Frasi su tizio

J. D. Salinger foto
J. D. Salinger 35
scrittore statunitense 1919 – 2010
„Doveva sempre sapere chi veniva. Giuro che se quello naufraga da qualche parte e voi andate a salvarlo con una maledetta barca, prima di salirci vuol sapere chi è il tizio che rema. (Cap. V)“

Muhammad Ali foto
Muhammad Ali 9
pugile statunitense 1942 – 2016
„C'è un tizio a Londra, in Inghilterra, chiamato tipo Brian... Brian Clough. Ho sentito fino in America che questo tizio parla troppo. Dicono che sia un nuovo Mohammed Alì. C'è solo un Mohammed Alì. Ora, Clough, ne ho abbastanza. Smettila.“


Vladimir Vladimirovič Nabokov foto
Vladimir Vladimirovič Nabokov 67
scrittore, saggista e critico letterario russo 1899 – 1977
„Che invidia avrebbe provato quel tizio libidinoso, chiunque fosse, se avesse saputo che ogni mio nervo era ancora cinto e consacrato della sensazione del suo corpo– il corpo di un demone immortale vestito da bambina.“

Zadie Smith foto
Zadie Smith 4
scrittrice britannica 1975
„L'unica di cui disponiamo è irrimediabilmente deturpata dall' uso improprio che se ne fa. La parola è preghiera. Per essere un rinomato ironista, Dave ha scritto molto di preghiera. Un uomo sposato, al cospetto di una seduttrice adolescente, si inginocchia e prega, ma non per l'ovvia ragione. «Non ho paura per quello che pensi» dice. La sgranocchiatrice di cereali prega mentre viene stuprata, ma non per ricevere soccorso. Un tizio che ha causato per sbaglio dei danni cerebrali alla figlia prega con un gesuita pazzo in mezzo a un campo, mentre una chiesa fatta senza le mani si erge intorno a loro. Quando succede l'incomprensibile e l'imperdonabile, i personaggi di Dave ricorrono all'impossibile. Le loro preghiere sono irrazionali, assurde, lasciate cadere in un vuoto, ed è da lì, paradossalmente, che traggono il loro potere.“

Garth Ennis foto
Garth Ennis 4
fumettista britannico 1970
„In un universo nel quale un tipo ricchissimo si veste da pipistrello per pestare a sangue i criminali, un tizio che salda i cani addosso alla gente è poi così assurdo?! Ok, magari è un esempio sbagliato, ma rende l'idea.“

Rossana Rossanda foto
Rossana Rossanda 8
giornalista italiana 1924
„In verità, chiunque sia stato comunista negli anni Cinquanta riconosce di colpo il nuovo linguaggio delle Br. Sembra di sfogliare l'album di famiglia: ci sono tutti gli ingredienti che ci vennero propinati nei corsi Stalin e Zdanov di felice memoria. Il mondo, imparavamo allora, è diviso in due. Da una parte sta l'imperialismo, dall'altra il socialismo. L'imperialismo agisce come centrale unica del capitale monopolistico internazionale. [... ] Vecchio o giovane che sia il tizio che maneggia la famosa Ibm, il suo schema è veterocomunismo puro. Cui innesta una conclusione che invece veterocomunista non è: la guerriglia. (da Il discorso sulla Dc, articolo in prima pagina su Il Manifesto, 28 marzo 1978)“

John Oliver foto
John Oliver 30
Attore comico britannico 1977
„"Trump" suona facoltoso. È quasi un'onomatopea. "Trump"! È il suono prodotto quando un domestico sfrontato è schiaffeggiato con una mazzetta da centinaia di dollari. "Trump"! È il suono di un tappo che viene sparato fuori da una bottiglia di champagne da anniversario da una coppietta il giorno in cui lavori di ristrutturazione in cantina sono stati finalmente completati. È proprio il nome "Trump" a fare da chiave di volta al suo marchio. Se solo ci fosse un modo per separare quella magica parola dall'uomo che è veramente... Be, indovinate? C'è. Perché vien fuori che il nome "Trump" non è sempre stato il nome della sua famiglia. Una biografa ha scoperto che un previdente suo antenato lo ha cambiato da - è questo è vero - "Drumpf". Sì, cazzo, "Drumpf"! E "Drumpf" è molto meno magico. È il suono prodotto da un piccione obeso che sbatte contro la vetrina di un negozio Old Navy pignorato. "Drumpf"! È il suono di una bottiglia di root beer da discount che cade dallo scaffare di un minimart alla stazione di benzina. [... ] Il nome "Drumpf" riflette molto di più ciò che è realmente. Perciò se state pensando di votare per Donald Trump come presidente, il carismatico tizio che promette di rendere l'America di nuovo un Paese grandioso, fermatevi e prendetevi un momento per immaginare come sarebbe se aveste appena incontrato un tizio di nome Donald Drumpf, un litigioso bugiardo seriale con una sfilza di iniziative imprenditoriali fallite, supportato da un ex-capo del Ku Klux Klan che non sa se disapprovare o no. Sarebbe davvero un buon presidente oppure l'incantesimo si è dissolto? Perciò, chiedo all'America di rendere Donald un "Drumpf" di nuovo.“

