Frasi su tematica

Ida Magli foto
Ida Magli 40
antropologa italiana 1925 – 2016
„Il canto gregoriano, ma con esso tutta la ritmicità della musica medioevale, rispecchia una concezione ciclica (quindi liturgica) del tempo, che ondeggia e oscilla senza parametri formali rigidi di durata perché ritorna sempre su se stesso. Nella sua struttura tematica è implicita la certezza della risposta a qualsiasi domanda. Ogni rituale, infatti, come ogni preghiera, non pone mai delle vere domande, non arriva mai al dubbio, perché l'interlocutore cui si rivolge è Dio. Il gregoriano, per ciò, può permettersi di "spaziare" in durate indefinite perché è sostenuto dalla "sicurezza" della risposta divina. II tempo è dato. (pag. 43)“

Il Farinotti foto
Il Farinotti 35
critico cinematografico italiano 1951
„Il genio ha colpito ancora. Dopo più di vent'anni di carriera c'è veramente da togliersi il cappello davanti ad un uomo, prima ancora che regista, capace come nessuno mai prima nel campo del cinema d'animazione (e non solo) di riuscire a centrare sempre e comunque l'obbiettivo che ogni cineasta dovrebbe avere come scopo unico: emozionare. E di emozioni, quest'opera di Hayao Miyazaki ne offre davvero. Howl's Moving Castle è un ulteriore tassello nel mosaico che il regista giapponese sta componendo col passare degli anni, che mescola l'attenzione alle tematiche ambientali, all'utilizzo malsano della tecnologia, che propone esseri umani calati in universi fantastici ed immaginari, dove creature soprannaturali insegnano all'uomo come vivere e quali valori seguire e difendere. (Il castello errante di Howl, pp. 387-388)“


Sergio Bonelli foto
Sergio Bonelli 2
editore e fumettista italiano 1932 – 2011
„Ho affrontato tematiche che personalmente non condividevo, io che non amavo i gialli ho dato retta a chi mi ha detto di provare a farli. In fondo, per quanto uno personalizzi il proprio lavoro, non puoi dire "faccio solamente quello che piace a me", e allora ti fidi dei collaboratori.“

Ian McEwan foto
Ian McEwan 28
scrittore inglese 1948
„Le mie esigenze erano elementari. Non badavo granché a tematiche o felicità di stile, e saltavo le descrizioni minute di tempo atmosferico, paesaggi e interni. Volevo personaggi in cui potessi credere, e volevo provare curiosità per ciò che avrebbero vissuto. In genere prediligevo quando la gente si innamorava e disamorava, ma nemmeno disdegnavo che si cimentasse con altro. Per quanto triviale, mi piaceva che prima della fine qualcuno dicesse «Sposami». I romanzi senza personaggi femminili erano un deserto privo di vita. Per Conrad non avevo alcuna considerazione, come per gran parte dei racconti di Kipling e Hemingway. Né mi impressionava la reputazione. Leggevo qualunque cosa mi capitasse a tiro. Romanzi a sensazione, alta letteratura e tutto ciò che stava nel mezzo: a ognuno riservavo lo stesso rude trattamento.“

Rodolfo Pallucchini 3
storico dell'arte italiano 1908 – 1989
„Canaletto, mettendo in scena aspetti della Venezia monumentale e di quella minore, scopre una nuova concezione della realtà, poeticamente ottimistica, sganciandosi da ogni decorativismo scenografico e barocco. Da questa posizione dell'artista di fronte alla realtà, non più mitizzata ma in sintonia col pensiero illuminista del suo tempo, scaturisce una nuova volontà di espressione poetica. Non si può dimenticare che a metà Settecento Diderot, nel discorso preliminare dell'Enciclopedia, tendeva a "dare il nome di arte a ogni sistema di conoscenza che si può ridurre a regole positive, invariabili ed indipendenti dal capriccio e dall'opinione". Canaletto si avvale persino della camera ottica, per fissare i punti di fuga di un determinato taglio vedutistico. Il telaio prospettico diviene per lui un docile mezzo per creare valori spaziali vibranti di contrappunti pittorici. Come è stato osservato, in questa dimensione spaziale ottenuta per passaggi e gradazioni cromatiche, figure e oggetti acquistano una loro evidenza stereometrica. L'ombra in Canaletto è sempre di una trasparenza cristallina, che non incide mai come macchia, ma come cesura di esaltanti effetti di luce. [... ] Nella sua tematica vedutistica Canaletto diviene al tempo stesso poeta e storico di Venezia. Dietro quei monumenti e quei siti, rappresentati con tanta evidenza visiva, avverti l'orgoglio di chi intende che cosa sia stato il miracolo d'una città, padrona nei secoli del suo destino. Passeranno poche decine d'anni e Francesco Guardi non avrà più la stessa fede: è imminente la caduta della Repubblica. (da I vedutisti veneziani del Settecento, 1967)“

Laura Lenghi 8
doppiatrice italiana 1968
„Per quanto riguarda L Word è stata una bella serie piena di tematiche importanti, non solo l’omosessualità. Spero che girino altre puntate.“

