Frasi di Gino Bartali

Gino Bartali photo
8   12

Gino Bartali

Data di nascita: 18. Luglio 1914
Data di morte: 5. Maggio 2000

Gino Bartali è stato un ciclista su strada e dirigente sportivo italiano.

Professionista dal 1934 al 1954, vinse tre Giri d'Italia e due Tour de France , oltre a numerose altre corse tra gli anni trenta e cinquanta. Nel 2013 è stato dichiarato Giusto tra le nazioni.

La carriera di Bartali, più vecchio di Fausto Coppi di cinque anni, fu notevolmente condizionata dalla seconda guerra mondiale, sopraggiunta proprio nei suoi anni migliori. Soprannominato Ginettaccio, fu grande avversario di Coppi. Leggendaria la loro rivalità, che divise l'Italia nell'immediato dopoguerra . Celebre nell'immortalare un'intera epoca sportiva – tanto da entrare nell'immaginario collettivo degli italiani – è la foto che ritrae i due campioni mentre si passano una bottiglietta d'acqua durante una salita al Tour de France 1952.

Da ricordare, in particolare, la sua vittoria al Tour de France 1948, che, a detta di molti, contribuì ad allentare il clima di tensione sociale in Italia dopo l'attentato a Palmiro Togliatti.

Frasi Gino Bartali

„Riconosco la sua pedalata ascoltandone il suono.“

—  Gino Bartali

Félicien Vervaecke, citato in Riccardo Nencini, Il giallo e il rosa. Gastone Nencini e il ciclismo negli anni della leggenda, Giunti Gruppo Editoriale, Firenze 1998

„Tutto sbagliato, tutto da rifare!“

—  Gino Bartali

Origine: Citato in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, Dalai Editore, 1992, p. 66. ISBN 88-8598-826-2

„[Dopo la tappa del Bondone al Giro d'Italia del 1956] Non avrei mai pensato di dover faticare così tanto anche in macchina.“

—  Gino Bartali

Origine: Citato in Adriano De Zan, Gentili signore e signori buongiorno.

„Il bene si fa, ma non si dice. E certe medaglie si appendono all'anima, non alla giacca.“

—  Gino Bartali

Origine: Citato in Lourdes e il miracolo di Bartali http://www.labussolaquotidiana.it/ita/articoli-lourdes-e-il-miracolo-di-bartali-2476.htm, La Bussola Quotidiana.it, 14 luglio 2011.

„Gli italiani sono un popolo di sedentari. Chi fa carriera ottiene una poltrona.“

—  Gino Bartali

Origine: Citato in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, Dalai Editore, 1992, p. 102. ISBN 88-8598-826-2

Autori simili

Carlo Rubbia photo
Carlo Rubbia18
fisico italiano
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Oriana Fallaci photo
Oriana Fallaci152
scrittrice italiana
Alda Merini photo
Alda Merini295
poetessa italiana
Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano
Carlo Carretto photo
Carlo Carretto35
religioso italiano
Piero Calamandrei photo
Piero Calamandrei90
politico italiano
Oreste Benzi photo
Oreste Benzi88
presbitero italiano
Vittorino Andreoli photo
Vittorino Andreoli48
psichiatra e scrittore italiano
Grazia Deledda photo
Grazia Deledda18
scrittrice italiana
Anniversari di oggi
Nicolás Gómez Dávila photo
Nicolás Gómez Dávila341
scrittore, filosofo e aforista colombiano 1913 - 1994
Corrado Guzzanti photo
Corrado Guzzanti216
comico, attore e sceneggiatore italiano 1965
Niccolò Agliardi photo
Niccolò Agliardi88
cantautore italiano 1974
Enya photo
Enya31
cantante e musicista irlandese 1961
Altri 73 anniversari oggi
Autori simili
Carlo Rubbia photo
Carlo Rubbia18
fisico italiano
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Oriana Fallaci photo
Oriana Fallaci152
scrittrice italiana
Alda Merini photo
Alda Merini295
poetessa italiana
Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano