiman 13
cantautore statunitense 1973
„[Quando hai iniziato ad innamorarti della musica? ] Sin da quando ero ragazzino. Il primo album che abbia mai comprato fu Destroyer dei Kiss. E quelle band classiche come i Black Sabbath furono i miei primi amori. Quand'ero un teenager negli anni 80, ero diviso in due direzioni. Da un lato, mi sono concentrato sulle band metal influenti come i Metallica, Iron Maiden, Pantera e Queensrÿche. [... ] Ma apprezzavo anche le band hair metal: quanto ascolti gli Whitesnake, non puoi negare la loro bravura.“


Isabella Ferrari foto
Isabella Ferrari 2
attrice italiana 1964
„È stata la cosa più stupida che ho fatto nella mia carriera. Dopo Miss Teenager ho voluto incidere un disco. Ero una pessima cantante e fu una pessima esperienza. La casa discografica era la Wea. Fecero molte riunioni per decidere che col nome Fogliazza ero impresentabile. E decisero per Ferrari.“

„Ecco, il limite vero di Lleyton è il suo fisico: quelle braccine e quelle gambe esili, da teenager, che significano agilità e forza veloce, ma stridono a confronto con i mister muscolo del tennis moderno. Spesso Hewitt si arrende proprio alla resistenza, a qualche strano virus che l'affligge, a stomaco e polmoni che non sono di ferro come, invece, cuore e cervello. Le due molle che muovono il più grosso personaggio del tennis moderno, dopo l'addio di "Bum Bum" Becker e dopo l'imborghesimento di Agassi (marito e padre). Vabbè che purtroppo l'evoluzione della racchetta ha trasformato un gioco d'artisti in uno sport di superatleti, ma la gente vuole comunque spettacolo, intrattenimento, evasione, sensazioni. E questo è il vero campo di Lleyton Hewitt, altro che cemento ed erba.“

Eric Schlosser foto
Eric Schlosser 11
giornalista e saggista statunitense 1959
„Anziché affidarsi a una forza lavoro poco numerosa, stabile, ben pagata e ben addestrata, l'industria del fast food punta a lavoratori part time e alle prime armi, lavoratori disponibili ad accettare un salario basso. I teenager sono candidati perfetti, non solo perché costano meno degli adulti, ma anche perché l'inesperienza li rende più facili da tenere sotto controllo. (p. 97)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 131 frasi