Frasi su traduttore

Enzo Bianchi foto
Enzo Bianchi 11
religioso italiano 1943
„Hans Urs von Balthasar fu personalità poliedrica e singolarissima, probabilmente un uomo più grande del tempo in cui visse: musicista, germanista, letterato, filosofo, teologo, editore, traduttore, maestro spirituale, conferenziere, fu autore di una vasta produzione teologica in cui dialogò con il patrimonio culturale dell'Occidente. (da Enzo Bianchi, Von Balthasar: l'abisso e la bellezza, in Avvenire del 12 agosto 2005)“

Thomas Hobbes foto
Thomas Hobbes 20
filosofo britannico 1588 – 1679
„Il Papato non è altro che lo spettro del defunto impero romano assiso sulla sua tomba con corona in mano. (IV, 47)  traduttore?“


Luciano Bianciardi foto
Luciano Bianciardi 20
scrittore, saggista e giornalista italiano 1922 – 1971
„Vedi, forse tu non sai chi fosse Bruno Tasso. Era un mio amico, faceva lo stesso mio mestiere, il traduttore, e si ammazzò poco tempo dopo l’uscita de La vita agra. [... ] Qualcuno dice che si ammazzò perché era alcolizzato o perché non andava d’accordo con la moglie o perché Garzanti l’aveva licenziato, ma non basta questo a spiegare le cose. La ragione vera è che faceva quel mestiere e ne era ossessionato fino al punto di decidere di farla finita. Perché, vedi, non tutti se ne rendono conto, ma tradurre è un mestiere micidiale che ti costringe ore e ore attaccato alla macchina da scrivere a cercare parole che poi tu presti ad altri. E spesso sono parole prestate a persone e a libri inutili e questo a poco a poco logora e uccide.“

„La traduzione per me è una palpitazione di tipo familiare. Avendo un padre siciliano (non italiano) e una madre bordolese (non francese) c'è stato sempre un problema di intendimento... L'attraversamento delle strade da un marciapiede all'altro, per cercare di capire qual è la strada, fa parte di una mia personale psicologia... però evidentemente non ce l'ho fatta, continuo ad attraversare ancora credendo che sull'altro marciapiede è sempre meglio. Non c'è stata risoluzione né psicanalitica né fisica. Ho cominciato traducendo Ferdinando Camon: ricordo che non facevo ancora l'insegnante, e quindi dovevo sostenere la possibilità di vivere, per questo mi sono messo a tradurre. Sono arrivato a Gallimard nel 1972 con una specie di concorso: avevano fatto una selezione su 10 traduttori e sono stato scelto. Ho consegnato la traduzione nel 1974 e da lì ho continuato, pur cercando di smettere negli anni Ottanta – ma perseguitato dalle tasse francesi ho firmato molti contratti di traduzione. Come vedi non è una vocazione, è una necessità, a diversi livelli: quelli psico-familiari, altri livelli ecc. Anche più complessi, perché in realtà parlo tre lingue, se consideriamo anche il siciliano. (da [http://ilmanifesto. info/scrivere-tradurre-come-danzare/ Scrivere, tradurre, come danzare], Il manifesto. info, 28 novembre 2015)“

Gesualdo Bufalino foto
Gesualdo Bufalino 237
1920 – 1996
„Quante croci, il traduttore, in cambio di qualche estasi vicaria! (p. 81)“

Gesualdo Bufalino foto
Gesualdo Bufalino 237
1920 – 1996
„Fra traduttore ed autore il rapporto che s'intreccia (insidie, invidie, ripicche, lusinghe) adombra una sfida carnale. (p. 80)“

Benedetto Croce foto
Benedetto Croce 96
filosofo, storico e politico italiano 1866 – 1952
„e quel suo scolaro, Leonzio Pilato, [che insieme ad] altri traduttori... operosi alla corte dei sovrani angioini, rappresentano l'ultima trasfusione della cultura normanno-sveva e meridionale nell'incipiente umanesimo. (da Storia del Regno di Napoli, Bari, 1958, pp. 88-89.)“

Thomas Hobbes foto
Thomas Hobbes 20
filosofo britannico 1588 – 1679
„L'autorità, non la verità, fa la legge. (II, 26)  traduttore?“


 Eschilo foto
Eschilo 39
tragediografo ateniese -525 – -456 a.C.
„La saggezza si conquista attraverso la sofferenza.   traduttore?“

Antonio Gramsci foto
Antonio Gramsci 59
politico, filosofo e giornalista italiano 1891 – 1937
„I traduttori sono pagati male e traducono peggio.“

Thomas Hobbes foto
Thomas Hobbes 20
filosofo britannico 1588 – 1679
„Senza spada i patti non sono che parole. (II, 17)  traduttore?“

 Eschilo foto
Eschilo 39
tragediografo ateniese -525 – -456 a.C.
„È nella natura dei mortali calpestare ancora di più chi è caduto.   traduttore?“


William Shakespeare foto
William Shakespeare 200
poeta inglese del XVI secolo 1564 – 1616
„Capisco i tuoi baci e tu i miei (Mortimer: atto III, scena I)  traduttore?“

Gaio Valerio Catullo foto
Gaio Valerio Catullo 80
poeta romano -84 – -54 a.C.
„Nulla è più sciocco di un ridere da sciocchi.  traduttore? (XXXIX, ad Egnatium, v. 16)“

Gesualdo Bufalino foto
Gesualdo Bufalino 237
1920 – 1996
„Il traduttore è con evidenza l'unico autentico lettore di un testo. Certo più d'ogni critico, forse più dello stesso autore. Poiché d'un testo il critico è solamente il corteggiatore volante, l'autore il padre e marito, mentre il traduttore è l'amante. (p. 81)“

Gesualdo Bufalino foto
Gesualdo Bufalino 237
1920 – 1996
„Il traduttore è l'unico autentico lettore d'un testo. Non dico i critici, che non hanno voglia né tempo di cimentarsi in un corpo a corpo altrettanto carnale, ma nemmeno l'autore ne sa, su ciò che ha scritto, più di quanto un traduttore innamorato indovini. (p. 55)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 150 frasi