Frasi su tribuno


Olympe de Gouges foto
Olympe de Gouges 7
drammaturga francese 1748 – 1793
„Le donne avranno pur diritto di salire alla tribuna, se hanno quello di salire al patibolo.“

Carolina Kostner foto
Carolina Kostner 24
pattinatrice artistica su ghiaccio italiana 1987
„Io potrei sedere in tribuna a vedere Michelle Kwan pattinare per ore...“


Enrico Berlinguer foto
Enrico Berlinguer 26
politico italiano 1922 – 1984
„Il comunismo è la trasformazione secondo giustizia della società. (da Tribuna politica, 7 febbraio 1980)“

Franco Battiato foto
Franco Battiato 122
musicista, cantautore e regista italiano 1945
„Per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare quei programmi demenziali con tribune elettorali. (da Bandiera Bianca)“

Björn Larsson foto
Björn Larsson 5
scrittore svedese 1953
„Ma dov'erano le persone oneste e affidabili, quando i fanatici dal volto seminascosto dalla barba spargevano fiele dai pulpiti delle moschee algerine? Dove si nascondevano, quando gli estremisti di destra vomitavano il loro odio dalle tribune francesi? La gente onesta se ne stava seduta davanti alla televisione e guardava i giochi a premi o le partite, e intanto sognava di vincere un milione di franchi al totocalcio o alla lotteria.“

Giuseppe Prezzolini foto
Giuseppe Prezzolini 95
giornalista, scrittore e editore italiano 1882 – 1982
„Le donne commettono dei particolari reati per la loro fragilità, ma tenendo conto di questa fragilità femminile, i giudici maschi sono di solito tolleranti con loro. E dunque stiano buone. (citato in Rudy de Cadaval, La Nuova Tribuna Letteraria, Anno XI, n. 64, Padova 2001)“

Frank Sinatra foto
Frank Sinatra 41
cantante, attore e conduttore televisivo statunitense 1915 – 1998
„Puoi mettere tra virgolette che Frank dice che non è giusto che qualcuno possieda un pezzo di Sinatra e ne raccolga i frutti senza muovere un dito per lui. [intervista al New York Herald-Tribune, 1943]“

Tito Lívio foto
Tito Lívio 192
storico romano -59 – 17 d.C.
„Publio Cornelio Scipione venne soprannominato, per scherno, Serapione [dal tribuno della plebe Gaio Curiazio]. (sommario del libro LV; 1997)“


Jean Guillou foto
Jean Guillou 4
organista, pianista e compositore francese 1930
„Salii alla tribuna dell'organo da solo ed ebbi la sensazione di trovarmi davanti a u­na sorta di mostro. Vedevo solo le tastiere, la fila delle canne di facciata. Ma il suono che ne usciva dalla pancia era un mistero, aveva qualcosa di magico.“

Giuseppe Prezzolini foto
Giuseppe Prezzolini 95
giornalista, scrittore e editore italiano 1882 – 1982
„Gli uomini politici italiani, in generale, sono mediocri. (citato in Rudy de Cadaval, La Nuova Tribuna Letteraria, Anno XI, n. 64, Padova 2001)“

Ernst Jünger foto
Ernst Jünger 284
filosofo e scrittore tedesco 1895 – 1998
„La cinematografia procura un foro e una tribuna allo stato mondiale: ne rende possibile l'esistenza. (p. 118)“

Armando Ceroni 67
giornalista svizzero 1959
„Rosicky fu venduto dallo Sparta Praga per 13 milioni di euro al Borussia Dortmund. E con questi soldi lo Sparta ha rinnovato lo stadio, e ha poi deciso di riservare vita natural durante alcuni posti in tribuna alla famiglia Rosicky. (Partita USA – Repubblica Ceca)“


Lady Gaga foto
Lady Gaga 126
cantautrice e attivista statunitense 1986
„Quello è un cattivo ragazzo, come scarpe porta sneakers rétro. | Andiamo a vedere The Killers e limoniamo nella tribuna scoperta. (da Boys, Boys, Boys n.º 10)“

Franco Zeffirelli foto
Franco Zeffirelli 31
regista italiano 1923
„Ho sempre pensato che l'opera sia un pianeta dove le muse lavorano assieme, battono le mani e celebrano tutte le arti. (citato nell'International Herald Tribune di Parigi, 21 marzo 1990)“

Leo Longanesi foto
Leo Longanesi 103
giornalista, pittore e disegnatore italiano 1905 – 1957
„Dove andremo a finire?» si domandano le direttrici dei collegi leggendo sulla Tribuna del ventun febbraio 1919 questa notizia: «Enrico Cavicchioli ha ultimato la sua nuova commedia in tre atti dal titolo: La danza del ventre, che ha per protagonista un eunuco.» (p. 39)“

„Ma quando l'ebbero legato con le cinghie, Paolo disse: «Potete voi flagellare un cittadino romano, non ancora giudicato?». Udito ciò il centurione corse a riferire al tribuno: «Che cosa stai per fare? Quell'uomo è un romano!» allora il tribuno si recò da paolo e gli domandò: «Dimmi, tu sei cittadino romano?». Rispose: «Sì». Replicò il tribuno: «Io questa cittadinanza l'ho pagata a caro prezzo». Paolo disse: «Io, invece, lo sono di nascita». E subito si allontanarono da lui quelli che dovevano interrogarlo. Anche il tribuno ebbe paura rendendosi conto che Paolo era cittadino romano e che lui lo aveva messo in catene. Il giorno seguente, volendo conoscere la realtà dei fatti, cioè il motivo per cui veniva accusato dai Giudei, gli fece togliere le catene e ordinò che si riunissero i sommi sacerdoti e tutto il sinedrio; vi fece condurre Paolo e lo presentò davanti a loro. (22, 25 – 30)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 79 frasi