Frasi su travestimento

Ronald Laing foto
Ronald Laing 31
psichiatra scozzese 1927 – 1989
„Se la specie umana sopravviverà, gli uomini del futuro considereranno la nostra epoca illuminata, immagino come un vero e proprio secolo d'oscurantismo. Saranno indubbiamente capaci di apprezzare l'ironia di questa situazione in modo più divertente di noi. È di noi che rideranno. Sapranno che ciò che noi chiamiamo schizofrenia era una delle forme sotto cui – spesso per il tramite di gente del tutto ordinaria – la luce ha cominciato a filtrare attraverso le fessure delle nostre menti chiuse. La follia non è necessariamente un crollo (breakdown); essa può essere anche una apertura (breakthrough)... L'individuo che fa l'esperienza trascendentale della perdita dell'ego può e non può perdere l'equilibrio, in diversi modi. Può allora essere considerato come pazzo. Ma essere pazzo non è necessariamente essere malato, anche se nel nostro mondo i due termini sono diventati complementari... Dal punto di partenza della nostra pseudosalute mentale tutto è equivoco. Questa salute non è una vera salute. La pazzia dei nostri pazienti è un prodotto della distruzione che imponiamo a loro e che essi impongono a se stessi. Nessuno immagini che ci imbattiamo nella vera pazia, cosí come non siamo veramente sani di mente. La pazzia con cui abbiamo a che fare è un grossolano travestimento, una falsa apparenza, una grottesca caricatura di ciò che potrebbe essere la guarigione naturale da questa strana integrazione. La vera salute mentale implica in un modo o nell'altro la dissoluzione dell'ego normale... (da La politica dell'esperienza; citato in Gilles Deleuze e Félix Guattari, L'Anti-Edipo, traduzione di Alessandro Fontana, Einaudi, 2002, p. 147)“

Michael Connelly foto
Michael Connelly 10
scrittore statunitense 1956
„Nel mondo le persone civili, quelle che si nascondono dietro la cultura, le arti, la politica... e perfino la legge, sono le uniche da cui guardarsi. Hanno trovato un travestimento perfetto... ma sono le più depravate. Sono loro le persone più pericolose. (da L'ombra del coyote)“


Clive Staples Lewis foto
Clive Staples Lewis 44
scrittore e filologo britannico 1898 – 1963
„Chi non riesce a concepire l'amicizia come un affetto reale, ma la considera soltanto un travestimento, o una rielaborazione, dell'eros, fa nascere in noi il sospetto che non abbia mai avuto un amico. (p. 81)“

Anaïs Nin foto
Anaïs Nin 24
scrittrice statunitense 1903 – 1977
„La donna più attraente è quella che non riusciamo mai a trovare in un caffè affollato, quando la cerchiamo, è quella a cui si deve dare la caccia, e scovare sotto i travestimenti delle sue storie. (p. 105; 2012)“

Raymond Benson foto
Raymond Benson 19
scrittore statunitense 1955
„Psycho Mantis, un russo con presunti poteri psichici. Sono pressoché certo che si occupi di ipnosi, lavaggio del cervello e torture psicologiche. L'altra che vedi è Sniper Wolf, una donna di origini curde: si dice che sia tra i migliori cecchini sulla faccia della terra. Affascinante quanto letale. Decoy Octopus viene invece dal Messico ed è un maestro dei travestimenti. Parla una decina di lingue ed è un esperto nel cambiare totalmente il proprio aspetto fisico. (Campbell: cap. 2, p. 22)“

Saul Bellow foto
Saul Bellow 36
scrittore statunitense 1915 – 2005
„La banalità è il travestimento di una potentissima volontà tesa ad abolire la coscienza. (p. 18)“

Jacques Maritain foto
Jacques Maritain 40
1882 – 1973
„La filosofia larvata di Freud non è che un travestimento di un odio profondo della forma della ragione. (p. 29)“

Frank Herbert foto
Frank Herbert 112
scrittore di fantascienza 1920 – 1986
„La corruzione indossa infiniti travestimenti. (Tleilaxu Thu-sen: cap. 11; Ed. Nord, p. 94)“


François de La  Rochefoucauld foto
François de La Rochefoucauld 195
scrittore, filosofo e aforista francese 1613 – 1680
„Non c'è travestimento che possa nascondere a lungo l'amore dov'è, né fingerlo dove non è. (70)“

Jim Morrison foto
Jim Morrison 374
cantautore e poeta statunitense 1943 – 1971
„Essere ubriachi è un buon travestimento. Io bevo così posso parlare con le teste di cazzo. Me incluso.“

Giacomo Biffi 52
cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1928 – 2015
„La casualità è soltanto il travestimento assunto da un Dio che vuol passeggiare in incognito per le strade del mondo. (da Pedia)“

Giuseppe Pontiggia foto
Giuseppe Pontiggia 70
scrittore italiano 1934 – 2003
„Sedurre significa incarnare, agli occhi di un altro, la sua attesa. E questo, nella seduzione intenzionale, implica fatalmente un travestimento.“


Filippo La Porta foto
Filippo La Porta 6
saggista, giornalista e critico letterario italiano 1952
„Gli scrittori italiani sono inclini al travestimento, un modo per sfuggire agli altri e a se stessi: difficilmente riescono a rappresentarsi per quel che sono. Preferiscono passare via via per mitteleuropei, per intimisti, per radicali, per gelidi. Già De Sanctis insisteva sulla nostra vocazione nazionale all'autoinganno.“

Ben Stiller foto
Ben Stiller 1
attore statunitense 1965
„Non era mai solo comico o un interprete brillante. Suggeriva pensieri, dava emozioni anche con i suoi travestimenti, i suoi aneddoti e ne aveva sempre tanti. La sua cura per i travestimenti e gli abiti erano il riflesso della sua passione per la recitazione.“

Paul Verlaine foto
Paul Verlaine 29
1844 – 1896
„La vostra anima è uno scelto paesaggio. | incantato da maschere e da bergamasche | che suonano il liuto e danzano, quasi | tristi sotto i loro travestimenti fantastici. (Verlaine, Poesie, Fêtes Galantes, Clair de lune, op. cit. pag. 89)“

Antonio Ingroia foto
Antonio Ingroia 9
magistrato italiano 1959
„Abbiamo oggi una mafia più civile e una società più mafiosa. Una mafia sempre più in giacca e cravatta e una società che cambiandosi abito troppe volte al giorno sceglie il travestimento. Insomma, abbiamo interi pezzi di società che hanno ormai introiettato i modelli comportamentali dei mafiosi. E lo si vede in tutti i campi. (dall'intervista di Saverio Lodato, l'Unità, 11 novembre 2006)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 139 frasi