Frasi di Cornificio

1   0

Cornificio

Data di morte: 42 a.C.

I cornificiani furono dei dialettici del XII secolo che derivavano il loro nome da Cornificio, retore latino del I secolo a.C., un personaggio, citato anche da Quintiliano , di cui non si ha nessuna notizia certa e che viene indicato come il probabile autore della Rhetorica ad Herennium attribuita impropriamente anche a Cicerone.

Non sappiamo se i cornificiani si identificassero in una vera e propria scuola che avesse una sua specifica dottrina che facesse capo a Cornificio e se questi fosse storicamente il suo fondatore. Cornificio è infatti uno pseudonimo che viene attribuito nella Vita Vergilii di Donato a un personaggio che nell'opera ha il ruolo di detrattore di Virgilio.

I cornificiani sono oggetto della accesa critica di Giovanni di Salisbury che nel suo Metalogicon li identifica con gli antichi sofisti; i seguaci di Cornificio scrive «sono gente che concepisce non si sa quale arduo pensiero e ignoto a tutti i sapienti nel gonfiore del suo ventoso polmone, sicché non si degna di rispondere a nessuno né di ascoltare qualcuno pazientemente. Qualunque tesi tu gli proponga ti insulterà o riderà nella scuola dei cornificiani si discuteva allora questa questione se il porco condotto al mercato sia tenuto dall'uomo o dalla corda. Altra questione: se ha comprato anche il cappuccio chi ha comprato la cappa intera.»

Giovanni di Salisbury nel primo libro del Metalogicon, presenta i cornificiani come dei detrattori delle arti del trivio il cui insegnamento è ritenuto passatista e tradizionalista: essi invece sostengono il valido uso del linguaggio comune e il rifarsi all'esperienza fondata sui sensi come unica fonte di vera conoscenza. Lo studio dei classici va rigettato e bisogna mettere da parte le regole dell'eloquenza se si vuole raggiungere il sapere autentico.

Nella disputa sugli universali tra i realisti e i nominalisti, i cornificiani traducevano le posizioni contrapposte in formule e confrontandole tra loro ne facevano risaltare le contraddizioni cosicché ne risultava una generale inconsistenza tanto che essi caddero nello scetticismo e, come sostiene Giovanni di Salisbury, abbandonarono le questioni filosofiche e rinchiusisi nei conventi si dettero alla pratica della medicina.

„Bisogna mangiare per vivere, non vivere per mangiare.“

—  Cornificio

da Libri Rhetorici ad Herennium, IV, 28, 39, citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 589

Autori simili

Decimo Giunio Giovenale photo
Decimo Giunio Giovenale36
poeta e oratore romano
Protagora photo
Protagora9
retore e filosofo greco antico
Eneo Domizio Ulpiano photo
Eneo Domizio Ulpiano11
politico e giurista romano
Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano
Tito Lívio photo
Tito Lívio173
storico romano
Publio Cornelio Tacito photo
Publio Cornelio Tacito48
storico, oratore e senatore romano
Marco Valerio Marziale photo
Marco Valerio Marziale33
poeta ed epigrammista romano
Tito Maccio Plauto photo
Tito Maccio Plauto50
commediografo romano
Tascio Cecilio Cipriano photo
Tascio Cecilio Cipriano9
vescovo cattolico e scrittore romano
Anniversari di oggi
Francis Scott Fitzgerald photo
Francis Scott Fitzgerald118
scrittore e sceneggiatore statunitense 1896 - 1940
Paracelso photo
Paracelso14
medico, alchimista e astrologo svizzero 1493 - 1541
Antonio Tabucchi photo
Antonio Tabucchi52
scrittore italiano 1943 - 2012
Silvano del Monte Athos photo
Silvano del Monte Athos8
mistico e santo russo 1866 - 1938
Altri 74 anniversari oggi
Autori simili
Decimo Giunio Giovenale photo
Decimo Giunio Giovenale36
poeta e oratore romano
Protagora photo
Protagora9
retore e filosofo greco antico
Eneo Domizio Ulpiano photo
Eneo Domizio Ulpiano11
politico e giurista romano
Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano