Frasi su tuono

Charles Baudelaire foto
Charles Baudelaire 125
poeta francese 1821 – 1867
„La mia giovinezza non fu che un'oscura tempesta, traversata qua e là da soli risplendenti: tuono e pioggia l'hanno talmente devastata che non rimane nel mio giardino altro che qualche fiore vermiglio. (Il Nemico, 2006)“

Luis Sepúlveda foto
Luis Sepúlveda 74
scrittore, giornalista e sceneggiatore cileno 1949
„Nessuno riesce a legare un tuono, e nessuno riesce ad appropriarsi dei cieli dell'altro nel momento dell'abbandono.“


Adriano Celentano foto
Adriano Celentano 94
cantautore, ballerino e showman italiano 1938
„Come d'incanto | al mio cospetto di scimmia | si sta spegnendo | il suono degli animali | e un gran silenzio | pervade tutta la terra | come il brontolio | di un tuono lontano. (da Uh... uh..., n.° 5)“

Stephen King foto
Stephen King 248
scrittore e sceneggiatore statunitense 1947
„Il dolore fu immenso, qualcosa che, se fosse stato un rumore, sarebbe stato un tuono. (da "Mucchio d'ossa")“

 Apuleio foto
Apuleio 29
scrittore e filosofo romano 125 – 170
„Talete di Mileto fu senza dubbio il più importante tra quei sette uomini famosi per la loro sapienza – e infatti tra i Greci fu il primo scopritore della geometria, l'osservatore sicurissimo della natura, lo studioso dottissimo delle stelle: con poche linee scoprì cose grandissime, la durata delle stagioni, il soffiare dei venti, il cammino delle stelle, il prodigioso risuonare del tuono, il corso obliquo delle costellazioni, l'annuale ritorno del sole; fu lui a scoprire il crescere della luna che nasce, il diminuire di quella che cala e gli ostacoli di quella che s'inabissa. (da Florida, 18)“

Francesco Guccini foto
Francesco Guccini 220
cantautore italiano 1940
„Le TV sono un rombo di tuono | per l'indifferenza scostante dei gatti. (da Lettera, n. 1)“

„Un lampo illuminò a giorno la strada luccicante di pioggia e il volto tumefatto del maestro. Un tuono esplose in mezzo al cielo ma lui non si scosse. Strinse al petto la sua borsa e disse, scandendo le parole con enfasi: «Il suo nome era Dionisio, Dionisio di Siracusa. Ma il mondo intero lo chiamò... il tiranno!» (p. 6)“

Arto Paasilinna foto
Arto Paasilinna 17
scrittore finlandese 1942
„Per un attimo, Sampsa si sentì nella stessa situazione di Giuseppe all'epoca. Ma in Finlandia, nessuno avrebbe mai creduto che fosse opera di Rutja, e lo avrebero accusato di essere padre di un figlio illegittimo. Alla sola idea che per tutta la vita avrebbe dovuto pagare gli alimenti al figlio del dio del Tuono, a Sampsa venivano i brividi. (cap. XI)“


 Aristotele foto
Aristotele 184
filosofo e scienziato greco antico -383 – -321 a.C.
„Anche i pesci dei fiumi e delle paludi sono esenti da malattie pestilenziali. Alcuni di loro, però, sono colpiti da malattie specifiche. Per esempio, il siluro, soprattutto nel periodo della canicola, viene colpito da insolazione perché nuota in superficie e rimane paralizzato a seguito di un tuono violento. Soffre della medesima affezione, a volte, anche la carpa, ma in misura minore. Molti siluri, inoltre, se colpiti dal serpente dragone, nelle acque basse, muoiono. (VIII, 20; 2015, p. 41)“

Chris Van Allsburg foto
Chris Van Allsburg 7
scrittore e illustratore statunitense 1949
„Non caderci, al tuono è uguale. Restare fermo è micidiale!“

