Frasi su vaso

Arthur Rimbaud foto
Arthur Rimbaud 79
poeta francese 1854 – 1891
„Sgorga, stagno, — schiuma, riversati sui ponti, e al di sopra dei boschi; — drappi neri ed organi, — lampi e tuoni — salite e scorrete; — Acque e tristezze, salite e rialzate i Diluvi.
Che da quando si sono dissolti, — oh le pietre preziose interrate, e i fiori aperti! — è una noia! e la Regina, la Strega che accende la sua brace nel vaso di terra, non vorrà mai raccontarci ciò che ella sa, e che noi ignoriamo. (da Dopo il diluvio, 1978)“

Rabindranath Tagore foto
Rabindranath Tagore 58
poeta, drammaturgo, scrittore e filosofo indiano 1861 – 1941
„Tu mi hai fatto senza fine | come hai voluto. | Tu continui a vuotare | questo fragile vaso
e sempre lo riempi di nuova vita. (1985)“


Ireneo di Lione foto
Ireneo di Lione 11
santo, vescovo e teologo romano 130 – 202
„Conserviamo con cura questa fede che abbiamo ricevuto dalla Chiesa, perché, sotto l'azione dello Spirito di Dio, essa, come un deposito di grande valore, chiuso in un vaso prezioso, continuamente ringiovanisce e fa ringiovanire anche il vaso che la contiene“

Ermes Ronchi foto
Ermes Ronchi 71
presbitero e teologo italiano 1947
„L'uomo, come un vaso rotto, chiama Dio, lo obbliga a farsi vicino. È il cuore spezzato che costringe Dio a non ritirarsi nei suoi cieli perfetti e lontani.“

Emily Dickinson foto
Emily Dickinson 33
scrittrice e poetessa inglese 1830 – 1886
„Ho celato me stessa nel mio fiore. Quando dentro il tuo vaso appassirà, inattesa tu, forse, sentirai quasi una solitudine, per me. (da Dietro la porta, n. 903)“

Patrick Leigh Fermor foto
Patrick Leigh Fermor 6
scrittore e viaggiatore britannico 1915 – 2011
„Una magica pace vive nelle rovine dei templi greci. Il viaggiatore si adagia tra i capitelli caduti e lascia passare le ore, e l'incantesimo gli vuota la mente di ansie e pensieri molesti e a poco a poco la riempie, come un vaso che sia stato lavato e raschiato, di un'estasi tranquilla. Quasi tutto ciò che è accaduto svanisce in un limbo d'ombre e di futilità ed è sostituito da un senso di semplicità luminosa e di calma che scioglie tutti i nodi e risolve tutti gli enigmi e sembra mormorare, benigno e suadente, che la vita, a lasciarla svolgere senza impacci e costrizioni e ricerche di soluzioni aliene, potrebbe essere illimitatamente felice. (da Cambiamento e decadenza. I galli del Matapan., p. 154)“

George Will foto
George Will 1
giornalista statunitense 1941
„Al pari di un grazioso vaso, un gatto, quando se ne sta immobile, sembra fluttuare.“

Giovanni Prati foto
Giovanni Prati 13
poeta e politico italiano 1814 – 1884
„Tornano al vaso i fiorellini miei, | tornan le stelle.... tornerà anche lei! (da Tutto ritorna)“


Paola Ricci Sindoni 5
filosofa italiana 1950
„Anche il dettare sembra rispondere appieno alla sua interiore esigenza dell'anonimato, là dove il dire il «sempre di più», il «sempre-maggiore» dell'infinità della Parola, non si compone mai in una scrittura personale e soggettiva, ma viene direttamente consegnato all'altro, affidato perché venga accolto e custodito. Una modalità, questa, dell'essere a disposizione, come amava ripetere, del sentirsi solo «vaso», specchio del Verbo, che va reso comunicabile per tutti, in una visione cioè assolutamente «cattolica». (pp. 15-16)“