Ruediger Dahlke 9
medico, psicoterapeuta e scrittore tedesco 1951
„I militanti pacifisti evidenziano ovunque nel mondo l'intrinseca polarità di questa tematica. Seminano la lotta per la pace e raccolgono non di rado la battaglia - ove non finiscano essi stessi per picchiare. Chi si proponga ad esempio di diffondere la salute su ampia scala eliminando dal mondo tutte le "malattie dell'infanzia" attraverso le vaccinazioni, otterrà per l'appunto bambini malaticci e cagionevoli anziché sani. Da tempo la medicina accademica ce ne fornisce riprova, benché le sfuggano le ammirevoli conseguenze delle sue azioni intese a fin di bene. Ancora una volta si dimostra illuminante la frase attribuita a Bertold Brecht: «L'opposto del bene è ciò che è inteso a fin di bene» - sempre la medesima esperienza della polarità, già espresse nelle parole immortali di Mefistofele. Il male serve il bene e viceversa. Poiché entrambi i poli propendono intrinsecamente verso la riunificazione, non potremo mai eliminarne uno dal mondo; al contrario, la lotta contro uno dei due finisce per rafforzare anche l'altro. (da Le leggi del destino, p. 65)“

Rania di Giordania foto
Rania di Giordania 3
regina di Giordania 1970
„Internet, e più in particolare i network sociali, costituiscono una normale forma di comunicazione del mondo moderno. È una piattaforma utile alla condivisione, sia per informare gli amici con notizie relative al proprio lavoro sia per portarli a conoscenza di tematiche che ci stanno a cuore. I Social Media possano esporti a una diversità di idee e opinioni.“


Francesco Flora 25
critico letterario e scrittore italiano 1891 – 1962
„Una delle parole tematiche del Rinascimento è la parola «gioia». La parola tematica, dal Romanticismo in poi, sarà «noia». (da L'angoscia moderna, senza Dio, vol. V, p. 612)“

Noyz Narcos foto
Noyz Narcos 129
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
„Noi abbiamo sempre messo le mani avanti da subito che nel nostro rap c’è sempre una tematica visionaria. Tante volte nei testi la realtà prende una dimensione più astratta e visionaria. Poi spesso le cose sono crude per davvero, certe volte la realtà è davvero così forte che non c’è nemmeno bisogno di aggiungere note noir. Personalmente cerco spesso di romanzare nei testi e di creare delle immagini, spesso la realtà non basta per rappresentare quello che vuoi. Tante volte mi allargo un po’ con l’immaginario. Io comunque non sento mai di dovermi giustificare, in fondo questo mio approccio è chiaro fin da subito sia ai miei fan che a chi è distante da questa musica.“

Rinaldo Fabris 5
presbitero, biblista e teologo italiano 1936 – 2015
„Data l'affinità lessicale, stilistica e tematica della Prima Lettera Giovannea con il Quarto Vangelo si fa l'ipotesi che uno stesso autore abbia composto i due scritti.“

Julien Gracq 14
scrittore francese 1910 – 2007
„Psicanalisi letteraria — critica tematica — metafore ossessive, ecc. Che dire a questa gente che, credendo di possedere una chiave, non ha requie finché non ha dato alla vostra opera la forma di una serratura? (vol. I, p. 49)“


Cristina Borra foto
Cristina Borra 3
presentatrice 1975
„In Inghilterra ci sono meno radio nazionali (BBC 1) e c’è la possibilità di realizzare un programma “di settore”, senza voler essere omogenei. Infatti, vi sono emittenti tematiche: dance, rock etc. Inoltre si lavora tanto anche sulla costruzione del personaggio.“

Ernesto Preziosi foto
Ernesto Preziosi 3
politico italiano 1955
„La tematica culturale non trova grande ospitalità nel francescanesimo.“

Paola Ricci Sindoni 5
filosofa italiana 1950
„Non temendo mai di arenarsi sulla complessità delle tematiche affrontate, la parola della von Speyr si incunea profonda e creativa dentro una scrittura efficace e suggestiva, tutta rivolta a scavare e riportare alla luce quell'energia di senso racchiusa nel dire di Dio. (p. VII)“

Lou Reed foto
Lou Reed 9
chitarrista e cantautore statunitense 1942 – 2013
„Ai tempi la stampa non era molto professionale; la reazione violenta che ci fu nei nostri confronti mi lasciò piuttosto confuso. […] Non sapevano nemmeno che Venus In Furs fosse [anche] un libro. Che non avevo scritto io. […] Volevo solo scrivere brani su tematiche legate all'età adulta. Qualcosa che si potesse ascoltare anche una volta diventati più vecchi. […] Non ci aspettavamo di vendere dischi. Non era quello che stavamo facendo. Sarebbe stato grande [se fosse accaduto], avrebbe risolto un mucchio di problemi finanziari. Ma allora avevamo un'ambizione e uno scopo, ovvero elevare il rock & roll e portarlo dove non era mai stato prima.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 150 frasi