Francois Truffaut foto
Francois Truffaut 6
regista francese 1932 – 1984
„Fellini mostra che un regista è prima di tutto un tizio che dalla mattina alla sera viene seccato da un mare di gente che gli pone domande alle quali non sa, non vuole o non può rispondere. La sua testa è piena di piccole idee divergenti, di impressioni, di sensazioni, di desideri nascenti e si pretende da lui che dia certezze, nomi precisi, cifre esatte, indicazioni di luogo e di tempo. [... ] Tutti i tormenti che possono distruggere le energie di un regista prima delle riprese sono qui accuratamente enumerati in questa cronaca che sta alla preparazione di un film come Rififi sta alla elaborazione di un colpo.“


Jim Parsons foto
Jim Parsons 1
attore statunitense 1973
„Interpretare Sheldon non mi annoia mai. Ci si abitua, il che va bene lo stesso. Può essere di aiuto con le cose più intense, ma è anche bello ricordare com'è stato entrare in un personaggio tanto straordinario. Voglio dire, dal primo momento in cui ho letto il pilot, è stata la cosa che mi ha attratto di più. Non sarei in grado di dirvi se un pilot è bello o brutto leggendolo, ma potrei dirvi se quello è un personaggio che vorrei interpretare. E con lui è stato così sin dall'inizio. Dio sa perché. Probabilmente mi trasmette qualcosa di molto strano a livello psicologico. Quel tizio? Davvero? Sì, sì l'ho fatto. Mi piaceva come parlava, ed è una cosa che mi piace ancora.“

Raymond Chandler foto
Raymond Chandler 15
scrittore statunitense 1888 – 1959
„Scommetto che non indovinate come abbia fatto ad entrare. Presi una sigaretta e la guardai tetramente: – E io scommetto di sì. Siete entrata dal buco della serratura come Peter Pan.– Chi è?– Oh, un tizio che ho conosciuto al biliardo. (2001; p. 141)“

 Mika foto
Mika 70
cantautore libanese 1983
„Ho sentito un tizio che diceva: "Ormai solo i gay vogliono sposarsi". Può essere molto pericoloso denigrare la normalità. Non stiamo parlando di diventare tutti uguali, stiamo parlando di garantire la libertà di scelta. Non si è lottato per la normalità, ma per gli stessi diritti. Ci sono posti nel mondo dove uomini e donne vengono linciati, persino uccisi, perché omosessuali. Dire che la normalizzazione dell'omosessualità ha reso i gay meno creativi sarebbe come dire che la lotta per l'eguaglianza fra i sessi ha reso le donne meno interessanti.“

Louis C.K. foto
Louis C.K. 4
comico e attore statunitense 1967
„Per favore, smettete di votare per Trump. Per un po' è stato divertente. Ma questo tizio è Hitler. E con questo intendo che noi siamo la Germania negli anni Trenta. Pensate che abbiano previsto che poi sarebbe arrivata tutta quella merda? Hitler sembrava solo un tipo spassoso e innovativo con uno strano riporto [... ].“


„C'è sempre una parte di elettori che vota pel più forte dei candidati, e il più forte candidato è quello, al partito del quale l'ufficio definitivo appartiene; gli amici diventano da coraggiosi audaci; i nemici da prudenti vigliacchi addirittura. La genesi è questa: in principio stanno la presunta testa dell'elettore, che vuole Tizio invece di Caio, ed un pezzo di carta che si chiama scheda; poi la testa comanda alla mano di scrivere, e la mano per mezzo di una penna intinta d'inchiostro verga su la carta il nome preferito: poi questo pezzo di carta va all'urna misteriosa insieme a cento, a duecento, a mille altri; quindi uno dei componenti il seggio estrae la scheda: un altro la legge, e i scrutatori contano.
Vedete bene, che il voto vale nel modo, come è letto, e non già in quello, come è scritto. Il lettore può non voler leggere o non saper leggere bene; e per effetto della innavvertenza il voto di Tizio è attribuito a Caio e viceversa. (p. 26-27)“

Scott Walker (politico) foto
Scott Walker (politico) 1
politico statunitense 1967
„Sono un tizio con una moglie, due figli e una Harley. Mi si potrebbe definire "aggressivamente normale".“

Kenpachiro Satsuma 6
attore giapponese 1947
„Godzilla è un mostro stravagante raffigurato da un tizio singolare! Sarò un pò basso, ma nel mio cuore arde lo spirito del samurai.“

Graham Swift 1
scrittore britannico 1949
„Un uomo è solo un nome. Un nome che ha un significato per il tizio a cui è attaccato e per tutti quelli che ragionano nei termini del corso di una vita, ma al di là di questo non vale una cicca frusta. (da Ultimo giro)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 170 frasi