Andrea Scanzi foto
Andrea Scanzi 51
giornalista e scrittore italiano 1974
„Poi lo vidi a Melbourne 2008. Oh, amici miei, se non l'avete visto o non lo ricordate nella semifinale con Nadal, vuol dire che avete sempre fatto l'amore solo su Second Life e ad occhi chiusi. Vuol dire che non sapete niente di tennis. Tsonga, quel giorno, fu folgore e tuono, incendiò e devastò, visse e generò redenzione. Uno scintillio di bellezza, di carisma, di veemenza agonistica, come non se ne vedevano da decenni.“

Robert Jordan foto
Robert Jordan 85
scrittore statunitense 1948 – 2007
„«È nato di nuovo!» gridò la Custode. «Lo sento! Il Drago ha fatto il primo respiro sulle pendici di Montedrago! Sta arrivando! Sta arrivando! Che la Luce ci aiuti! Che la Luce aiuti il mondo! Giace nella neve e grida come il tuono! Brucia come il sole! (Gitara Moroso, Capitolo 2)“


Carlo Emilio Gadda foto
Carlo Emilio Gadda 53
scrittore italiano 1893 – 1973
„«Sei stupido!» «E tu sei scemo!» «Finitela!», si inviperì l'Adalgisa fuori di sé. «Finiscila Peppo o ti dò uno schiaffo!» E lo schiaffo arrivò difatti più rapido ancora dell'ipotesi, come il lampo in precedenza del tuono.– (Un'orchestra di 120 professori [parte ultima]: p. 143)“

 Raige foto
Raige 15
rapper italiano 1983
„Regina della corda del Pacifico con l'animo pacifico | di chi diventa sorda quando il grido è del pericolo | protettrice delle creature di madre terra | eletta dalla stessa a quel ruolo sull'orlo della guerra | il cielo che voleva il monopolio del suolo | si tingeva d'olio e scagliava loro ogni fulmine o tuono | in quel turbine d'odio, Tora aiutava i più deboli | la sola risorsa di chi non poteva difendersi | nell'ergersi, con la sua mole | il suo ruggito era la liberazione di mille parole d'amore | squarciava nubi con le zanne, sfatava il mito dei dubbi | mandava in panne i colori più cupi (da Tora-Ki, n. 4)“

Péter Pázmány foto
Péter Pázmány 3
cardinale ungherese 1570 – 1637
„L'aquila vola più in alto degli altri uccelli e vede, tra tutti, la luce più splendida: quando adunque supera il limite della vista umana, si libra nel cielo puro, volge gli occhi ai raggi del sole e si diletta di ciò che accecherebbe un altro. Se guarda giù alla terra e avvista una preda, si precipita giù come fulmine. Una siffatta aquila è San Giovanni: perché all'inizio del suo Vangelo si innalza fino allo splendore divino: e vi contempla il Verbo che in principio era presso il Padre. E come il fulmine o il tuono, fa cadere la gente in uno sbalordito spavento quando dimostra lo splendore del Figlio che dura da sempre. Ma, una volta scoperto il Verbo concepito nel ventre di una Vergine, eccolo discendere velocemente sulla terra per spiegare l'incarnazione del Verbo. (dalle Prediche, Predica per la festa di San Giovanni Evangelista; cap. XXXV, p. 390)“

Nikolaus Lenau foto
Nikolaus Lenau 7
poeta austriaco 1802 – 1850
„Co' suoi colpi di tuono la tempesta | commover non mi fa. | Come questa profonda, e sacra, e mesta | del mar tranquillità. || Tu soltanto mi lasci intravedere | le vaghe idee lontan, | la musica serena delle sfere, | o tranquillo Ocean. || Notturno mare, il tuo silenzio è tanto | non turbato così, | che favellar quest'anima l'incanto | del proprio sogno udì. || Che del vorace abisso al tetro aspetto | ch'empie di tema il cor, | questo segreto d'un eterno affetto | scende più addentro ognor. (Calma sul mare, p. 50)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 165 frasi