Frasi su triangolo

Lucio Battisti foto
Lucio Battisti 177
compositore, cantautore e produttore discografico italiano 1943 – 1998
„Sapessi tu come me ne ricordi un'altra | della quale non ho alcun ricordo, | perché non avemmo motivi | nemmeno di disaccordo, | anzi come i lati | di un triangolo isoscele | non avemmo motivo di conoscerci. (da Per Altri Motivi)“

Dino Campana foto
Dino Campana 32
poeta italiano 1885 – 1932
„Marradi (Antica volta. Specchio velato)
Il mattino arride sulle cime dei monti. In alto sulle cuspidi di un triangolo desolato si illumina il castello, più alto e più lontano. Venere passa in barroccio accoccolata per la strada conventuale. (p. 33)“


Baruch Spinoza foto
Baruch Spinoza 119
filosofo olandese 1632 – 1677
„Se il triangolo avesse la possibilità di parlare, direbbe allo stesso modo che Dio è eminentemente triangolare. (LVI, 1974)“

Pietro Gorini foto
Pietro Gorini 23
autore televisivo e scrittore italiano 1955
„In amore il triangolo può essere la quadratura del cerchio. (p. 236)“

Carlo Maria Franzero 76
scrittore e giornalista italiano 1892 – 1986
„Se è vero che tutte le entità si possono circoscrivere nell'infinito con un triangolo, il bene e il male – che riassumono tutte le entità — costituiscono due triangoli equilateri, eguali ed opposti... Vi è un punto, nell'infinito, in cui i due vertici si toccano... Nell'interferenza di quei due vertici sublimi non esiste né il bene né il male... (p. 386)“

Renato Zero foto
Renato Zero 87
cantautore e showman italiano 1950
„L'indirizzo ce l'ho, rintracciarti non è un problema | ti telefonerò, ti offrirò una serata strana | il pretesto lo sai: quattro dischi e un po' di whisky.... (da Triangolo)“

Renato Zero foto
Renato Zero 87
cantautore e showman italiano 1950
„Lui chi è? | come mai l'hai portato con te? | il suo ruolo, mi spieghi qual è? | Io volevo incontrarti da sola... semmai. (da Triangolo)“

Primo Levi foto
Primo Levi 115
scrittore, partigiano e chimico italiano 1919 – 1987
„In realtà, e nonostante alcune contrarie apparenze, il disconoscimento, il vilipendio del valore morale del lavoro era ed è essenziale al mito fascista in tutte le sue forme. Sotto ogni militarismo, colonialismo, corporativismo sta la volontà precisa, da parte di una classe, di sfruttare il lavoro altrui, e ad un tempo di negargli ogni valore umano. [... ] Allo stesso scopo tende l'esaltazione della violenza, essa pure essenziale al fascismo: il manganello, che presto assurge a valore simbolico, è lo strumento con cui si stimolano al lavoro gli animali da soma e da traino. (da «Arbeit macht frei», Triangolo rosso, ANED, novembre 1959)“


Giorgio Bocca foto
Giorgio Bocca 56
giornalista italiano 1920 – 2011
„Sono debitore ai miei gatti di rare beatitudini. A fine pranzo [... ] stanno sdraiati pancia in su, in quest'aria casalinga di amore cui cedono anche i gatti di pelo grigio. È il momento in cui sogni felini passano per le loro teste triangolari, in cui a occhi socchiusi guardano ciò che noi non vediamo, forse un dio con la faccia a triangolo e i baffi. (pp. 42-43)“

„Tu hai bisogno di domande, non di risposte, come la caverna ha bisogno della montagna.
Jen cercò di dominare il panico che lo stava invadendo. – Ma, urZah, tu sei capace di vedere il futuro, non è vero? Ti prego, dimmi almeno cosa accadrà.
– Il futuro è molti futuri – rispose urZah dopo una lunga pausa, mentre gli altri continuavano a cantare in coro e il sole compariva all'orizzonte. – Noi li vediamo tutti. Sta a te cercare quale sarà il tuo. – Indicò un'incisione nella pietra più vicina: rappresentava tre cerchi concentrici chiusi in un triangolo. – Ti dirò questo – continuò. – Molto presto i tre fatti uno guarderanno giù. Chiunque toccherà la roccia sentirà violente vibrazioni. Se fino a quel momento non avrai trovato il futuro che devi cercare, e reso intero ciò che è stato rotto, quel che era luce oscura, allora nulla potrà essere intero, e l'oscurità sarà il destino di tutte le creature di Thra.
– Ma io ho paura di quello che è scuro, urZah.
– E hai ragione. L'oscurità imprigiona la luce. L'oscurità distrugge tutto ciò che esiste, ingoia tutta l'energia. È il male.
– Cos'è il male? – chiese Jen.
– Il male non esiste – rispose urZah. – Il male è disarmonia fra le esistenze. E adesso va, Ghelfling, con le tue domande.“

Renato Zero foto
Renato Zero 87
cantautore e showman italiano 1950
„Si potrebbe vedere... | si potrebbe inventare... | si potrebbe rubare... (da Triangolo)“

George Orwell foto
George Orwell 126
scrittore britannico 1903 – 1950
„L'oppressione è il male della gleba, essendo difatti il lato oscuro della pressione. Tutti sono uguali, ma c'è chi è più uguale di altri. Come il lato scaleno di un triangolo equilatero.“


Renato Zero foto
Renato Zero 87
cantautore e showman italiano 1950
„Il triangolo no, non l'avevo considerato, | d'accordo ci proverò, la geometria non è un reato, | garantisci per lui, per questo amore un po' articolato... | mentre io rischierei, ma il triangolo io lo rifarei... (da Triangolo)“

Charles Louis Montesquieu foto
Charles Louis Montesquieu 67
filosofo, giurista e storico francese 1689 – 1755
„È stato detto benissimo che se i triangoli facessero un dio, gli attribuirebbero tre lati. (59)“

Alfredo Accatino foto
Alfredo Accatino 89
autore televisivo e sceneggiatore italiano 1960
„È difficile discutere pacatamente con un triangolo. Soprattutto se è ottuso.“

„Il passato tallonava sempre il presente per cercare di distruggerlo? UrSu gli aveva detto che una domanda bidimensionale come quella era priva di spiegazione e quindi di senso. – Forma un triangolo che congiunga passato, presente e futuro, e allora ciascuno dei due spiegherà il terzo.
– Tutto è energia – aveva detto in un'altra occasione urSu. – L'energia esiste solo quando si può creare un nesso, un collegamento. Unisci una cosa a un'altra e avrai l'energia che ti serve a vivere. Unisci uno a uno e ancora a uno e nulla sarà più come prima. Guarda la mia faccia, Jen. Quello che tu vedi adesso nacque quando tre diventarono uno. Guarda attentamente, adesso, con la massima concentrazione, e potrai vedere che tre diventeranno nuovamente uno.
– Cosa significa, Maestro? È difficile da capire. Non puoi dirlo in modo più semplice?
– È già semplice quanto può esserlo. Per questo ti è difficile capirlo.“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 154 frasi