Frasi di Demostene pagina 2


„Anche sorgenti e pozzi si esauriscono quando si attinge troppo e troppo spesso da loro.“

„Il tempo per trarre una lezione dalla storia è sempre a portata di mano per coloro che sono saggi.“


„Quando una battaglia è persa, solo quelli che sono fuggiti potranno combatterne un'altra.“

„Ciò che vuole, ognuno lo pensa.“

„Ci sono tutti i tipi di congegni inventati per la protezione e la preservazione dei paesi: barriere difensive, forti, fossati, e così via... Ma le menti prudenti hanno come dono naturale una salvaguardia che è di proprietà comune a tutti, e questo si applica specialmente agli affari delle democrazie. Qual è questa salvaguardia? Lo scetticismo. Questo dovete preservare. Questo dovete mantenere. Se potete farlo, non dovete temere alcun danno.“

„Quando dei marinai, il cui salario è appena di 30 dracme, mancano all'appello, sono messi in catene e puniti da costoro; ebbene io vorrei sapere perché, quando dei trierarchi - ai quali la città affida una somma di 30 mine per ogni campagna - non si degnano di mettersi in mare insieme con l'equipaggio, voi non li punite alla stessa maniera. Allora quando uno è un povero che commette un reato deve subire le pene estreme, e quando è un ricco a compiere, per miserabile ingordigia, lo stesso reato, otterrà tutta la comprensione? E allora dov’è andato a finire quel fondamento della democrazia che è l'uguaglianza dei diritti, se in casi come questo vuoi giudicate in modo così ingiusto? (51,11)“

„Si comportano come se non appartenessero ad uno Stato comune a tutti e dove tutti hanno il diritto di parlare: reputano questa una loro prerogativa, come un sacerdozio ereditario. Se uno parla, al vostro cospetto, per una causa giusta, se la prendono male e lo bollano come tracotante. E sono a tal punto prigionieri di questa nuova visione delle cose, da credere di meritare a vita la reputazione di cittadini “perbene” se chiamano svergognato quel tale che si è alzato a parlare una volta tanto davanti all'assemblea. (51,19)“

„che di persona prende parte alle campagne e alle fatiche della guerra ed è sempre presente dappertutto, che non trascura mai occasioni propizie, in nessuna stagione dell’anno, riesce a prevalere su di noi, che passiamo il nostro tempo votando decreti e aspettando notizie. (Seconda Olintiaca, 23)“


„Si alza l'ascia dei miei discorsi. (10, 4)“

„Demade': Demostene insegnare a me? Il maiale che insegna ad Atena.
'Demostene': Questa Atena ieri è stata colta a Collito mentre commetteva adulterio. (11, 5)“

„Stai attento che la tua ansietà di evitare la guerra non ti faccia ottenere un padrone.“

„La via più rapida e sicura per sfuggire alle critiche è correggersi.“


„Fa' che i tuoi familiari ti rispettino piuttosto che temerti, perché l'amore segue il rispetto, più che il timore l'odio.“

„Credo proprio del buon cittadino: preferire le parole che salvano alle parole che piacciono.“

„Voi avete concesso a chi vuole agire contro giustizia una situazione ideale: se riescono a farla franca, si tengono quanto hanno ricavato dal loro reato; se vengono scoperti, ottengono comprensione. (51,15)“

„Ateniesi, voi avrete sempre in me un consigliere anche se non lo volete, ma mai un delatore anche se lo volete. (dalla Vita di Demostene di Plutarco, edizione Fabbri Editori)“

Autori simili