Ian McEwan foto
Ian McEwan 28
scrittore inglese 1948
„Negli Anni Sessanta noi abbiamo, letteralmente, sollevato il coperchio, fatto piazza pulita della repressione. E il mondo è cambiato soprattutto dal punto di vista dei rapporti umani, di quelli sessuali in particolare. Però nello stesso tempo si è anche aperto una specie di vaso di Pandora. [... ] Pensavamo di scoprire una cosa e invece ne scoprivamo una diversa e di tutt'altro genere. [... ] Le speranze che si avevano negli Anni Sessanta si sono via via trasformate nelle delusioni degli Anni Settanta.“

John Steinbeck foto
John Steinbeck 47
scrittore statunitense 1902 – 1968
„Wicks non aveva mai alzato una mano su Alice per la stessa ragione per cui non avrebbe frustato un vaso di Dresda. (p. 35)“

Giovanni Cantoni 4
scrittore italiano 1938
„Io ho trovato in Plinio Correa de Oliveira una straordinaria sensibilità per la civiltà europea. egli si è trovato a vivere in un mondo diverso dal nostro. Ma, perfino guardando una semplice immagine di un monumento della civiltà cristiana europea, ha saputo risalire fino alla cultura e alla santità che aveva prodotto quella civiltà. Guardandosi attorno, ha scoperto le rovine di questa civiltà, ma ha osservato queste rovine con tanta attenzione da penetrarle e da coglierne gli elementi permanenti. Odorando un vaso ormai vuoto, Plinio Correa de Oliveira ha sentito il profumo della rosa che vi era stata piantata. Egli ha osservato piccoli, residuali comportamenti quotidiani, il modo di salutare, il modo di vestire, il modo di pregare e ha saputo cogliere gli elementi essenziali che ha collegato alla civiltà cristiana europea. Una civiltà della quale egli, a sua volta, proponeva la restaurazione. (dalla conferenza del 15 ottobre 2008 al Westin Palace Hotel; citato nella rivista Tradizione Famiglia Proprietà, n. 1, Anno 15, p. 14)“


Hugo Von Hofmannsthal foto
Hugo Von Hofmannsthal 55
scrittore, drammaturgo e librettista austriaco 1874 – 1929
„[... ] vorrei che avessimo un maggior numero di quelle parole che, affascinanti e tremende, paiono risuonare dal cuore delle cose, quelle che qua e là un uomo dimenticato ha scalfito sul coperchio di un sarcofago, su una pietra incisa o su un esile vaso. (da Filosofia del metaforico, p 103)“

Fabio Boccanera 4
doppiatore italiano 1964
„Non ci sono film che rifarei, rifare è sempre sbagliato... sarebbe come incollare un vaso rotto. Per quanto riguarda gli attori indubbiamente Johnny Depp è quello che sento più vicino al mio modo di essere ma in ogni attore trovo qualcosa di me.“

Miltos Sachtouris 1
1919 – 2005
„Oggi con la rabbia | dei miei cinquantadue anni | con timore e stupore insieme ti saluto | spettro fraterno di Dylan Thomas | che tanto giovane sapesti | mettere fuoco nelle parole | incendiarle | e farle esplodere con fragore e | con Dio nell'infinito. (A Dylan Thomas, Il vaso (1971))“

Enrico Pea foto
Enrico Pea 16
poeta e scrittore italiano 1881 – 1958
„Quando le anomalie del racconto erano comuni a qualche persona di conoscenza, mio nonno diceva: «Una goccia di più sarebbe assai a fare traboccare il vaso, e anche quello diventerebbe molesto e pericoloso.«E i parenti e i passanti un bel giorno lo porterebbero in una carrozza chiusa su per il monte di Quiesa, e giù nella valle del Serchio, e poi su per quella collinetta, a rinchiuderlo in quel santuario, ove certo godrebbe di più.«Nessuno è tutto savio.«Nessuno è tutto matto: è questione di equilibrio.«La misura è data dall'interesse che hanno alcuni mezzi savi e mezzi matti, i quali giudicano dei loro simili, mezzi savi e mezzi matti come loro. [... ]» (pp. 74 sg.)“

Mostrando 1-16 frasi un totale di 168 frasi