Frasi su tonico

H. G. Wells foto
H. G. Wells 15
scrittore britannico 1866 – 1946
„La stricnina è un tonico potente, Kemp, elimina ogni debolezza.
– È diabolica, – disse Kemp. – È fuoco imbottigliato. (1998, p. 130)“

Rosamond Lehmann 7
scrittrice britannica 1901 – 1990
„A me piace il vino, qualunque vino. Non lo rifiuto mai. Quanto allo champagne, chi non sa che è il miglior tonico che esista? Non posso farne a meno. (p. 39)“


Flavio Soriga foto
Flavio Soriga 7
scrittore italiano 1975
„I milanesi credono che quest'isola sia un posto esclusivo abitato da milionari russi che ordinano gin tonic e aragoste nei ristoranti sul mare dove tutti hanno cravatte di Gucci e infradito di Prada, un cazzo.“

Jorge Amado foto
Jorge Amado 8
scrittore brasiliano 1912 – 2001
„Il miglior tonico esistente è l'amore. (1999, p. 115)“

Honoré De Balzac foto
Honoré De Balzac 121
scrittore, drammaturgo e critico letterario francese 1799 – 1850
„L'odio è un tonico, fa vivere, ispira vendetta; invece la pietà uccide, indebolisce ancora di più la nostra debolezza.“

Giorgio Caproni foto
Giorgio Caproni 9
poeta, critico letterario e traduttore italiano 1912 – 1990
„Tonica, terza, quinta, | settima diminuita. | Resta dunque irrisolto | l'accordo della mia vita? (da Cadenza, 1972)“

Douglas Adams foto
Douglas Adams 77
scrittore inglese 1952 – 2001
„Per un paio di settimane mi sono convinto di essere un limone. Mi divertivo a saltare in continuazione dentro e fuori da un gin tonic." " Dove diavolo hai..?" ".. trovato un gin tonic? Bè, ho trovato un laghetto che era convinto di essere un gin tonic, e io ci saltavo dentro in continuazione. Oddio, che fosse convinto di essere un gin tonic lo pensavo io naturalmente. Ma potrei essermi sbagliato. Forse era solo la mia immaginazione.“

Terry Pratchett foto
Terry Pratchett 177
scrittore e glottoteta britannico 1948 – 2015
„Ah, noi sì che sappiamo cosa c'è in una buona birra ad Ankh-Morpork». I maghi annuirono. Loro lo sapevano di certo. Per questo stavano tutti bevendo gin and tonic.“


Paolo Mantegazza foto
Paolo Mantegazza 76
fisiologo, antropologo e patriota italiano 1831 – 1910
„I vecchi dovrebbero viver sempre in campagna, e anche in città badare moltissimo alla purezza dell'aria che respirano. L'aria pura, tonica, calda e secca è un vero elisir di lunga vita.“

Silvio Berlusconi foto
Silvio Berlusconi 715
politico e imprenditore italiano 1936
„[Sulla singolarissima pronuncia non standard usata da Silvio Berlusconi e sul suo significato connotante] In questo schedario di berlusconismi non può mancare il famoso mi consenta, caratterizzato da una s particolarmente sibilante, una e tonica e particolarmente chiusa che ancora adesso si usa per evocare il personaggio (Raffaele Simone)“

Raffaele Simone 2
linguista italiano 1944
„[Sulla singolarissima pronuncia non standard dell'espressione «mi consenta» usata da Silvio Berlusconi e sul suo significato connotante] In questo schedario di berlusconismi non può mancare il famoso mi consenta, caratterizzato da una s particolarmente sibilante, una e tonica e particolarmente chiusa che ancora adesso si usa per evocare il personaggio. (ibidem)“

Inès de la Fressange foto
Inès de la Fressange 5
modella e stilista francese 1957
„È difficile essere forti in quei momenti [alla morte di una persona cara]: e quando tu non ce la fai più, interviene chi ti vuole bene. D'altra parte, non è neppure un buon esempio per i figli, dimostrarsi sempre forti. Come fai a spiegargli che amavi tanto qualcuno, poi lui sparisce e tu sei sempre tonica e allegra? Sarebbe stato poco educativo e falso. Mi vestivo di nero, non ce la facevo a vedermi in altri colori: non l'avrei mai immaginato prima ma in quel momento era così. La società non ti permette di essere triste, tutti ti dicono: "Dai, usciamo.“


Daniele Barbieri foto
Daniele Barbieri 12
semiologo, saggista e poeta italiano 1957
„Credo che possiamo pensare al verso libero come una tarda conseguenza dell'invenzione della stampa. La diffusione delle carta stampata ha fatto si che la poesia venisse fruita, da un certo periodo in poi, assai più attraverso gli occhi del lettore che non attraverso le orecchie dello spettatore. Nella poesia scritta, quindi, il verso si vede, e non c'è bisogno di marcarne la lunghezza attraverso regolarità sillabiche, toniche o metriche, o anche foniche come la rima. (p. 83)“

Lord Rothermere foto
Lord Rothermere 1
1868 – 1940
„Nel suo paese [Mussolini] funse da antidoto a un mortale veleno. Per l'Europa è stato un tonico, che ha fatto molto bene a tutti. Posso pretendere con sincera soddisfazione di essere la prima autorevole persona che ha presentato nella giusta luce gli splendidi risultati conseguiti da Mussolini: egli è la più grande possibilità del nostro tempo. (1928: citato in George Orwell, Chi sono i criminali di guerra?, in Tra sdegno e passione, p. 369)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 122 frasi