Frasi su transfert

Danilo Mainardi foto
Danilo Mainardi 33
etologo italiano 1933
„Il toro, ho spesso letto, è simbolo della forza bruta e irriflessa. E allora (secondo l'antica mentalità delle corride) giù, torturiamolo, irridiamolo facendogli incornare uno straccio sempre sfuggente. Infine ammazziamolo. Così combatteremo, vinceremo quella forza bruta che è il male, il demonio. Ma che ne sa lui, il toro, dei nostri simboli e delle nostre simbologie? E così, per soddisfare questa umana capacità di fare esercizi simbolici, per stare al gioco sadico di un nostro transfert, ogni toro che entra nell'arena è sottoposto a indicibili sevizie. (p. 206)“

Carl Gustav Jung foto
Carl Gustav Jung 136
psichiatra, psicoanalista e antropologo svizzero 1875 – 1961
„Il transfert in sé non è altro che una proiezione di contenuti inconsci. (p. 58; 1997)“


Cesare Musatti 6
psicologo e psicoanalista italiano 1897 – 1989
„La controfigura dell'analista, su cui avviene il transfert, è basilare per far emergere gli elementi profondi della vita psichica.“

Indro Montanelli foto
Indro Montanelli 413
giornalista italiano 1909 – 2001
„Quanto alla legge Ruberti, Cervi ha osservato che viene presa di mira perché consentirebbe un limitato ingresso dei privati nella gestione delle università: e al solo sentir parlare di «privato» – che le folle e i giovani dell'Est chiedono con slancio entusiastico – gli epigoni nostrani del marxismo-leninismo sono presi da convulsioni. [... ] La legge Ruberti è passata in sott'ordine, il punto centrale del dibattito – o piuttosto della successione di sproloqui, intimazioni e insulti – è diventato il degrado di questa povera Italia privatizzata, che invece conoscerebbe fulgidi destini se fosse tutta pubblica e stabilizzata. Gli slogans, le utopie, le bugie e le dissennatezze sessantottine o settantasettine riemergevano dalle pagine dei libri e dalla polvere degli archivi, per imitazione o per transfert generazionale.“

Claudia Cardinale foto
Claudia Cardinale 120
attrice italiana 1938
„Considero che la cosa più importante, per fare bene il lavoro di attore o di attrice, sia l'atteggiamento verso il regista. Con lui penso che debba esistere una specie di transfert: l'attore deve capire quello che il regista si aspetta e a questo punto gli basterà seguire quella prima intuizione, una specie di impulso. Il segreto è nel lasciarsi andare. (p. 140)“

Pierce Brosnan foto
Pierce Brosnan 9
attore irlandese 1953
„Il successo di Bond deriva da questo transfert e, poi, dalle donne, dalla musica, dal suo humour, dai gadget, dagli stuntmen... Do il massimo ai suoi stereotipi, ma, nella vita, monogamo per natura, felice di stare con i miei figli, mi sento sempre parte della società e dei suoi problemi quotidiani, non da quella delle folte schiere di supereroi o spericolati cowboy, che si assumono il compito di salvarla con armi di ogni tipo.“

Romain Gary foto
Romain Gary 125
scrittore francese 1914 – 1980
„Attorno ai cinquant'anni, la virilità opera spesso dei transfert e cerca di costituirsi un capitale di forza al riparo dal declino ghiandolare. (p. 12)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 116 frasi