Frasi di Carl Gustav Jung

Carl Gustav Jung photo
126   179

Carl Gustav Jung

Data di nascita: 26. Luglio 1875
Data di morte: 6. Giugno 1961
Altri nomi: Carl Jung

Carl Gustav Jung è stato uno psichiatra, psicoanalista, antropologo, filosofo e accademico svizzero, una delle principali figure intellettuali del pensiero psicologico e psicoanalitico.

La sua tecnica e teoria, di derivazione psicoanalitica, è chiamata "psicologia analitica" o "psicologia del profondo", più raramente "psicologia complessa".Inizialmente vicino alle concezioni di Sigmund Freud, se ne allontanò nel 1913, dopo un percorso di differenziazione concettuale culminato con la pubblicazione, nel 1912, di La libido: simboli e trasformazioni. In questo libro egli esponeva il suo orientamento, ampliando la ricerca analitica dalla storia del singolo alla storia della collettività umana. C'è un inconscio collettivo che si esprime negli archetipi, oltre a un inconscio individuale . La vita dell'individuo è vista come un percorso, chiamato processo di individuazione, di realizzazione del sé personale a confronto con l'inconscio individuale e collettivo.

In Italia, l'orientamento junghiano della psicoanalisi è stato introdotto da Ernst Bernhard.

Lavori

Tipi psicologici
Carl Gustav Jung
Libro Rosso
Libro Rosso
Carl Gustav Jung

Frasi Carl Gustav Jung

„Allorché visitai l'antica pagoda di Turukalukundram (India meridionale), un Pandit locale mi spiego che gli antichi templi erano intenzionalmente ricoperti all'esterno da cima a fondo da sculture oscene, per ricordare all'uomo comune la sua sessualità. Lo spirito, disse, è un grande pericolo, perché Yama (il dio dei morti) porta subito via con sé gli imperfecti, se si prendono direttamente la via spirituale. Le raffigurazioni erotiche esistono per ricordare agli uomini il loro Dharma (legge), che impone l'adempimento delle norme comuni dell'esistenza. Soltanto dopo aver compiuto il Dharma, essi possono accedere alla via spirituale. Le oscenità tendono a risvegliare la curiosità erotica dei visitatori del tempio, affinché non dimentichino il loro Dharma: altrimenti non lo realizzerebbero. Solo che è stato abilitato dal suo karma (il destino raggiunto tramite le opere compiute in precedenza) e chi è destinato allo spirito, può trascurare senza rischi questo ammonimento. E, poiché non avrà alcun senso per lui. Ecco perché all'ingresso del tempio vi sono le due seduttrici che invitano all'adempimento del Dharma: perché solo così l'uomo comune può raggiungere un superiore sviluppo spirituale. Poiché il tempio rappresenta il mondo intero, in esso sono riprodotte tutte le attività umane, e poiché la gente pensa più o meno sempre sesso, la maggior parte delle immagini del tempio sono di natura erotica. Per questo anche il lingam (fallo) sta nella cavità sacra dell'adyton (il sancta sanctorum), nel garbha-grha ( recipiente del seme). Il Pandit era un seguace del tantra.“

—  Carl Gustav Jung

Aion: ricerche sul simbolismo del Sé (1951)
Origine: Da Aion: ricerche sul simbolismo del Sé, p. 207.

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating

Autori simili

Vittorino Andreoli photo
Vittorino Andreoli48
psichiatra e scrittore italiano
Erich Fromm photo
Erich Fromm100
psicoanalista e sociologo tedesco
Paolo Crepet photo
Paolo Crepet74
medico, psichiatra e scrittore italiano
Hans Urs Von Balthasar photo
Hans Urs Von Balthasar370
presbitero e teologo svizzero
Alfred Adler photo
Alfred Adler7
matematico statunitense
Jane Goodall photo
Jane Goodall7
etologa e antropologa britannica
Sigmund Freud photo
Sigmund Freud177
neurologo e psicoanalista austriaco, fondatore della psicoa…
Umberto Galimberti photo
Umberto Galimberti99
filosofo e psicoanalista italiano
Rudolf Steiner photo
Rudolf Steiner71
filosofo, esoterista e pedagogista austriaco
Anthony Hopkins photo
Anthony Hopkins6
attore britannico
Anniversari di oggi
Tommaso Buscetta photo
Tommaso Buscetta13
criminale italiano 1928 - 2000
Piergiorgio Odifreddi photo
Piergiorgio Odifreddi85
matematico, logico e saggista italiano 1950
Frida Kahlo photo
Frida Kahlo34
pittrice messicana 1907 - 1954
Arnold Schönberg photo
Arnold Schönberg10
compositore 1874 - 1951
Altri 68 anniversari oggi
Autori simili
Vittorino Andreoli photo
Vittorino Andreoli48
psichiatra e scrittore italiano
Erich Fromm photo
Erich Fromm100
psicoanalista e sociologo tedesco
Paolo Crepet photo
Paolo Crepet74
medico, psichiatra e scrittore italiano
Hans Urs Von Balthasar photo
Hans Urs Von Balthasar370
presbitero e teologo svizzero
Alfred Adler photo
Alfred Adler7
matematico statunitense